Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 537

Risultati da 71 a 80 DI 537

20/05/2015 15:09:00 Ansia per 7 italiani su 10

Lo stress della prova costume
Sole, spiagge e mare alle porte. Come ogni anno arriva puntuale, con l’avvicinarsi delle vacanze estive, anche la temutissima prova costume. Otre 7 italiani su 10 vivranno questo momento con crescente stress, ma come affrontano gli italiani questa prova con il loro corpo?
Se il 44% dei soggetti monitorati dichiara di prepararsi attentamente, un 29% è ancora indeciso sul da farsi, mentre solo il 27% non prenderà alcun accorgimento. Il 69% degli italiani è convinto di essere fuori forma ed è ... (Continua)

13/05/2015 15:06:00 L’acido caffeico contenuto nel vino bianco rafforza il sistema cardiovascolare

Un bicchiere di vino bianco protegge cuore e reni
La dieta mediterranea è universalmente considerata un valido modello di alimentazione sana, utile alla riduzione dei problemi cardiovascolari che insorgono con l’aumentare dell’età e delle condizioni di stress.
Tradizionalmente viene associato a tale dieta il vino rosso: lo studio pubblicato su Plos One invece mette in luce il ruolo di protettore cardiovascolare del vino bianco.
In passato studi coordinati dal Dr. Alberto Bertelli dell'Università degli Studi di Milano (Dipartimento ... (Continua)

12/05/2015 11:07:00 Il cervello appare meno performante del normale
La risonanza magnetica scopre la schizofrenia
Si può individuare un soggetto colpito dai sintomi della schizofrenia esaminandolo attraverso una risonanza magnetica per imaging. A farlo sono stati i ricercatori del Cardiff University Brain Research Imaging Centre (CUBRIC), dell'Institute of Psychiatry, Psychology and Neuroscience del King's College di Londra e della University of Bristol.
Derek Jones, coordinatore della ricerca pubblicata su Human Brain Mapping, scrive: “sappiamo già che il cervello delle persone affette da schizofrenia ... (Continua)
08/05/2015 15:01:00 Studio spagnolo svela i limiti del famoso regime alimentare

La dieta Atkins non funziona ed è pericolosa
La capostipite delle diete proteiche non funziona e rappresenta un pericolo per la salute umana. A dirlo, riferendosi alla dieta Atkins, è uno studio dell'Università Rovira i Virgili di Tarragona, in Spagna.
Secondo gli scienziati spagnoli, la rinuncia pressoché completa ai carboidrati e il consumo esasperato di proteine sul lungo termine hanno l'effetto opposto a quello sperato. Le possibilità di prendere peso, infatti, raddoppiano e inoltre si registra un rischio più elevato di morte ... (Continua)

16/04/2015 16:00:00 Abbattere il glucosio in eccesso attraverso i reni
Nuova terapia contro il diabete
Cambia il bersaglio nella lotta al diabete. Arriva in Italia, infatti, la prima terapia che agisce sui reni - che funzionano come due “rubinetti del glucosio” nel nostro organismo - permettendo l’eliminazione dello zucchero in eccesso e la riduzione della glicemia.
La nuova molecola, Dapagliflozin, è ora disponibile anche in Italia (già presente in 49 Paesi nel mondo) ed è considerata la terapia pioniera di una nuova classe di farmaci, i cosiddetti inibitori del co-trasportatore di ... (Continua)
14/04/2015 09:34:00 Assumere prima le pillole, poi decidere di smettere

Un percorso alternativo per smettere di fumare
Tutti ripetono costantemente che per dire addio al fumo bisogna armarsi di buona volontà. Un team di ricercatori statunitensi non è d'accordo e ha provato a dimostrare l'efficacia di un approccio alternativo con una sperimentazione pubblicata su Jama.
Di solito, il fumatore si convince della necessità di dover smettere di fumare e pratica da subito l'astinenza o si rivolge al medico, che gli prescrive il rimedio migliore per affrontare l'astinenza da nicotina, sia essa una pillola o un ... (Continua)

10/04/2015 17:14:34 L'opinione dell'esperto sui fatti di Milano

Quando il fallimento scatena la follia
Un gesto folle, guidato dalla sete di vendetta, che ha causato la morte di 4 persone e il grave ferimento di una quinta. È questo il risultato della folle mattinata al tribunale di Milano di Claudio Giardiello, il 57enne residente in Brianza che si è reso protagonista della strage di giovedì mattina che ha posto sotto gli occhi dell’opinione pubblica i limiti dei livelli di sicurezza del palazzo di giustizia meneghino.
Ma cosa lo ha spinto a compiere questi omicidi? Quali meccanismi sono ... (Continua)

07/04/2015 15:17:37 Si possono sentire le voci senza avere disturbi psichiatrici

Le allucinazioni uditive
Non è necessario soffrire di una patologia psichiatrica per “sentire le voci”. Lo dice uno studio pubblicato su The Lancet Psychiatry, che conferma il fatto che le allucinazioni uditive possono manifestarsi anche in persone del tutto sane.
Chi soffre del disturbo può sentire voci che commentano il proprio comportamento e i propri pensieri, ma la percezione può essere disturbata anche in altri modi, attraverso colori, odori e suoni alterati.
Gli psicologi dell'Università di Durham hanno ... (Continua)

07/04/2015 Tornare a regime dopo gli stravizi

L'alimentazione che disintossica dopo le feste
Ogni anno è più o meno la stessa scena. Noi, davanti alla bilancia, a domandarci se troppo vecchia e mal funzionante o se i pranzi, la cioccolata, la colomba e salumi vari abbiano fatto salire un po’ troppo quell’ago, o aumentare i numeri del display.
È il momento della penitenza; dopo l’estasi culinaria e le golosità che ci sono passate davanti gli occhi e dentro lo stomaco, sono arrivati i sensi di colpa. Ma a tutto c’è un rimedio.
Esercizio fisico e un regime dietetico controllato. ... (Continua)

01/04/2015 16:44:19 Liste di attesa abbattute per i pazienti più anziani
Utili i trapianti di rene da donatore anziano deceduto
Per i pazienti più anziani affetti da insufficienza renale un rene proveniente da un donatore coetaneo deceduto potrebbe rappresentare una buona soluzione.
Lo spiega uno studio pubblicato sul Journal of American Society of Nephrology da ricercatori tedeschi e canadesi.
John Gill della University of British Columbia ed Elke Schaeffner della Charité University of Medicine di Berlino, coordinatori dello studio, spiegano: “i reni provenienti dalle persone anziane non hanno una longevità ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale