Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 161

Risultati da 81 a 90 DI 161

31/01/2012 11:43:36 
Crisi epilettica
Crisi epilettica

Una crisi epilettica non rappresenta un’emergenza medica a meno che sia la prima volta che si verifica. In tal caso saranno necessari accertamenti clinici per verificare l’origine della crisi e per impostare una terapia medica. Negli altri casi basterà evitare che la persona colpita si ferisca cadendo per terra. L’epilessia è una malattia episodica cronica. Può essere la conseguenza della formazione di cicatrici nel cervello, di un flusso ridotto di sangue al ... (Continua)
31/01/2012 11:34:18 
Emorragia
Emorragia

È la fuoriuscita di sangue da vene e arterie. Può essere esterna o interna, a seconda che il sangue perso dal torrente circolatorio passi all'esterno o resti all'interno dell’organismo.

Emorragie esterne


Sono causate dalla lesione di una vena o di un’arteria. Nel primo caso il sangue fluisce all'esterno con continuità, mentre nel secondo sgorga a fiotti intervallati e con maggior forza. La lesione a un’arteria è comunque un’emergenza grave che richiede ... (Continua)
31/01/2012 11:31:53 
Shock
Shock

Lo shock è causato da un’insufficiente irrorazione dei tessuti e degli organi vitali con sangue ossigenato. Rappresenta un’emergenza grave e richiede l’intervento medico urgente poiché, se non curato, può causare la morte.
Alla base di uno shock possono esserci varie situazioni scatenanti:

- insufficienza respiratoria;

- arresto cardiaco o alterazioni gravi della funzionalità del cuore (infarto, aritmie);

- gravi ferite o perdite di sangue;

- ... (Continua)
13/01/2012 11:53:19 Parte da Como l'uso dell'acceleratore di ultima generazione

Vero, un acceleratore lineare per combattere i tumori
Per sconfiggere i tumori arriva in Italia uno strumento di ultima generazione. Si tratta di “Vero”, un acceleratore lineare in grado di colpire le neoplasie maligne con una precisione altissima dal momento che la macchina ruota su se stessa attuando una sorta di inseguimento nei confronti del tumore, anche in quegli organi sottoposti a movimento continuo, come i polmoni per via della respirazione.
La prima struttura a dotarsi della nuova apparecchiatura è l'ospedale di Sant'Anna di Fermo ... (Continua)

11/01/2012 Un uso moderato non pregiudica la funzionalità polmonare

La marijuana non compromette i polmoni
I polmoni non vengono messi a rischio da un uso moderato di marijuana. È quanto emerge da uno studio effettuato dall'Università dell'Alabama che ne ha pubblicato i dettagli sulla rivista Journal of American Medical Association (JAMA). Questa ricerca comunque non assolve la marijuana dai gravi danni che provoca alla salute, come rischio infarto e cancro.
Si è partiti dal presupposto che l'uso della marijuana registra un costante aumento, anche considerando il recente processo di ... (Continua)

29/11/2011 Il consumo di pesce riduce la probabilità che insorga il disturbo

Più pesce ai bambini e il respiro sibilante se ne va
La dieta del neonato deve prevedere l'uso di pesce per scongiurare l'insorgenza del respiro sibilante, sintomo spesso presente nei più piccoli, il più delle volte associato a raffreddore ma potenzialmente legato anche ad asma allergica.
Una nuova ricerca condotta in Svezia mostra infatti come i bambini che hanno consumato pesce prima dell'età di nove mesi abbiano un rischio minore di soffrire di respiro sibilante in età prescolare. Ciò cambia, tuttavia, se sono stati trattati con ... (Continua)

27/11/2011 11:51:37 
Intossicazione e avvelenamento
Intossicazione da alcol

Il motivo per cui le bevande alcoliche possono causare intossicazione è la presenza in esse dell'etanolo. L'etanolo, quando assunto in quantità tali da divenire tossico, agisce direttamente sul cervello ed ha come effetto non solo l'alterazione delle attività psicomotorie, delle funzioni visive e uditive, ma anche le capacità intellettive. L'alcol infatti mina le capacità di autocontrollo e può avere un potente effetto depressivo.
L'intossicazione ... (Continua)
27/11/2011 11:33:52 
Urgenze Mediche
Perdita di coscienza

Per coscienza si intende la consapevolezza di sé e degli oggetti esterni. L’alterazione o la perdita di questa consapevolezza caratterizza diverse situazioni, a seconda che a essa si sommi una compromissione delle normali funzioni cardiorespiratorie oppure no.
Tra le cause della perdita di coscienza che richiedono un trattamento medico d’urgenza vi sono:

- ingenti perdite di sangue o di liquidi (ustioni);

- sofferenza cerebrale da trauma ... (Continua)
27/11/2011 11:21:10 
Urgenze Traumatiche
Corpi estranei

Una delle urgenze traumatiche più comuni è quella di rimuovere i corpi estranei inseriti accidentalmente nelle vie respiratorie, nelle orecchie o negli occhi. I bambini sono quelli più soggetti a tali incidenti. Il corpo estraneo nelle vie respiratorie è spesso il più pericoloso e quello in cui la rapidità e la prontezza dell'intervento è determinante.

Corpi estranei nelle vie respiratorie

L’aspirazione di un corpo estraneo può causare un’ostruzione ... (Continua)
27/11/2011 10:37:29 
In caso di incidente stradale
È importante agire tempestivamente, evitando di lasciarsi prendere dal panico, con il rischio di peggiorare la condizione degli infortunati e di mettere in pericolo altre vite.
Le prime manovre saranno volte a prevenire ulteriori incidenti.

Quindi:

- spegnete le sigarette e vietate ai presenti di fumare;

- spegnete il motore del veicolo, togliete la chiave di accensione e tirate il freno a mano;

- incaricate qualcuno dei presenti di fare delle segnalazioni ai ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale