Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 39

Risultati da 1 a 10 DI 39

13/07/2016 11:20:00 Speranza dalla nutraceutica per migliorare il deficit cognitivo

Sindrome di Down, il resveratrolo rigenera i neuroni
La disabilità intellettiva è tra le conseguenze più evidenti dell’alterazione cromosomica che caratterizza i soggetti con sindrome di Down. La presenza di una terza copia del cromosoma 21 riduce, in particolare, la capacità di generare nuove cellule nervose nell’area del cervello denominata ippocampo.
Una ricerca attesta ora che utilizzando il resveratrolo, un polifenolo presente in un’ampia varietà di piante e frutti, tra cui l’uva rossa e quindi il vino, è possibile stimolare la ... (Continua)

07/01/2016 14:45:00 Ma diversi studi affermano il contrario

Il vino rosso non fa bene alla salute
Dietrofront sul vino rosso, in realtà non farebbe bene. A sostenerlo sono le nuove linee guida sul consumo di alcol redatte dalle autorità sanitarie inglesi e firmate dal Chief Medical Officer Sally Davies.
Nel documento si afferma con nettezza che non esiste un livello di consumo sicuro di alcol, e che di conseguenza anche piccole quantità di vino possono aumentare il rischio di cancro.
Ma nel corso degli anni tanti studi hanno affermato il contrario. Secondo una ricerca della Ben-Gurion ... (Continua)

19/11/2015 14:11:00 Molecole naturali e farmaci per contrastare le recidive
Il cocktail che fa fuori il cancro
Molecole naturali a bassa tossicità da impiegare in terapia combinata al fine di colpire il più ampio numero possibile di bersagli molecolari in diversi tipi di cancro.
Sono state identificate dall’organizzazione non governativa internazionale e interdisciplinare Getting to Know Cancer (Conoscere il cancro), costituita da 180 scienziati provenienti da istituzioni di 22 diversi Paesi, tra i quali Gian Luigi Russo e Carmela Spagnuolo dell’Istituto di scienze dell’alimentazione del Consiglio ... (Continua)
28/10/2015 Superpomodori contro il cancro e il colesterolo

Arriva il pomodoro del futuro
Sono ormai tanti i ricercatori che puntano sul pomodoro per garantire protezione al nostro organismo da tante malattie. Un team inglese del John Innes Centre di Norwich ha creato un nuovo super-pomodoro basandosi sulle proprietà della proteina AtMYB12.
La proteina riesce ad aumentare il livello di fenilpropanoidi, un gruppo di antiossidanti. Il pomodoro prodotto dagli scienziati inglesi ha un contenuto altissimo di resveratrolo, la sostanza antiossidante contenuta nel vino rosso. La ... (Continua)

23/06/2015 09:41:00 Efficaci nel processo di trasformazione in grasso bruno

I mirtilli aiutano a dimagrire
Mangiare due o tre porzioni di frutti di bosco al giorno aiuta a l'organismo a trasformare il grasso in eccesso in grasso bruno. Secondo una ricerca condotta dalla Washington State University e pubblicata sull'International Journal of Obesity anche il vino avrebbe in parte questo effetto.
La chiave sarebbe il resveratrolo, sostanza associata già in passato a una serie di benefici per la salute. Gli scienziati americani hanno realizzato alcuni test su modello murino, somministrando ai topi ... (Continua)

19/06/2015 12:13:00 I livelli di glicemia coinvolti nell'insorgenza della patologia

Un nesso fra diabete e Alzheimer
Una glicemia troppo alta potrebbe costituire un problema non solo per l'eventuale insorgenza del diabete, ma anche come fattore di rischio per l'Alzheimer. Ad avanzare l'ipotesi è uno studio della Washington University School of Medicine di St. Louis pubblicato su Plos One.
L'autrice Shannon Macauley spiega: “i nostri risultati suggeriscono che il diabete o altre condizioni che rendono difficile controllare i livelli di glicemia possono avere effetti nocivi sulla funzione del cervello e ... (Continua)

07/04/2015 14:22:00 Utili anche per la pressione e per le infezioni

I mirtilli aiutano a superare i traumi psicologici
Sono belli da vedere, buoni da assaporare e fanno anche bene. Si tratta dei mirtilli, spesso analizzati dai ricercatori che ne tessono le lodi dal punto di vista nutrizionale.
Una nuova ricerca segnala invece l'aiuto dato dal frutto per superare i traumi psicologici. Lo studio, realizzato dall'Università della Louisiana, è stato condotto su modello murino. I topi erano affetti da una forma riconducibile allo stress post-traumatico, una condizione che colpisce circa l'8 per cento degli ... (Continua)

02/03/2015 Effetti benefici messi in dubbio

Dubbi sull'efficacia del resveratrolo
Forse non fa così bene come si credeva. Parliamo del resveratrolo, la componente essenziale dell'uva rossa – e quindi del vino – considerata da sempre come una sorta di elisir di lunga vita.
I ricercatori della Manchester Metropolitan University hanno scoperto che l'effetto benefico del resveratrolo è tale solo se assunto in piccole dosi, mentre un consumo eccessivo ha invece l'effetto di accelerare il processo di invecchiamento.
Gli scienziati hanno pubblicato su Scientific Reports i ... (Continua)

19/02/2015 10:54:21 Lo stile di vita è fondamentale per la prevenzione

Le dieci regole d'oro per evitare l'acne
L'acne giovanile può abbassare notevolmente la qualità di vita degli adolescenti. Il disturbo colpisce il 70-80 per cento dei ragazzi, ma scompare quasi sempre crescendo. Durante questo periodo, tuttavia, gli adolescenti più sensibili possono accusare anche sintomi depressivi legati alla comparsa del problema.
Sempre più ricerche collegano lo stile di vita adottato all'insorgenza dell'acne, come conferma Anna Di Landro, dermatologa degli Ospedali Riuniti di Bergamo e coordinatrice di uno ... (Continua)

02/12/2014 Efficace uno spray intranasale a base di resveratrolo

La rinite tra allergia e virus, esiste un link?
Negli ultimi anni la prevalenza della rinite allergica in età pediatrica è aumentata in modo significativo. Da studi epidemiologici emerge che la malattia colpisce oltre il 10% dei bambini nei primi 14 anni di età e fino al 20-30% degli adolescenti e dei giovani adulti. Tutto questo si riflette piuttosto gravemente sui costi socio-economici della rinite allergica. Non bisogna inoltre dimenticare che questa patologia ha un impatto negativo su rendimento scolastico, qualità di vita e sonno dei ... (Continua)

  1|2|3|4

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale