Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1005

Risultati da 161 a 170 DI 1005

16/06/2015 15:23:00 Bocciati anche i profumi in spiaggia

I fanghi d'alga non servono
Andare in spiaggia profumatissimi, o, peggio, con la pelle cosparsa di miscele di lievito di birra o tintura di iodio, è altamente sconsigliabile. Parola di dermatologo. A far luce su questo problema è il professor Leonardo Celleno, docente nonché Direttore del Centro di ricerche cosmetologiche dell'Università Cattolica di Roma. “Oltre alle raccomandazioni tradizionali, quali l’utilizzo di creme solari con dei fattori di protezione, il prendere il sole mai sull’erba e sulla sabbia nudi, bensì ... (Continua)

16/06/2015 11:02:00 Rimozione e derivazione intracorporea effettuata con il robot
Per gli interventi alla vescica addio al sacchetto esterno
Nelle sale operatorie dell'Istituto Nazionale Tumori “Regina Elena” gli urologi del Regina Elena e della University of Southern California eseguiranno 10 interventi di cistectomia radicale robotica con derivazione cutanea continente totalmente intracorporea. Niente incisioni e niente sacchetti extra-corporei per la raccolta delle urine!
Da un piccolo catetere si potrà svuotare la “pouch”, la tasca intracorporea, situata all’altezza dell’ombelico.
Il Prof. Michele Gallucci da anni ha ... (Continua)
12/06/2015 14:50:00 15 grammi al giorno per allontanare il rischio di morte precoce

Le proprietà benefiche delle noci
Bastano 15 grammi di noci al giorno per allontare il rischio di morte precoce. Lo dice uno studio della Maastricht University pubblicato sull'International Journal of Epidemiology.
Lo studio evidenzia le proprietà benefiche delle noci – e delle arachidi – nella prevenzione di malattie respiratorie come l'asma o l'enfisema, e di malattie neurodegenerative come la demenza senile. Inoltre, le noci aiuterebbero sia uomini che donne a ridurre il rischio cardiovascolare, quello di insorgenza del ... (Continua)

12/06/2015 14:36:00 Apremilast mostra risultati interessanti

Nuova molecola per psoriasi e artrite psoriasica
Il farmaco Otezla (apremilast) si rivela efficace nel trattamento dell'artrite psoriasica in fase attiva. Lo confermano i risultati di un'analisi post-hoc di dati aggregati a lungo termine (104 settimane) del programma di studi clinici di fase III PALACE.
I risultati sono stati presentati in occasione del Congresso annuale dell’EULAR (European League Against Rheumatism) a Roma. Otezla, l’inibitore selettivo orale della fosfodiesterasi 4 (PDE4), è sviluppato da Celgene.
“L’artrite ... (Continua)

11/06/2015 15:02:00 L'efficacia della molecola con saxagliptin e metformina
Diabete, triplice terapia con dapagliflozin
AstraZeneca ha annunciato all’American Diabetes Association (ADA) i risultati positivi dello studio di fase III che ha confrontato l'efficacia e la sicurezza della triplice terapia di associazione dapagliflozin, saxagliptin e metformina verso placebo.
Il trattamento è indicato per quegli adulti con diabete di tipo 2 con un inadeguato controllo glicemico (HbA1c al basale 7% - 10,5%).
Lo studio ha raggiunto il suo endpoint primario: i pazienti che hanno ricevuto la triplice combinazione, ... (Continua)
10/06/2015 10:20:27 Alternativa valida rispetto alla ventilazione non invasiva
Ossigenoterapia per l'insufficienza respiratoria
In caso di insufficienza respiratoria a seguito di un intervento di chirurgia cardiotoracica c'è la possibilità di utilizzare ossigeno ad alto flusso per cannula nasale.
Lo afferma uno studio pubblicato su Jama e presentato durante il congresso dell'American Thoracic Society International Conference di Denver. Stephan François, autore dello studio che lavora presso il Centro chirurgico Marie Lannelongue, Le Plessis Robinson, in Francia, spiega: “dopo una procedura cardiochirurgica, ... (Continua)
05/06/2015 14:58:00 La chiave si trova nel codice genetico dei centenari

Come ringiovanire i vasi sanguigni
Nel DNA dei centenari sono nascosti molti segreti, che hanno contribuito a far arrivare queste persone ad una età particolarmente avanzata e in buona salute. Proprio uno di questi segreti è stato ora identificato da gruppi di ricerca dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS), I.R.C.C.S. MultiMedica di Milano e dell’Istituto di Tecnologie Biomediche del CNR di Segrate.
I risultati dello studio, condotto in collaborazione con altre prestigiose strutture scientifiche italiane e internazionali, ... (Continua)

05/06/2015 Danni a lungo termine già a 30 anni

Il colesterolo è un pericolo anche per i giovani
Il colesterolo non dovrebbe preoccupare soltanto gli adulti, ma anche i più giovani. Lo dice uno studio pubblicato su Circulation da un team del Duke Clinical Research Institute.
Com'è noto, il colesterolo alto aumenta il rischio di sviluppare patologie cardiovascolari, un effetto ancora più evidente se i valori elevati sono presenti già in età giovanile.
L'ipotesi dei ricercatori è che i primi danni a lungo termine alle arterie si producano già a partire dai 30 anni. Se il trend di ... (Continua)

04/06/2015 11:10:00 Squilibri articolari e pericolo di artrite

I danni dei tacchi alti
I tacchi alti possono causare squilibri articolari assai dannosi per i piedi. Lo dice uno studio della Hanseo University, in Corea del Sud, pubblicato sull'International Journal of Clinical Practice.
Gli scienziati hanno valutato l'effetto delle scarpe con i tacchi alti dai 10 centimetri in poi su 40 donne che indossavano questo tipo di calzature regolarmente, almeno 3 volte alla settimana.
I medici coreani hanno verificato la forza delle caviglie delle donne, scoprendo che 2 dei 4 ... (Continua)

26/05/2015 11:23:55 Effetti collaterali pesanti in alcuni casi

Roaccutan, il farmaco per l'acne spinge al suicidio?
Un medicinale utilizzato per il trattamento dell'acne sembra legato all'insorgenza di problemi psichiatrici, al punto tale da spingere in alcuni casi al suicidio. È quanto riportano i dati della Medicines and Healthcare Products Regulatory Agency, l'agenzia che si occupa dei controlli sui farmaci nel Regno Unito.
Dalla metà del 2012 alla metà del 2014 sono stati registrati almeno 20 suicidi in pazienti affetti da acne che avevano utilizzato il Roaccutan, farmaco prodotto da Roche.
Sebbene ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale