Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1005

Risultati da 311 a 320 DI 1005

15/04/2014 16:17:00 Benefici dei nuovi farmaci ridotti da scarsa diffusione
Fibrillazione atriale, nuovi farmaci e ablazione chirurgica
C'è la burocrazia di mezzo nella scarsa diffusione dei nuovi anticoagulanti orali ideati per la fibrillazione atriale. Si tratta di medicinali più sicuri ed efficaci dei farmaci classici, ma il loro impiego non va oltre il 6 per cento dei pazienti a causa della complessità del piano terapeutico.
I medici, infatti sono costretti a dedicare 25 minuti per mettere a punto a norma di legge le ricette necessarie. Si tratta di un ostacolo da rimuovere assolutamente, dal momento che i nuovi ... (Continua)
15/04/2014 11:53:00 È la risposta del cortisolo allo stress ad alzare le probabilità

Lo stress incide sugli incidenti stradali degli adolescenti
Uno studio dell'Università di Sherbrooke, in Canada, ha analizzato il ruolo svolto dallo stress nella maggiore incidenza degli incidenti stradali fra i più giovani. Nei paesi sviluppati, infatti, gli incidenti in automobile rappresentano la causa principale di morte nella fascia di età fra i 15 e i 24 anni.
I ricercatori hanno indagato in particolare i livelli di cortisolo per valutare la risposta agli stimoli stressanti, ipotizzando quindi che a una scarsa esperienza nella guida possa ... (Continua)

10/04/2014 15:22:00 Novità utile soprattutto per gli emofilici

Un braccialetto per gestire le emergenze
La comunità emofilica può contare da oggi su un nuovo supporto, il braccialetto Sa.Me.Da.® L.I.F.E.® Local Infomed For Emergency, un dispositivo tecnologico in fase di sperimentazione che garantisce una maggiore sicurezza nell'emergenza/urgenza medica.
Il braccialetto consiste in una vera e propria chiavetta USB. Il sistema è già impiegato in forma di pendaglio dai meccanici della scuderia della Toro Rosso, mentre in forma di braccialetto è in uso nella sperimentazione, definita ... (Continua)

10/04/2014 14:59:18 Rischi maggiori legati all'esposizione a polveri di latifoglie

Anche la polvere di legno è cancerogena
Guardando un mobile non pensereste a un qualche rischio per la salute. Tuttavia, la sua lavorazione è legata al pericolo di insorgenza del cancro. Nello specifico, sotto accusa è la polvere di legno duro, la cui cancerogenicità è stata ufficializzata dal Decreto Legislativo 66/2000.
L'espressione “legno duro” non si riferisce alla resistenza o alla durezza rispetto alla lavorazione meccanica, ma è soltanto la traduzione ... (Continua)

10/04/2014 Ricerca condotta su oltre 10.000 donne
Dieta ricca di grassi aumenta il rischio di tumore al seno
Una dieta ricca di grassi saturi aumenta il rischio di tumore al seno e il rischio è più elevato nelle donne che sviluppano tumori della mammella ormono-dipendenti: sono queste le conclusioni di uno studio condotto da ricercatori dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano guidati da Sabina Sieri della struttura di Epidemiologia e Prevenzione del Dipartimento di Medicina Predittiva e Preventiva.
Lo studio ha riguardato più di 10.000 donne che hanno sviluppato il tumore al seno tra le oltre ... (Continua)
05/04/2014 10:29:11 Una dose prima del rapporto aumenta il piacere maschile

Orgasmi più intensi grazie all'ossitocina
Siete fra quelli non particolamente soddisfatti della propria vita sessuale? Provate con l'ossitocina, pare faccia miracoli. Uno studio pubblicato su Hormones and Behaviour rivela che l'ormone dell'amore ha la capacità di rendere più intenso il piacere dell'orgasmo maschile.
Lo studio dell'Hannover Medical School ha sperimentato la somministrazione di una dose di ossitocina prima di un rapporto sessuale a 29 coppie sane. Dopo il rapporto, gli uomini in particolare hanno riferito di aver ... (Continua)

03/04/2014 Trattamento coadiuvante per alcune patologie otorinolaringoiatriche

Haloterapia, prime evidenze scientifiche
Un'importante rivista scientifica internazionale, l'“International Journal Pediatric Otorhinolaryngology”, ha recentemente pubblicato uno studio realizzato da ricercatori italiani della Clinica Otorinolaringoiatrica dell’Università di Bari, riguardante gli effetti terapeutici dell’haloterapia sui piccoli pazienti affetti da ipertrofia adenotonsillare e patologie correlate quali: otiti catarrali, disturbi del sonno ecc.
La ricerca, dal titolo “Double-blind placebo-controlled randomized ... (Continua)

02/04/2014 15:40:43 Per uno studio retrospettivo giapponese l’uso prolungato di farmaci è efficace

Terapia farmacologica e Graves pediatrico
La malattia di Graves, nota anche con il nome di morbo di Basedow-Graves o gozzo tossico diffuso è una patologia immunologica caratterizzata da manifestazioni come gozzo, ipertiroidismo, oftalmopatia, dermopatia. Tra gli altri sintomi, è possibile riscontrare eruzione cutanea di colore rossastro nodulare ed indolore sulla superficie delle gambe, un maggiore metabolismo basale, iperattività motoria ed insonnia.
La terapia attualmente più diffusa per il trattamento del morbo di Graves si basa ... (Continua)

02/04/2014 12:52:00 Nei bambini il rischio sembra maggiore

Cellulari, vale il principio della precauzione
L'uso dei telefoni portatili andrebbe regolamentato in maniera più rigida informando i cittadini dei possibili rischi per la salute. Un esposto presentato al Tar del Lazio da un'associazione per la lotta all'elettrosmog e da un manager ammalatosi di tumore al cervello suggerisce l'introduzione della scritta “Nuove gravemente alla salute” anche sulle confezioni dei cellulari in vendita.
Maria Grazia Petronio, vice presidente dell’Associazione medici per l'ambiente Isde Italia, è favorevole a ... (Continua)

29/03/2014 11:58:21 Studio italiano ripercorre la storia dell'evoluzione della risposta immunitaria
Infezioni, una lotta millenaria
Come siamo sopravissuti alle infezioni nella nostra storia evolutiva? Quali sono stati i geni che ci hanno aiutato a resistere ai nostri peggiori nemici? La selezione naturale ha lasciato delle "impronte" che ci stanno aiutando a capire non solo il passato ma anche il destino futuro della nostra specie.
La rivista PLoS Genetics pubblica uno studio nato dalla collaborazione tra gli IRCCS Eugenio Medea e Fondazione Don Gnocchi, l'Università degli Studi di Milano e l'Università di Milano ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale