Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1005

Risultati da 591 a 600 DI 1005

13/06/2011 Effetti positivi anche dopo la sospensione del trattamento

Disfunzione Erettile, Tadalafil efficace
Gli uomini che hanno beneficiato di un trattamento quotidiano con Tadalafil 5 mg per il trattamento della DE, possono continuare a contare sugli effetti positivi del farmaco anche dopo la sospensione della terapia. È quanto emerge da uno studio pubblicato lo scorso ottobre sul Journal of Sexual Medicine.
“I risultati di questo studio condotto con Tadalafil 5 mg once-a-day sono molto incoraggianti”– dichiara il Prof. Aldo Franco De Rose, urologo e andrologo della Clinica Urologica di ... (Continua)

10/06/2011 Studio di comparazione fra desametasone e ranibizumab
Primo studio per l’Occlusione Venosa Retinica di Branca
Allergan ha annunciato oggi il primo studio comparativo nell’occlusione venosa retinica di branca (BRVO), una patologia oculare che può causare cecità e che in Europa colpisce circa 300.000 persone ogni anno.
Lo studio ha l’obiettivo di valutare l’efficacia relativa di due distinti trattamenti farmacologici per la BRVO, OZURDEX® (impianto intravitreale di desametasone 0,7 mg) rispetto a ranibizumab. Il reclutamento inizierà in estate coinvolgendo almeno 36 centri in tutta Europa e in ... (Continua)
08/06/2011 Curioso nesso fra i decibel nelle sale e le infezioni post-operatorie

Sale operatorie rumorose? Il rischio di infezioni è più alto
Le sale operatorie rumorose hanno effetti negativi sui pazienti nella fase post-operatoria, è quanto dimostra una nuova ricerca condotta in Svizzera. Presentato sul British Journal of Surgery, lo studio ha scoperto che le infezioni della ferita chirurgica (surgical site infections o SSI) si verificano nei pazienti che subiscono operazioni in sale con un livello di rumore significativamente più alto e questo li costringe a rimanere in ospedale per una media di 7-13 giorni in più e a pagare tre ... (Continua)

03/06/2011 Il batterio può essere fermato da una profilassi specifica
Un vaccino contro il Clostridium difficile
Studiosi tedeschi del Max Planck Institut hanno messo a punto un vaccino contro il Clostridium difficile, descrivendone i dettagli sulla rivista Chemistry & Biology.
Il batterio in questione è presente nell'intestino delle persone sane in una percentuale di appena il 4 per cento, incidenza che sale dal 20 al 40 nelle persone ricoverate in ospedale. Proprio nelle strutture ospedaliere ha fatto la sua comparsa alcuni anni fa un ceppo modificato e resistente agli antibiotici di Clostridium ... (Continua)
01/06/2011 09:40:58 Come scegliere la merendina adatta in base al contenuto di grelina

Uno snack che aiuta a dimagrire
Non tutte le merendine sono uguali. E se scelto bene, anche uno snack può diventare alleato di una dieta equilibrata, un modo per gratificare il palato senza far impazzire l'ago della bilancia. La differenza sta tutta nella grelina, l'ormone della sazietà sotto i riflettori della scienza eletto come nuova arma nella lotta all'epidemia di obesità.
Secondo uno studio italiano pubblicato sulla rivista 'Hormone and Metabolic Research', coordinato da Livio Luzi dell'università degli Studi di ... (Continua)

30/05/2011 Pronto uno spray per facilitare il trattamento

Cefalea a grappolo, nuove cure
Sta per arrivare una nuova formulazione in spray nasale che promette di rivoluzionare la vita di questi pazienti e di quelli ancor più numerosi che soffrono di emicrania. La novità è stata presentata dal Professor Alan Rapoport della UCLA School of Medicine di Los Angeles, neo Presidente dell’IHS, l’International Headache Society, massimo organo mondiale che raccoglie gli studiosi di cefalee di tutto il mondo.
Proprio in occasione dell’appuntamento di Stresa il Professor Rapoport ci ha ... (Continua)

25/05/2011 In un terzo dei casi la pressione si alza alla vista del medico

Ipertensione da camice bianco
Almeno il trenta per cento dei casi di ipertensione resistente potrebbe rivelarsi soltanto un problema psicologico. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista specializzata Hypertension, infatti, in molti pazienti, di fronte al camice bianco del medico, la pressione si alza in maniera spontanea e si dimostra resistente semplicemente perché sale soltanto quando viene misurata.
Il coordinatore della ricerca Alejandro de la Sierra e il team dell'Università di Barcellona che lo ha coadiuvato ... (Continua)

24/05/2011 11:49:09 Il Bambino Gesù traccia le linee guida per diagnosi e terapia

Una strada condivisa per la cura della sordità infantile
Screening uditivo neonatale universale, indagini diagnostiche altamente specialistiche, adeguato ricorso alle protesi acustiche o agli impianti cocleari e un successivo iter di “abilitazione” logopedica specifica: è questa la strada condivisa tracciata nel corso del convegno “Percorso diagnostico e riabilitativo del bambino sordo” per la salute dei piccoli con problemi di udito.
In Italia un bambino su 1000 nasce sordo e il numero sale a 5 se si considerano solo i nati tra i bimbi a rischio ... (Continua)

24/05/2011 Studio sulle apnee e le capacità rigenerative del cervello

Dormire bene aiuta il cervello a rigenerarsi
I ricercatori del San Raffaele di Milano hanno compreso cosa accade nel cervello di soggetti che soffrono di apnee ostruttive nel sonno (OSA – Obstructive sleep apnea) e come curare i deficit cognitivi derivanti da tale patologia.
I risultati dello studio, pubblicati sulla rivista American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine, contribuiscono a capire quali sono le strutture del cervello che soffrono nell’OSA e sottolineano l’impatto positivo di un trattamento come la ... (Continua)

24/05/2011 Regolano la crescita di nuovi vasi sanguigni e inibiscono la crescita tumorale

Farmaci intelligenti, terapia del futuro
I farmaci intelligenti riescono a trattare patologie tumorali, oculari (come retinopatia diabetica, retinopatia del nato prematuro, degenerazione della macula) e autoimmuni (artrite reumatoide e psoriasi), bloccando in modo selettivo il meccanismo molecolare della crescita anomala e incontrollata di nuovi vasi sanguigni, chiamato angiogenesi, senza attaccare in alcun modo quelli preesistenti.
È quanto emerge dai risultati di una ricerca svolta presso i laboratori dell’Istituto di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale