Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1005

Risultati da 751 a 760 DI 1005

20/02/2009 08:48:06 

L'allenamento orientale del Budokon
Si chiama Budokon, parola giapponese che significa “il cammino spirituale del guerriero”.
È una tecnica di allenamento che fonde insieme le arti marziali, lo yoga e la meditazione e sta spopolando sempre di più tra i divi di Hollywood.
Inventata e messa a punto nel 2000 da Cameron Shayne, maestro di arti marziali e personal trainer di molte celebrità, sfrutta pugni e calci per far sfogare il corpo e liberare la mente, giovandosi anche delle tecniche di meditazione orientali e dello ... (Continua)

19/02/2009 
Individuati due geni coinvolti nella Sindrome di Williams
Patologia genetica rara, la sindrome di Williams è nota anche con le definizione di malattia “degli occhi a stella”. "E' stato scoperto - spiega il genetista romano Bruno Dallapiccola - che la malattia non è sempre prodotta da una mancanza di alcuni geni ma anche da una inversione dei geni a livello strutturale. Inoltre è stato notato che parte dei genitori dei bambini malati avrebbero loro stessi questa inversione e non si sa se questo possa produrre un rischio in termini di predisposizione". ... (Continua)
11/02/2009 13:50:43 

Individuato recettore chiave della longevità
Poter vivere una vita più lunga sembra un traguardo sempre più vicino, grazie a i progressi della scienza medica.
Una ricerca condotta all'Istituto Mario Negri di Bergamo dalla dott.ssa Ariela Benigni e dal suo team di biologi molecolari ha individuato un meccanismo fondamentale della longevità studiando il dna di alcuni topi molto longevi e comunemente definiti “topi matusalemme”.
La molecola che sembra giocare un ruolo fondamentale nel prolungare gli anni di vita è un recettore di tipo ... (Continua)

29/01/2009 12:56:25 

La sindrome del cuore d’atleta
In questi ultimi decenni la cultura sportiva ha subito notevoli cambiamenti.
Gli atleti agonisti con importanti ambizioni, infatti, seguono per la preparazione, rigorose schede d’allenamento che comprendono sedute giornaliere di più ore e che portano a vari adattamenti sia a carico dei muscoli scheletrici, sia a carico del sistema cardiovascolare: proprio i cambiamenti che avvengono su quest’ultimo sono conosciuti come sindrome del “cuore d’atleta”(1).
Il lettore, deve però prestate ... (Continua)

29/01/2009 

L'ADA-SCID è una malattia sconfitta con la terapia genica
Sono passati più di otto anni da quando Salsabil, la prima bambina palestinese affetta da immunodeficienza combinata grave (SCID) da deficit di adenosin deaminasi (ADA), un enzima essenziale per la maturazione e il funzionamento dei linfociti, è stata curata con la terapia genica. La strategia messa a punto dall’Istituto San Raffaele – Telethon per la terapia genica (HSR-TIGET) guidato dalla professoressa Maria Grazia Roncarolo e dal professor Alessandro Aiuti si è dimostrata efficace, sicura e ... (Continua)

27/01/2009 09:55:30 
La soluzione chirurgica per scoliosi e deformità vertebrali
La scoliosi è una deformità tridimensionale della colonna vertebrale, la cui gravità dipende dal raggio di curvatura del rachide e dalla progressione della malattia. Più grave è la curvatura maggiore è la deformità , che si traduce in una notevole asimmetria delle spalle, del tronco e dei fianchi. Ne soffre il 3% della popolazione; colpisce il sesso femminile con un rapporto di 4:1 rispetto a quello maschile.
La deformità compare di frequente verso i 9 - 11 anni e si accentua (con ritmi ... (Continua)
26/01/2009 17:28:21 
Nessun danno neuropsicologico dai vaccini con mercurio
Il legame tra i vaccini contenenti conservanti a base di mercurio (tiomersale) somministrati nel corso dell’infanzia e la comparsa di deficit neuropsicologici - autismo, tic motori, ritardo mentale, disturbi del linguaggio e deficit dell’attenzione da iperattività - è, allo stato attuale della ricerca, inconsistente. E’ questa la conclusione di uno studio epidemiologico pubblicato oggi su Pediatrics, coordinato da ricercatori dell’ISS (Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e ... (Continua)
23/01/2009 11:35:27 

I cibi giusti per affrontare i grandi freddi
Con la stagione invernale il clima cambia, le ore di luce si riducono drasticamente. Di conseguenza l’organismo affronta questa fase di adattamento ricercando una dose in più d’energia. Ce la possono fornire i ricostituenti vegetali (germe di grano, nocciole, carrube) che eliminano l’astenia e alzano i livelli d’attenzione.
Germe di grano: fai scorta di magnesio e non ti stanchi più.
La polvere ottenuta dai germogli essiccati del grano è una delle migliori fonti di magnesio, minerale ... (Continua)

15/01/2009 16:29:13 

Guida per l'allattamento al seno
Uno dei gesti più belli e teneri che un essere umano, e in particolare una donna, possa mai fare.
Avvicinare al seno la propria creatura per nutrirla col proprio latte è un'esperienza meravigliosa che unisce in un legame unico la mamma col bambino a livello fisico, affettivo e psicologico.
Tuttavia, per evitare di incorrere in problemi fastidiosi sia per la mamma che per il piccolo, come le ragadi, la mastite, uno svezzamento insufficiente o doloroso per la donna, è bene seguire alcuni ... (Continua)

15/01/2009 11:50:14 

La relazione tra caffè e allucinazioni
Vi capita di sentire delle voci, anche quando siete soli? Oppure vedete oggetti e persone che non esistono nella realtà? Prima di pensare a un problema psichiatrico, potrebbe essere utile limitare il numero di tazzine di caffè che consumate ogni giorno.
Alcuni scienziati inglesi dell'Università di Durham, infatti, hanno condotto uno studio in cui affermano che bere troppi caffè ogni giorno potrebbe provocare allucinazioni simili a quelle di una mente disturbata o di chi assume sostanze ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale