Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 9338

Risultati da 331 a 340 DI 9338

01/04/2016 Il ruolo dell’Hdl è più complesso di quanto pensiamo

Anche il colesterolo buono è cattivo
Non c’è da fidarsi neanche degli amici. È la morale che scaturisce da uno studio della Scuola di medicina Perelman presso l'Università della Pennsylvania. Secondo gli scienziati americani, una specifica mutazione di un gene che codifica per una proteina del recettore cellulare per l'Hdl vanifica le proprietà di quest'ultimo, aumentando il rischio di malattia coronarica in presenza di livelli elevati di colesterolo «buono».
«Ricerche precedenti suggeriscono che l'Hdl potrebbe non essere così ... (Continua)

31/03/2016 16:42:00 Identificato nuovo meccanismo responsabile del trasporto delle informazioni

Sistema nervoso, la proteina messaggero delle sinapsi
L'attività del sistema nervoso è strettamente dipendente dalla comunicazione tra le cellule nervose. È ben noto che questo processo avviene a livello delle sinapsi. L'interazione tra un neurotrasmettitore e i propri recettori sinaptici induce una serie di eventi intracellulari che determinano anche sintesi di nuovi recettori e il loro posizionamento nelle sinapsi.
Questi processi rafforzano la comunicazione tra neuroni e sono considerati uno degli eventi fondamentali nei meccanismi di ... (Continua)

31/03/2016 15:09:59 Approccio terapeutico inedito per migliorare i deficit cognitivi

Nuova terapia contro la malattia di Phelan McDermid
Disabilità intellettiva, tratti autistici, ipotonia muscolare, ritardo nello sviluppo e linguaggio assente, o estremamente ridotto, sono le caratteristiche della sindrome di Phelan McDermid.
I sintomi neurologici dei pazienti affetti da tale malattia, attualmente incurabile, sono causati dalla perdita di una copia del gene Shank3, che codifica per una proteina strutturale, localizzata nelle sinapsi del sistema nervoso centrale e coinvolta nella formazione delle spine dendritiche.
Uno ... (Continua)

31/03/2016 14:30:00 Il pericolo di una morte prematura aumenta di molto a causa della sedentarietà
Se resti seduto rischi la morte
Rimanere seduti per più di 3 ore al giorno significa mettere inconsapevolmente in pericolo la propria vita. Secondo uno studio dell'Università di San Paolo, in Brasile, la sedentarietà ha uno stretto legame con il rischio di morte prematura.
I ricercatori brasiliani, che hanno pubblicato gli esiti del loro lavoro sulla rivista American Journal of Preventive Medicine, hanno preso in esame i dati di 54 ricerche precedenti, considerando i decessi e collegandoli al tempo trascorso ... (Continua)
31/03/2016 11:24:00 Sottostimano il problema, ritardando i provvedimenti necessari

Obesità infantile, i genitori non se ne accorgono
Mangia che cresci. I genitori italiani non si discostano molto da un luogo comune duro a morire. Uno dei motivi per cui l'obesità infantile è un fenomeno sempre più diffuso è proprio la percezione errata che hanno i genitori del peso dei propri figli.
Lo dimostra uno studio dell'Università di Yale coordinato dal prof. Carlos M. Grilo, direttore del Program for Obesity Weight and Eating Research (POWER).
I ricercatori hanno intervistato 1.007 genitori di bambini fra i 5 e i 15 anni, ... (Continua)

31/03/2016 10:16:08 Come ridurre complicanze e tempi di degenza

La ventilazione in anestesia
Uno studio apparso su The Lancet analizza le metodiche migliori per quanto riguarda l'anestesia durante gli interventi chirurgici. Paolo Pelosi, docente di anestesiologia all’Università di Genova e responsabile del Comitato di Produzione e Ricerca Scientifica (CPRS) della Società Italiana di Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva (SIAARTI), è stato tra i principali autori dello studio Driving Pressure.
La ricerca dimostra come metodiche a nessun costo, ma solo basate sulla conoscenza ... (Continua)

30/03/2016 17:33:00 Una sostanza al suo interno brucia i grassi

La cannella fa dimagrire
La cannella avrebbe la capacità di bruciare i grassi in eccesso. A scoprirlo è uno studio degli scienziati del Nestlé Research Center di Losanna e dell'Università di Tokyo pubblicato su Nature.
Secondo i ricercatori, la cannella potrebbe contribuire alla riduzione del peso corporeo in particolare grazie all'azione dell'aldeide cinnamica, la sostanza che dona alla cannella il suo particolare aroma. L'aldeide cinnamica avrebbe l'effetto di aumentare i livelli di dispendio energetico e di ... (Continua)

30/03/2016 16:30:00 Il test riuscirebbe a rivelarne la gravità

Un'analisi del sangue per i traumi cranici
Come capire la gravità di un trauma cranico? Per individuare i casi a rischio, un team dell'Orlando Medical Center, in Florida, ha messo a punto un nuovo test del sangue che si concentra su due biomarcatori, due proteine associate al trauma cranico moderato e grave.
Gli scienziati americani ne hanno valutato i livelli ematici subito dopo il trauma su un campione di 584 pazienti curati nel Centro Traumatologico dell'ospedale. La metà dei pazienti era vittima di concussione cerebrale, mentre ... (Continua)

30/03/2016 15:23:00 Quando la sua attività si riduce, aumenta la voglia di sale

Un gene ci fa amare i cibi salati
È un gene a stimolare il desiderio di cibi salati. Lo ha scoperto un team di ricercatori dell'Università di Edimburgo, che ha pubblicato sulla rivista Circulation uno studio sul gene HSD11B2.
In presenza di una ridotta attività di questo gene, il desiderio di mangiare cibi salati aumenta. La scoperta potrebbe portare alla messa a punto di nuovi farmaci in grado di controllare il consumo di sale in quei pazienti affetti da malattie cardiache e quindi maggiormente a rischio.
Il sale, com'è ... (Continua)

30/03/2016 12:33:00 Ricerche danno risultati contrastanti sugli effetti del riposo diurno

I pisolini fanno male al cuore, anzi no
Dormire di giorno fa bene o no alla salute? L'ultima ricerca a tentare di rispondere alla domanda è firmata da scienziati dell'Università di Tokyo ed è stata presentata nel corso del meeting annuale dell'American College of Cardiology.
Secondo i risultati ottenuti dai ricercatori asiatici, dormire più di 40 minuti durante il giorno comporta un rischio maggiore di insorgenza della sindrome metabolica, condizione in cui sono compresenti alcuni disturbi anche gravi come l'ipertensione, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133| 134| 135| 136| 137| 138| 139| 140| 141| 142| 143| 144| 145| 146| 147| 148| 149| 150| 151| 152| 153| 154| 155| 156| 157| 158| 159| 160| 161| 162| 163| 164| 165| 166| 167| 168| 169| 170| 171| 172| 173| 174| 175| 176| 177| 178| 179| 180| 181| 182| 183| 184| 185| 186| 187| 188| 189| 190| 191| 192| 193| 194| 195| 196| 197| 198| 199| 200| 201| 202| 203| 204| 205| 206| 207| 208| 209| 210| 211| 212| 213| 214| 215| 216| 217| 218| 219| 220| 221| 222| 223| 224| 225| 226| 227| 228| 229| 230| 231| 232| 233| 234| 235| 236| 237| 238| 239| 240| 241| 242| 243| 244| 245| 246| 247| 248| 249| 250| 251| 252| 253| 254| 255| 256| 257| 258| 259| 260| 261| 262| 263| 264| 265| 266| 267| 268| 269| 270| 271| 272| 273| 274| 275| 276| 277| 278| 279| 280| 281| 282| 283| 284| 285| 286| 287| 288| 289| 290| 291| 292| 293| 294| 295| 296| 297| 298| 299| 300| 301| 302| 303| 304| 305| 306| 307| 308| 309| 310| 311| 312| 313| 314| 315| 316| 317| 318| 319| 320| 321| 322| 323| 324| 325| 326| 327| 328| 329| 330| 331| 332| 333| 334| 335| 336| 337| 338| 339| 340| 341| 342| 343| 344| 345| 346| 347| 348| 349| 350| 351| 352| 353| 354| 355| 356| 357| 358| 359| 360| 361| 362| 363| 364| 365| 366| 367| 368| 369| 370| 371| 372| 373| 374| 375| 376| 377| 378| 379| 380| 381| 382| 383| 384| 385| 386| 387| 388| 389| 390| 391| 392| 393| 394| 395| 396| 397| 398| 399| 400| 401| 402| 403| 404| 405| 406| 407| 408| 409| 410| 411| 412| 413| 414| 415| 416| 417| 418| 419| 420| 421| 422| 423| 424| 425| 426| 427| 428| 429| 430| 431| 432| 433| 434| 435| 436| 437| 438| 439| 440| 441| 442| 443| 444| 445| 446| 447| 448| 449| 450| 451| 452| 453| 454| 455| 456| 457| 458| 459| 460| 461| 462| 463| 464| 465| 466| 467| 468| 469| 470| 471| 472| 473| 474| 475| 476| 477| 478| 479| 480| 481| 482| 483| 484| 485| 486| 487| 488| 489| 490| 491| 492| 493| 494| 495| 496| 497| 498| 499| 500| 501| 502| 503| 504| 505| 506| 507| 508| 509| 510| 511| 512| 513| 514| 515| 516| 517| 518| 519| 520| 521| 522| 523| 524| 525| 526| 527| 528| 529| 530| 531| 532| 533| 534| 535| 536| 537| 538| 539| 540| 541| 542| 543| 544| 545| 546| 547| 548| 549| 550| 551| 552| 553| 554| 555| 556| 557| 558| 559| 560| 561| 562| 563| 564| 565| 566| 567| 568| 569| 570| 571| 572| 573| 574| 575| 576| 577| 578| 579| 580| 581| 582| 583| 584| 585| 586| 587| 588| 589| 590| 591| 592| 593| 594| 595| 596| 597| 598| 599| 600| 601| 602| 603| 604| 605| 606| 607| 608| 609| 610| 611| 612| 613| 614| 615| 616| 617| 618| 619| 620| 621| 622| 623| 624| 625| 626| 627| 628| 629| 630| 631| 632| 633| 634| 635| 636| 637| 638| 639| 640| 641| 642| 643| 644| 645| 646| 647| 648| 649| 650| 651| 652| 653| 654| 655| 656| 657| 658| 659| 660| 661| 662| 663| 664| 665| 666| 667| 668| 669| 670| 671| 672| 673| 674| 675| 676| 677| 678| 679| 680| 681| 682| 683| 684| 685| 686| 687| 688| 689| 690| 691| 692| 693| 694| 695| 696| 697| 698| 699| 700| 701| 702| 703| 704| 705| 706| 707| 708| 709| 710| 711| 712| 713| 714| 715| 716| 717| 718| 719| 720| 721| 722| 723| 724| 725| 726| 727| 728| 729| 730| 731| 732| 733| 734| 735| 736| 737| 738| 739| 740| 741| 742| 743| 744| 745| 746| 747| 748| 749| 750| 751| 752| 753| 754| 755| 756| 757| 758| 759| 760| 761| 762| 763| 764| 765| 766| 767| 768| 769| 770| 771| 772| 773| 774| 775| 776| 777| 778| 779| 780| 781| 782| 783| 784| 785| 786| 787| 788| 789| 790| 791| 792| 793| 794| 795| 796| 797| 798| 799| 800| 801| 802| 803| 804| 805| 806| 807| 808| 809| 810| 811| 812| 813| 814| 815| 816| 817| 818| 819| 820| 821| 822| 823| 824| 825| 826| 827| 828| 829| 830| 831| 832| 833| 834| 835| 836| 837| 838| 839| 840| 841| 842| 843| 844| 845| 846| 847| 848| 849| 850| 851| 852| 853| 854| 855| 856| 857| 858| 859| 860| 861| 862| 863| 864| 865| 866| 867| 868| 869| 870| 871| 872| 873| 874| 875| 876| 877| 878| 879| 880| 881| 882| 883| 884| 885| 886| 887| 888| 889| 890| 891| 892| 893| 894| 895| 896| 897| 898| 899| 900| 901| 902| 903| 904| 905| 906| 907| 908| 909| 910| 911| 912| 913| 914| 915| 916| 917| 918| 919| 920| 921| 922| 923| 924| 925| 926| 927| 928| 929| 930| 931| 932| 933| 934

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale