Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1106

Risultati da 1021 a 1030 DI 1106

15/10/2004 
Esperti raccomandano: limitare gli ''zuccheri aggiunti''
Gli zuccheri presenti naturalmente nei cibi, specie se complessi, non creano, di solito, grossi problemi alla salute, mentre da tenere d'occhio gli zuccheri aggiunti.
Gli esperti della nutrizione francesi raccomandano di bere meno bevande gassate e di sostituirle magari con del semplice pane. Si tratta di raccomandazioni contenute in una relazione pubblicata giovedì dalla AFSSA AFSSA (Agence française de sécurité sanitaire des aliments: agenzia francese di sicurezza sanitaria dei prodotti ... (Continua)
12/10/2004 
Colorante cancerogeno in molti alimenti in commercio
Numerosi prodotti alimentari in commercio conterrebbero un colorante, chiamato 'Sudan', utilizzato per conferire il colore rosso a cere e lucidi da scarpe ma assolutamente vietato in ambito alimentare in quanto sospettato di avere natura cancerogena, ma nonostante questo, denuncia il Movimento Consumatori, che ha condotto un'apposita ricerca, il Ministero della Salute tace.
Nell'ambito del progetto ''Questione di etichetta'', cofinanziato dal Ministero per le Attività Produttive, il ... (Continua)
07/10/2004 
Vioxx potrebbe aver causato 27.000 casi di infarto
Uno studio condotto dalla Food and Drug Administration statunitense ha portato alla conclusione che il Vioxx, il farmaco antinfiammatorio di cui l'azienda produttrice Merck ha chiesto il ritiro, potrebbe aver favorito circa 27.000 casi di infarto e morte cardiaca improvvisa. Lo studio, a cui hanno partecipato studiosi della Vanderbilt University (Tennessee) e di Kaiser Permanente, una grande organizzazione americana per la tutela della salute, è stato coordinato da David Graham, dell'Ufficio ... (Continua)
07/10/2004 
Omogeneizzato meglio della fettina per allergie alla carne
Fettina al posto dell'omogeneizzato accresce le allergie alla carne. Non tutto ciò che è fatto in casa, piuttosto che preparato dall'industria, fa bene al nostro bambino.
I bambini italiani, spagnoli e greci sono più a rischio di allergie alla carne, con un'incidenza del 6-10%, rispetto ai coetanei tedeschi, inglesi o scandinavi, per i quali i casi variano dallo 0 al 3%. A rivelare il dato è una ricerca internazionale condotta su 40 mila persone. Secondo gli esperti la colpa è da ... (Continua)
01/10/2004 
Ritirato farmaco Vioxx: è pericoloso per il cuore
Sta già perdendo il 26% alla borsa di New York il titolo di Merck & Co. , il gigante farmaceutico che sta ritirando spontaneamente dal mercato negli Stati Uniti e in 80 paesi in tutto il mondo, tra cui l'Italia, un antidolorifico di largo consumo, un farmaco contro l'artrite e il dolore acuto, Vioxx, e i medicinali a base di rofecoxib. Nuovi dati provenienti dai test clinici mostrano infatti che il medicinale accresce il rischio di infarto e di altri eventi cardiovascolari.
Merck ha ... (Continua)
23/09/2004 
Donne con Hiv: 25% non si consulta prima della gravidanza
Solamente il 25% delle donne HIV-positive che vanno incontro a gravidanza ha svolto un counselling preconcezionale, mentre oltre il 50% delle gravidanze, in questa fascia particolare di donne, non viene pianificato. A renderlo noto è l'Istituto Superiore di Sanità attraverso il proprio sito internet ISS.it. Sono questi alcuni dei risultati emersi dal Progetto Nazionale per la Sorveglianza sul Trattamento Antiretrovirale in Gravidanza, che, coordinato dall'ISS, studia l'attuale popolazione di ... (Continua)
09/09/2004 
Nuovo studio sull'efficacia dei farmaci anti-colesterolo
Recenti risultati degli studi Mercury I e Comets presentati al Congresso della European Association for the Study of Diabetes (EASD) dimostrano che, in pazienti con diabete di tipo 2 e dislipidemia, Rosuvastatina riduce in misura maggiore rispetto ad Atorvastatina uno dei più importanti fattori di rischio cardiovascolare: il colesterolo LDL (C-LDL).1
Lo studio MERCURY I, è uno studio in aperto, randomizzato a 16 settimane, per valutare l'efficacia nel raggiungere i livelli target di ... (Continua)
22/07/2004 
Aids e diabete: la soluzione potrebbe arrivare dalle piante
A crederlo è Pharma - Planta, il nuovo consorzio di ricerca europeo, per il quale l'Ue ha stanziato 12 milioni di euro. Cnr, Enea e Università di Verona i partner italiani. Obiettivo produrre vaccini e farmaci a basso costo così da renderli disponibili anche ai Paesi in via di sviluppo. A darne notizia è il sito internet del Cnr, Cnr.it
Mettere a punto la produzione in pianta di vaccini e farmaci contro alcune delle più importanti patologie umane come Aids, rabbia, diabete e tubercolosi. ... (Continua)
24/06/2004 

Quanto dura una crema solare?
I ricercatori dell'Istituto Superiore di Sanità, in collaborazione con i maggiori esperti italiani sul tema della "fotoprotezione", fanno il punto sull'efficacia dei prodotti di protezione solare, fornendo consigli per evitare fastidiose 'scottature'. A darne notizia è il sito internet dello stesso istituto: Iss.it.
Quanto dura un prodotto e quanto è efficace. Per rispondere a questo quesito, come chiede la recente direttiva UE che vuole sia indicato, per maggiore trasparenza e chiarezza ... (Continua)

16/06/2004 

Un dispositivo elettronico contro la depressione
Alcuni pazienti hanno bisogno di nuovi tipi di terapia più radicali per la depressione, visto che i metodi di cura attualmente esistenti spesso falliscono.
A sostenerlo è un panel di esperti chiamato dalla Food and Drug Administration, e riunitisi ieri negli Stati Uniti, per valutare l’efficacia di un dispositivo già usato per l’epilessia e che appare sicuro ed efficace anche per trattare i pazienti con depressione cronica.
I dati hanno mostrato gli effetti ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale