Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1106

Risultati da 1051 a 1060 DI 1106

01/12/2003 

I palloncini potrebbero essere a rischio cancro
Gli allegri e colorati palloncini gonfiabili, gioia dei bambini in feste in casa e fuori potrebbero essere a rischio cancro. Con un appello al ministro della salute Sirchia, l’Aduc lancia l’allarme palloncini. Secondo il ministero dell’Agricoltura del Wuerttemberger (uno dei land della Germania) e’ bene fare attenzione alle sostanze cancerogene contenute nei palloncini. In seguito ad un’analisi su 14 campioni, e’ risultato che 13 di essi contenevano una quantita’ elevata di N.Nitrosamina, ... (Continua)

28/11/2003 

L’eccesso di attenzioni della mamma verso il bambino
Nonostante i molteplici libri sulla gravidanza, manuali di puericultura, e gli studi su come essere genitori ‘quasi perfetti’ (Bettelheim) o ‘sufficientemente buoni’ (Bowlby), la psicologia della maternità è ancora poco indagata.

L’eccessiva medicalizzazione dell’evento gravidanza e più ancora il parto ha sviato l’attenzione dal vissuto psicologico della donna che si prepara a diventare madre. Un vissuto che non sempre è lineare come amiamo pensare. Anche in assenza di una patologia ... (Continua)

26/11/2003 
L'acquaterapia aiuta chi soffre di osteoartrite
L’osteoartrite è la degradazione della cartilagine delle articolazioni. La cartilagine è una sostanza che funziona come un “ammortizzatore” contro le sollecitazioni che provengono dall’esterno. In alcuni soggetti questa cartilagine può degenerare, allora si arriva all'osteoartrite.
Considerando che sono le articolazioni, insieme ai muscoli e ai tendini, a consentire il movimento, allora si può capire l’importanza di problemi che interessano la cartilagine.
Purtroppo la causa ... (Continua)
26/11/2003 
Approvato in Usa nuovo farmaco per cancro alla prostata
Approvato il nuovo farmaco iniettabile per i pazienti con il cancro avanzato alla prostata che non hanno avuto benefici da altre forme di trattamento.
Il farmaco, denominato Plenaxis, prodotto da Praecis Pharmaceuticals Inc., abbassa i livelli del testosterone, l'ormone che contribuisce allo sviluppo del cancro della prostata. L'azienda produttrice era favorevole all’attesa prima della messa in commercio del farmaco perché occorreva valutare l’impatto del farmaco dato dalle reazioni ... (Continua)
21/11/2003 
Il vaccino virosomale: il più recente contro l’influenza
Il vaccino adiuvato virosomale*, sviluppato da Berna Biotech sul finire degli anni Novanta, è il più recente vaccino antinfluenzale disponibile per uso clinico. E’ costituito da liposomi (particelle fosfolipidiche**) che nel loro doppio strato lipidico incorporano gli antigeni virali; si mimano in questo modo sia la morfologia virale sia la presentazione naturale degli antigeni al sistema immunitario. Questa semplice, ma avanzata tecnologia consente di ottenere un elevatissimo grado di purezza ... (Continua)
14/11/2003 
Non più By-pass ma lo Stent per il cuore dei diabetici
Una buona notizia nella Giornata Mondiale del Diabete: lo studio TAXUS IV dimostra l'efficacia degli stent medicati anche nei diabetici Il NICE conferma il tramonto del by-pass. Gli stent medicati curano il cuore senza bisturi Il National Institute of Clinical Excellence (NICE) consiglia ai cardiologi l'utilizzo degli stent medicati. "La raccomandazione del NICE è una svolta per i malati di cuore e un positivo passo avanti nel trattamento della malattia coronarica" ha affermato Tony ... (Continua)
13/11/2003 L'approccio migliore per evitare la neoplasia testicolare

Prevenzione: tumori del testicolo
Il tumore del testicolo è una patologia relativamente rara che colpisce soprattutto i giovani. E poi la finestra buia della prevenzione, cioè l'infanzia, nonostante la massima incidenza delle neoplasie testicolari si abbia proprio a cavallo tra la visita pediatrica e le prime visite urologiche; e ancora l'autopalpazione, così poco diffusa tra gli uomini: di tutto questo parliamo con Francesco Sasso, uro-andrologo dell'Università Cattolica e tesoriere della Società Italiana di Andrologia (SIA). ... (Continua)

24/10/2003 
Radon: un gas a radioattivà naturale e cancerogeno
Il radon, gas radioattivo inodore e incolore che deriva dal naturale processo di decadimento dell’uranio, è catalogato dall’OMS nel gruppo 1 tra gli agenti cancerogeni e posto come seconda causa (dopo il fumo) di tumori al polmone. Costituisce inoltre, secondo un rapporto dell’UNSCEAR, la principale sorgente naturale di radiazioni ionizzanti cui la popolazione mondiale è esposta.
Il radon, generato da alcune rocce della crosta terrestre, in particolare quelle vulcaniche come lave, tufi e ... (Continua)
07/10/2003 
Una sola compressa al giorno per fermare l'incontinenza
Tra gli italiani ultracinquantenni e le loro connazionali ultraquarantenni, la prevalenza media dell'incontinenza urinaria è rispettivamente del 3,4 e dell'11,4 per cento, ma negli uomini il disturbo è più grave: lo definisce infatti occasionale (meno di un episodio al mese) solo il 21,9 per cento dei pazienti, mentre fra le donne la percentuale corrispondente è quasi doppia (43,2 per cento).
Quanto ai fattori di rischio - ponendo pari a uno la probabilità che una persona senza fattori ... (Continua)
03/10/2003 
Mangiare più legumi riduce il rischio di infarto
Alla Conferenza Europea sulla Nutrizione si è parlato anche di nutraceuticals e qualità dei prodotti alimentari ed è emerso che mangiare più legumi riduce il rischio di infarto. L’indicazione del professor Gabriele Riccardi dell’Università Federico II di Napoli.

FIBRE E MALATTIE CARDIOVASCOLARI
Inserire 10 grammi di fibre in più nella dieta giornaliera riduce del 10 per cento sia l’incidenza dei disturbi cardiovascolari sia la mortalità coronaria, dovuta a infarto del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale