Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1106

Risultati da 241 a 250 DI 1106

27/02/2015 10:19:01 Dalle condizioni della retina l'individuazione dei pazienti a maggior rischio

Diabete e retinopatia proliferativa
La gravità della retinopatia proliferativa che colpisce alcuni pazienti diabetici può essere individuata attraverso un'analisi delle condizioni della retina al primo esame oftalmologico. Lo ricordano i ricercatori del Ninewells Hospital and Medical School di Dundee, che hanno pubblicato su Diabetes Care gli esiti di una ricerca sull'argomento.
Graham Leese, coordinatore dello studio, spiega: “il trattamento laser per le retinopatie proliferative e per l'edema maculare clinicamente ... (Continua)

27/02/2015 09:30:13 Infezioni ricorrenti a causa di sostanze pericolose

Capelli a rischio con le tinte cinesi
La crisi fa brutti scherzi. Costretti a tirare la cinghia dove possibile, molte persone si rivolgono a parrucchieri ed estetisti cinesi, che offrono prezzi molto più contenuti rispetto alla media.
Tuttavia, ad esserne compromessa è la qualità dei trattamenti. È crescente la preoccupazione dei dermatologi per i rischi anche gravi cui si può andare incontro per colpa di tinte ai capelli di dubbia provenienza, ma anche a causa di smalti troppo aggressivi o attrezzi non adeguatamente ... (Continua)

26/02/2015 16:20:47 Il gluconato ferroso stimola la produzione di emoglobina

Una supplementazione che aiuta i donatori di sangue
I donatori di sangue possono avvalersi di una supplementazione a base di gluconato ferroso per recuperare livelli ottimali di emoglobina. A dirlo è uno studio pubblicato su Jama da Joseph E. Kiss dell'Institute for Transfusion Medicine di Pittsburgh.
Al trial hanno preso parte 215 donatori di età compresa fra 18 e 79 anni. “Le stime attuali suggeriscono che il 25-35% dei donatori di sangue vada in carenza di ferro a causa proprio delle donazioni”, spiega l'autore. “Il livello di emoglobina è ... (Continua)

25/02/2015 12:22:41 Per il trattamento di pazienti affetti da co-infezione HIV-1
Epatite C, l'efficacia di Viekira Pak
Sono stati pubblicati nuovi risultati sull'utilizzo di Viekira Pak per il trattamento dei pazienti affetti da epatite C cronica e da co-infezione Hiv-1. Sulle pagine del Journal of American Medical Association sono descritti gli esiti della prima parte della porzione di Fase 2 dello studio in aperto di Fase 2/3 TURQUOISE-I.
Ad annunciarlo è AbbVie in occasione del congresso annuale CROI (Annual Conference on Retroviruses and Opportunistic Infections) attualmente in corso a Seattle.
I ... (Continua)
20/02/2015 14:55:08 Frutto della ricerca italiana

Holoclar, il primo farmaco a base di staminali
È arrivata l'autorizzazione della Commissione Europea per la commercializzazione di Holoclar, primo farmaco a base di cellule staminali autologhe approvato al mondo. Il medicinale è distribuito da Chiesi Farmaceutici e ha l'obiettivo di restituire la vista a pazienti con gravi ustioni della cornea.
È stato prodotto nei laboratori di Holostem Terapie Avanzate s.r.l., spin off dell’Università di Modena e Reggio Emilia, presso il Centro di Medicina Rigenerativa “Stefano Ferrari” (CMR) ... (Continua)

19/02/2015 12:15:00 Sperimentato sulle scimmie sembra funzionare

Un nuovo antivirale per l'Hiv
Un nuovo farmaco potrebbe presto fare la sua comparsa sul mercato degli antivirali diretti contro l'Hiv. È quanto emerge da una ricerca condotta dallo Scripps Research Institute, che ha sperimentato sulle scimmie una sostanza in grado di inibire il virus che porta all'Aids.
I ricercatori hanno pubblicato su Nature il resoconto di una sperimentazione durata diversi mesi che ha dato risultati incoraggianti. “Abbiamo sviluppato un inibitore molto potente e ad ampio spettro che agisce contro ... (Continua)

17/02/2015 14:22:00 Il connubio di tossina e filler consente di ottenere risultati migliori

Un mix di botulino e acido ialuronico per il volto
L’azione combinata di tossina botulinica e filler contrasta i segni dell’invecchiamento sul volto in modo migliore e più a lungo di quanto farebbero le due sostanze singolarmente. «I risultati degli ultimi studi clinici condotti e pubblicati sulle riviste scientifiche sono concordi nell’affermare che l’utilizzo combinato delle due sostanze sia la strada da seguire per l’antiaging» afferma Giuseppe Sito, vicepresidente dell’Associazione italiana Terapia Estetica Botulino (Aiteb).
Il mix ... (Continua)

06/02/2015 09:50:00 Nuova generazione con Automatic MRI Mode

Nuovi pacemaker compatibili con la risonanza
Sta per fare il suo debutto sul mercato una nuova generazione di pacemaker del tutto compatibili con la risonanza magnetica. L’Agenzia Giapponese per il Farmaco e i Dispositivi Medici (PMDA) ha infatti approvato il nuovo pacemaker KORA 100 dotato dell’“Automatic MRI mode”, prodotto da Sorin.
I pacemaker sono impiantati generalmente nei pazienti più anziani, soggetti a varie patologie la cui diagnosi ottimale e relativa gestione possono richiedere il ricorso a una risonanza magnetica (RM). I ... (Continua)

05/02/2015 11:53:42 Sistema componibile per un trattamento a 360° degli inestetismi del corpo

La radiofrequenza quadripolare per la cura degli inestetismi
Tra i device e le tecnologie più all'avanguardia per la cura degli inestetismi c'è RADIO4M, la prima apparecchiatura presente sul mercato a sfruttare al meglio le grandi potenzialità della radiofrequenza quadripolare dinamica e frazionata, sistema che si basa sulla conversione di energia elettrica in calore.
La cessione di energia a radiofrequenza riallinea le fibre di collagene esistenti e aumenta il metabolismo dei fibroblasti, generando così la produzione di nuove molecole di collagene e ... (Continua)

30/01/2015 11:46:56 Inserita nelle arterie inguinali

Una graffetta ferma l'ipertensione
La pressione alta può essere trattata applicando una graffetta hi-tech. Lo dice uno studio nato dalla collaborazione fra Rox Medical – un'azienda californiana – e la Queen Mary University di Londra e pubblicato su The Lancet.
Le normali contromisure adottate per limitare la pressione alta – alimentazione corretta, esercizio fisico, niente fumo, farmaci – in una certa percentuale di casi, il 15% circa, non producono risultati. In questi casi si parla di ipertensione resistente, una condizione ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale