Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1106

Risultati da 311 a 320 DI 1106

15/09/2014 17:59:14 Farmaco si rivela superiore rispetto agli antagonisti della vitamina K

Rivaroxaban e Vka nella fibrillazione atriale non valvolare
In caso di fibrillazione atriale non valvolare nei pazienti avviati a cardioversione, l’anticoagulante orale rivaroxaban si è rivelato superiore in termini di protezione dagli eventi trombotici rispetto agli antagonisti della vitamina K (Vka).
Anche il rischio di sanguinamenti maggiori risulta notevolmente ridotto. Ad affermarlo è lo studio X-VeRT, presentato nel corso del congresso della European Society of Cardiology di Barcellona.
Il dott. Riccardo Cappato, direttore del centro di ... (Continua)

15/09/2014 15:14:00 Lesioni al fegato sempre più frequenti a causa di un uso sbagliato

Le erbe che fanno male al fegato
Uno studio appena pubblicato su Hepatology da un team di ricercatori dell’Einstein Medical Center di Philadelphia ha segnalato la costante crescita dei casi di intossicazione e danni epatici indotti da un uso sconsiderato di integratori.
Negli ultimi 10 anni il fenomeno è diventato davvero rilevante, colpendo in particolare gli appassionati di body building che vogliono aumentare la muscolatura in tempi brevi e le donne di mezza età che cercano nuovi metodi per perdere peso, finendo per ... (Continua)

13/09/2014 09:36:00 Utilizzo del Brain Computer Interface propedeutico alla chirurgia

Nuova tecnica per l’epilessia
Un decisivo passo in avanti verso interventi neurochirurgici più sicuri e con minori effetti indesiderati è stato compiuto dal Centro per la Chirurgia dell’Epilessia dell’IRCCS Neuromed di Pozzilli nell’ambito del Progetto Cyber-Brain nato dalla collaborazione tra Fondazione Neuromed, Fondazione Neurone, Albany Medical Center e Iemest.
Per la prima volta in Italia è stata infatti applicata, su un paziente con epilessia, una metodica innovativa che si basa su tecnologie molto avanzate di ... (Continua)

12/09/2014 17:20:00 Studio rivela l'origine dei focolai verificatisi nel 2013

Epatite A trasmessa dai frutti di bosco
Alcune partite di frutti di bosco infette sono alla base dei focolai di epatite A che si sono registrati lo scorso anno in Europa. A dirlo è uno studio condotto dall'Efsa, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare in collaborazione con il Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc) e con gli stati coinvolti, fra cui l'Italia.
Il report dell'Efsa è una sintesi delle varie indagini di natura epidemiologica, virologica e alimentare realizzate nei vari paesi coinvolti. Il ... (Continua)

12/09/2014 12:21:00 Riduzione dei sintomi associati alla malattia
Uno spray alla cannabis per la sclerosi multipla
L'utilizzo di uno spray a base di cannabis sembra migliorare i sintomi connessi con la sclerosi multipla. A dirlo è uno studio condotto dall'Istituto di Neurologia Sperimentale del San Raffaele di Milano.
L'autrice della ricerca Letizia Leocani spiega: "abbiamo esaminato l'effetto del cannabinoide spray in uno studio doppio cieco contro placebo su un gruppo di 43 pazienti con sclerosi multipla. È emerso un effetto clinico significativo dello spray sulla rigidità e gli spasmi, rilevato dal ... (Continua)
10/09/2014 10:39:00 La sperimentazione giunge in fase II

Staminali per la sclerosi, il trattamento è sicuro
L'approccio terapeutico a base di cellule staminali per la sclerosi multipla si è rivelato sicuro per l'uomo. Ad annunciarlo è il neurologo Antonio Uccelli dell'Università di Genova, che sta coordinando una sperimentazione internazionale nella quale sono coinvolti 9 paesi diversi e che è stata denominata Mesems.
Si tratta del primo studio del genere di fase II, effettuato in doppio cieco e che ha come oggetto di sperimentazione le cellule staminali mesenchimali su pazienti affetti da ... (Continua)

10/09/2014 Nuova metodologia per il trattamento del disturbo
Greenlight, un laser per l’ipertrofia prostatica benigna
Una nuova tecnica mininvasiva per il trattamento dell'ipertrofia prostatica benigna si sta rivelando di notevole efficacia. Si tratta di Greenlight, che si avvale di un nuovo laser "a raggio verde" per risolvere definitivamente in un giorno e in anestesia locale (spinale) l’ipertrofia prostatica benigna - l’ingrossamento della prostata - (IPB), un disturbo che colpisce circa l’ 80 % degli italiani over 50.
“La metodica”, spiega il professor Andrea Tubaro, Professore Associato di Urologia ... (Continua)
08/09/2014 12:05:00 L'uso dei vegetali per impedire la formazione di anticorpi

Un trattamento nuovo per l'emofilia
Trattare l'emofilia è molto difficile. È una condizione che ostacola la corretta coagulazione del sangue e provoca emorragie pericolose e a volte fatali. Nel sangue dei pazienti affetti da emofilia mancano delle proteine fondamentali che hanno il compito di arginare il flusso sanguigno in caso di ferita.
Per questo, chi è affetto da emofilia in forma grave riceve in maniera regolare iniezioni di queste proteine, i fattori di coagulazione.
Tuttavia, nel 30 per cento dei casi, i pazienti ... (Continua)

05/09/2014 14:18:00 Il farmaco efficace anche nei confronti dell'uveite
Ozurdex cura anche l'edema maculare diabetico
L’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) ha approvato l’estensione delle indicazioni terapeutiche di OZURDEX (desametasone – 700 microgrammi impianto intravitreale in applicatore): “per il trattamento di pazienti adulti con riduzione della capacità visiva dovuta a edema maculare diabetico (DME) in pazienti pseudofachici, o in pazienti che si ritiene abbiano una risposta insufficiente o siano non adatti ad una terapia non-corticosteroidea”.
Inoltre, in Italia, su richiesta della SOI - Società ... (Continua)
05/09/2014 12:12:00 La lenalidomide si rivela ancora una volta efficace

Mieloma, nuove conferme su Revlimid
Sono stati pubblicati sul New England Journal of Medicine i risultati dello studio FIRST su Revlimid (lenalidomide) in associazione a desametasone per il trattamento del mieloma multiplo.
L'associazione è indicata per quei pazienti con nuova diagnosi di mieloma multiplo non candidati al trapianto di cellule staminali.
I risultati iniziali, che prevedevano il raggiungimento dell’endpoint primario dello studio – significativo miglioramento della sopravvivenza libera da progressione (PFS), ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale