Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1106

Risultati da 451 a 460 DI 1106

16/09/2013 14:56:16 Riduzione degli attacchi gravi grazie alla tecnica

Termoplastica bronchiale utile per l'asma
Una tecnologia rivoluzionaria di Boston Scientific per il trattamento dell'asma grave si è dimostrata sicura ed efficace nell'arco di almeno cinque anni, secondo i dati pubblicati online da un'importante rivista medica.
The Journal of Allergy and Clinical Immunology, ovvero la rivista scientifica ufficiale della American Academy of Allergy, Asthma & Immunology (AAAAI) e la più autorevole nel settore dell'allergia e dell'immunologia clinica, ha presentato i dati dello studio clinico Asthma ... (Continua)

16/09/2013 14:29:29 La copeptina si rivela efficace per ridurre il rischio
Nuovo marker per escludere l'infarto
La copeptina potrebbe essere presto adottato come nuovo marcatore per escludere la possibilità di un infarto del miocardio. Ad annunciarlo è uno studio presentato durante il congresso europeo di cardiologia ESC 2013 che si è tenuto ad Amsterdam.
Obiettivo dello studio multicentrico, randomizzato, controllato, condotto su 902 pazienti è stato di verificare l’utilizzo di un nuovo marcatore, copeptina, nel processo di gestione dei pazienti con sospetta sindrome cardiaca acuta.
Questo lavoro ... (Continua)
14/09/2013 Ok medicina, la piazza virtuale della medicina

La salute è sempre più social
L’impatto dei social network non poteva risparmiare il mondo della salute. Sempre più spesso pazienti e medici interagiscono via web, si scambiano domande, informazioni, pareri, esperienze.
Un articolo pubblicato su Technology Review, la rivista ufficiale del Mit di Boston, rivela come i social network legati alle tematiche della salute siano sempre più frequentati, tanto da divenire uno strumento potenzialmente molto utile anche per i ricercatori stessi.
Nell’articolo si fa l’esempio di ... (Continua)

14/09/2013 Come evitare gli infortuni rafforzando la muscolatura

Fitness in sicurezza dopo i 40 anni
Gli articoli sui rimedi anti-età abbondano e spesso sponsorizzano i benefici del sollevamento pesi per dare una spinta al metabolismo e bruciare i grassi, aumentando la densità ossea. E se da un lato rafforzare i muscoli è la prima difesa dagli infortuni, un allenamento molto intenso deve prevedere delle accortezze.
La stanchezza è il fattore di rischio numero uno per farsi male.
“Più si va avanti con l'età, meno elastina – una proteina che rende i tendini e i legamenti flessibili – ... (Continua)

11/09/2013 La corrente elettrica ne ferma il decorso
Nuova tecnica per fermare il cheratocono
Colpisce una persona su 500, in modo più o meno grave, con un'incidenza maggiore tra giovani, adolescenti e bambini. Se non diagnosticata tempestivamente o non trattata in modo corretto, può portare al trapianto di cornea. Si tratta del cheratocono, una malattia degenerativa della cornea fortemente invalidante che oggi, grazie a una nuovissima tecnica made in Italy, può essere risolta in 15 minuti con un intervento ambulatoriale senza controindicazioni.
“L'impatto sociale di questa malattia ... (Continua)
04/09/2013 L'avversione alle perdite deriva da complessi meccanismi cerebrali

È l'amigdala a renderci troppo prudenti
I ricercatori dell’Università Vita-Salute San Raffaele, in uno studio pubblicato sulla prestigiosa rivista The Journal of Neuroscience e finanziato dalla Fondazione Cariplo e da Schroders Italy SIM, mostrano che è l’amigdala, il centro neurale della paura e dell’ansia, a fare da “centralina” per l’esagerata anticipazione del dolore conseguente alle possibili perdite derivanti da una scelta.
I ricercatori del Centro di Neuroscienze Cognitive e del CRESA – Centro di Ricerca in Epistemologia ... (Continua)

19/07/2013 Masticare una gomma favorisce la motilità intestinale nel post-operatorio

Un chewing-gum dopo l'intervento
Se dovete affrontare un piccolo intervento chirurgico, come quelli ginecologici in laparoscopia, assicuratevi di avere a portata di mano un chewing-gum. Pare che la masticazione di una gomma dopo l'intervento favorisca infatti la motilità intestinale, garantendo evidenti benefici a livello post-operatorio.
A dirlo è un trial clinico pubblicato su Obstetrics & Gynecology da un gruppo di studio del Klinikum Klagenfurt Woerthersee in collaborazione con l'Università di Vienna. La ricerca ha ... (Continua)

12/07/2013 12:46:15 Nuovi dati evidenziano i benefici per i pazienti
Emofilia, è bene misurare il tasso annuo di sanguinamenti
I pazienti emofilici che nell’arco di un anno registrano un tasso di sanguinamenti (Annual Bleed Rate – ABR) pari a zero, mostrano benefici sia in termini di qualità della vita che di benessere. A dimostrarlo sono nuovi dati presentati nel corso del XXIV Congresso della Società Internazionale di Trombosi ed Emostasi (ISTH).
Il risultato arriva da una serie di studi condotti su pazienti emofilici adulti e su genitori di bambini con emofilia A grave, volti alla valutazione della qualità di ... (Continua)
11/07/2013 Ricerca americana lega il sesso ad ansia e depressione

Sesso occasionale: stasera (non) ti conosco
Coloro che soffrono di un disagio psicologico sono più propensi a impegnarsi in rapporti sessuali occasionali o è in coloro che sono più propensi ai rapporti sessuali occasionali che aumenta la probabilità di soffrire di un disagio psicologico!!!???
Questo il dilemma emerso da uno studio condotto da Melina M. Bersamin, ricercatore della California State University di Sacramento, su 3.907 studenti universitari di età compresa tra i 18 e i 25 anni.
Al di là del domandarsi se è nato prima ... (Continua)

10/07/2013 Il vaccino sperimentale BLP25 non raggiunge i risultati sperati

Cancro al polmone, il vaccino non funziona
Per il cancro al polmone va trovata un'altra strada. L'azienda farmaceutica Merck ha reso noto che il suo vaccino sperimentale BLP25 non è riuscito a raggiungere l'end point in uno studio di fase III condotto su un gruppo di pazienti affetti da cancro al polmone non a piccole cellule (NSCLC).
Lo studio, denominato START (Stimulating Targeted Antigenic Responses To NSCLC – Stimolazione di risposte antigeniche specifiche verso NSCLC), ha valutato l'efficacia e la sicurezza su un totale di 1500 ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale