Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1106

Risultati da 511 a 520 DI 1106

25/03/2013 09:53:59 Il 35% delle donne non si piace

Ho paura di non essere perfetta
Molte donne non conoscono il significato della parola Atelofobia e non sanno che è uno dei loro incubi quotidiani.
E’ la paura delle imperfezioni e porta molte donne a distorcere l’immagine di sé stesse. E’ un altro dei mali più diffusi nella nostra società. E’ una forma di insicurezza che colpisce chi concentra il proprio malessere sull’aspetto fisico, aumentandone i difetti e ignorandone i pregi. Infatti sono tante le donne che si rivolgono alla chirurgia plastica per correggere dei ... (Continua)

21/03/2013 In via di approvazione l'agente di imaging che scova l'amiloide nella PET

Florbetaben per la diagnosi dell'Alzheimer
Il Florbetaben è in via di approvazione presso la Food and Drug Administration (FDA) americana e l'Ema in Europa. Si tratta di un agente di imaging – prodotto dalla Piramal Imaging - che rileva la presenza
dell'amiloide nella PET, svelando quindi la presenza del morbo di Alzheimer.
La società ha presentato una richiesta NDA (New Drug Application) all'ente statunitense FDA e una richiesta di autorizzazione all'immissione all'agenzia europea EMA per l'utilizzo del florbetaben nella ... (Continua)

14/03/2013 13:14:05 Allo studio una nuova molecola, il Peginesatide
Trattamento dell’anemia da insufficienza renale cronica
L'anemia si sviluppa nella maggior parte delle persone affette da insufficienza renale cronica (IRC). Quando diventa grave, la somministrazione di agenti stimolanti l'eritropoiesi (ESA) è generalmente richiesta., insieme con la replezione di riserve di ferro e la correzione di altre cause di anemia. L'introduzione degli ESA, 30 anni fa, ha notevolmente migliorato la vita di molti pazienti con malattia renale cronica, ma alcuni studi clinici (CREATE,CHOIR,TREAT) hanno evidenziato il rischio di ... (Continua)
14/03/2013 Sostanze potenzialmente pericolose nei prodotti cosmetici per bambini

Neonati, l'insidia delle creme protettive
A dispetto del nome e della funzione dichiarata, le creme protettive per i neonati sono pericolose e potenzialmente nocive? Sembrerebbe di sì, stando alla raccomandazione emanata dell'Agenzia nazionale francese per la sicurezza dei medicinali e dei prodotti sanitari (Ansm), che ha puntato il dito contro il phenoxyethanolo, un conservante utilizzato nell'industria cosmetica. Il settimanale Il Salvagente ha proposto l'analisi di 15 prodotti specifici per la pelle dei bambini. Si tratta di paste ... (Continua)

13/03/2013 La strategia “farmaco-invasiva” comparabile all’angioplastica primaria

Infarto, opzione farmacologica valida prima di angioplastica
Nuovi dati dimostrano che nei pazienti colpiti da infarto miocardico acuto con sovraslivellamento del tratto ST (STEMI) che non possono essere sottoposti ad angioplastica coronarica percutanea primaria (PCI primaria) entro 60 minuti, si ottengono risultati clinici comparabili se sottoposti a trombolisi precoce con tenecteplase, seguita da angioplastica (strategia farmaco-invasiva).
“Un numero significativo di pazienti colpiti da infarto miocardico acuto non riesce a raggiungere la sala di ... (Continua)

28/02/2013 La dermopigmentazione per avere un seno più realistico dopo l'intervento

Ritrovare il proprio capezzolo dopo la mastectomia
Sconfiggere il tumore al seno è il primo passo, seguito dal recupero della femminilità offesa dalla mastectomia, intervento particolarmente invasivo per le sue conseguenze fisiche e psicologiche sull'interessata.
Per questo, si studiano nuove applicazioni estetiche in grado di offrire alle pazienti un seno che sia più realistico, garantendo al capezzolo il colore originario. Proprio grazie a un lavoro di questo tipo è stata premiata Rita Molinaro, estetista dermopigmentatrice che lavora in ... (Continua)

27/02/2013 Migliora la qualità di vita dei soggetti trattati

La stimolazione cerebrale profonda nel Parkinson
Pubblicati sul New England Journal of Medicine i risultati dello studio clinico EARLYSTIM che dimostrano che la terapia con Stimolazione Cerebrale Profonda (DBS – Deep Brain Stimulation) di Medtronic fornisce maggiori benefici per i pazienti con precoci complicazioni delle capacità motorie dovute alla progressione del Parkinson, se confrontati con il solo trattamento farmacologico ottimizzato.
Si è trattato del primo ampio studio multicentrico, randomizzato, controllato, che ha coinvolto e ... (Continua)

15/02/2013 18:07:00 I risultati dello studio AMPLIFY-EXT condotto da ricercatori italiani
Terapia della trombosi venosa profonda con apixaban 
Buone notizie per i pazienti con trombosi venosa profonda (TVP) che anche dopo 6 -12 mesi di terapia anticoagulante "classica" non abbiano ancora raggiunto un ottimale equilibrio clinico per decidere la continuazione o la cessazione  del trattamento. L'utilizzo dell'Apixaban per un periodo di 12 mesi in questi pazienti si è dimostrato efficace e sicuro nel ridurre il rischio di TVP ricorrente senza aumentare il tasso di sanguinamento maggiore. È questa la conclusione dello studio ... (Continua)
14/02/2013 Studio conferma i livelli di sicurezza della profilassi

Un vaccino contro l'herpes zoster
Un dolore che attanaglia, un bruciore tanto intenso da meritarsi l'appellativo popolare di “fuoco”, il fuoco di Sant'Antonio appunto. L'herpes zoster è provocato dallo stesso virus della varicella e aggredisce i nervi oltre alla cute. Rispetto alla varicella, l'herpes zoster si caratterizza per un rischio di contagio inferiore, possibile solo attraverso il liquido delle vescicole e non per via aerea.
Il virologo dell'Università degli studi di Milano Fabrizio Pregliasco spiega: “è un virus ... (Continua)

05/02/2013 Farmaco rimborsabile dal Sistema sanitario nazionale

Ranibizumab valido anche per l'edema maculare diabetico
Diventare cieco: è questa la principale paura delle persone con diabete. È quanto emerge da un’indagine condotta su 2.407 pazienti, il 41% teme la cecità e il 34% le complicanze oculari.
Il diabete, se non controllato, nel lungo periodo può provocare danni specifici alla retina, mettendo a rischio la funzionalità visiva e determinando una patologia invalidante come l’edema maculare diabetico, una complicanza della retinopatia diabetica, patologia cronica e progressiva a carico dei piccoli ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale