Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 60

Risultati da 1 a 10 DI 60

13/07/2016 16:46:00 A rischio la salute orale di chi vive nelle città più inquinate

Lo smog è nemico del sorriso
Tra le malattie più diffuse al mondo c’è sicuramente la carie che, se non trattata adeguatamente, può portare alla perdita dei denti o causare altre patologie. Sono numerosi i fattori che possono contribuire alla sua diffusione, come il consumo di soft drink, il fumo o, in generale, le condizioni di vita, tra cui sicuramente va considerata la qualità dell’aria.
Secondo una ricerca condotta dal Dr. Praveen dell’Indian Institute of Science Education and Research di Calcutta, infatti, esiste ... (Continua)

04/02/2016 09:55:00 Alcuni sintomi potrebbero essere il segno della presenza di un tumore
Cancro, i segnali del corpo da non sottovalutare
Alcuni segnali specifici che il corpo ci manda potrebbero celare la presenza di un tumore. A dirlo sono gli esperti dell'American Cancer Society che, in occasione della Giornata mondiale per la lotta al cancro, ricordano quali sono quei sintomi che faremmo bene a tenere in considerazione.
Fra di essi, una stanchezza persistente, che non passa neanche dormendo più del solito, una perdita di peso inspiegabile, un dolore cronico presente per più settimane e insensibile all'assunzione di ... (Continua)
02/02/2016 12:10:00 Il pericolo cresce nel terzo trimestre di gravidanza

Lo smog aumenta il rischio di parto prematuro
Essere esposte alle polveri sottili durante la gravidanza può favorire il rischio di un parto prematuro. Lo dice uno studio pubblicato su Environmental Health da un team dell'Università di Cincinnati.
La ricerca ha evidenziato un aumento del rischio dal 19 al 28 per cento nelle donne esposte a particelle di diametro inferiore a 2,5 micrometri (PM2,5), vale a dire 30 volte inferiore al diametro di un capello. Il rischio è legato in particolare all'esposizione durante il terzo trimestre di ... (Continua)

04/01/2016 10:10:00 Respiriamo sempre peggio, a dirlo una ricerca del Cnr

Disturbi respiratori in aumento, sotto accusa smog e fumo
I nostri polmoni stanno sempre peggio. A dirlo è un’indagine dell’Istituto di fisiologia clinica del Consiglio nazionale delle ricerche (Ifc-Cnr) di Pisa, condotta in collaborazione con l’Istituto di Biomedicina e Immunologia Molecolare (Ibim-Cnr) di Palermo e le università di Pisa e Verona.
Lo studio ha monitorato dal 1985 ad oggi un campione di oltre 3000 soggetti residenti nel comune di Pisa per indagare l’evoluzione della prevalenza delle malattie respiratorie; i risultati, che ... (Continua)

28/12/2015 Colpiti soprattutto i bambini

Città inquinate, gli effetti sulla salute
Un fastidio per tutti, ma un rischio concreto soprattutto per i più piccoli. La persistente alta pressione che si è verificata in questi giorni in Italia ha riportato a galla uno dei problemi del nostro tempo, l'inquinamento atmosferico. Le principali città italiane devono fare i conti con livelli di inquinamento ben oltre la soglia individuata dagli esperti come tollerabile dall'organismo umano.
Il recente Rapporto dell'Agenzia Ambientale Europea (Air quality in Europe – 2015 report), ... (Continua)

20/11/2015 14:47:21 L'esperienza di Samantha Cristoforetti potrebbe rivelarsi utile alla causa

Tecnologia spaziale contro la sclerosi multipla
Dallo spazio potrebbe arrivare un aiuto ai medici impegnati nella battaglia contro la sclerosi multipla. Nell'ambito del progetto Drain Brain, l'astronauta italiana Samantha Cristoforetti ha effettuato alcuni test nello spazio ideati dal prof. Paolo Zamboni, docente presso l'Università di Ferrara noto per aver scoperto la CCSVI, l'insufficienza venosa cronica cerebrospinale, e per averla collegata all'insorgenza della sclerosi multipla.
I test consistevano nella misurazione delle precise ... (Continua)

31/07/2015 14:19:00 Studio svela l’età giusta per cominciare a pensare ai figli
Anche la fertilità si può misurare
Se sapete già quanti figli vorreste allora il calcolatore della fertilità messo a punto dai ricercatori della Erasmus University fa per voi. Gli scienziati hanno creato un modello computerizzato per conoscere il momento in cui iniziare a programmare una gravidanza.
Nel caso in cui un figlio unico è il vostro reale desiderio, dovreste cominciare a pensarci a 32 anni per avere una possibilità del 90 per cento di vedere il proprio sogno realizzarsi. Se invece desiderate 3 figli dovreste ... (Continua)
25/06/2015 09:39:00 Aumenta anche il rischio di patologie cardiovascolari

Gli effetti dell'inquinamento sul cervello
L'inquinamento dell'aria non fa per niente bene al nostro cervello. Una ricerca pubblicata su Annals of Neurology da scienziati dell'Università della California dimostra che lo smog produce danni cerebrali.
Lo studio è stato realizzato su un campione di 1.400 donne senza segni di demenza che hanno partecipato a un grande trial prospettico fra il 1996 e il 1998. Fra il 2005 e il 2006, ad un'età variabile fra i 71 e gli 89 anni, è stato misurato il loro volume cerebrale attraverso la risonanza ... (Continua)

05/11/2014 15:54:57 Come proteggerci dalle temperature in calo

Arriva il freddo, nessuna paura per pelle e capelli
Prime piogge, vento, freddo. Con l’arrivo dell’autunno aumentano le insidie per i capelli ma soprattutto per la pelle, facilmente soggetta in questa stagione a secchezza, arrossamento, screpolature.
Le aggressioni non arrivano solo dalle temperature in calo: l’aria secca degli ambienti riscaldati e lo smog contribuiscono infatti all’inaridimento della cute, senza considerare che le stesse repentine variazioni di temperatura, ogni volta che dall’esterno si passa a un ambiente riscaldato, ... (Continua)

01/11/2014 11:08:26 Possibili deficit nella funzione polmonare

Polmoni a rischio nei bambini esposti a smog prenatale
Una mamma esposta agli inquinanti atmosferici nel corso della gravidanza può mettere a rischio di deficit polmonare il piccolo che porta in grembo. Lo segnala una ricerca pubblicata su Thorax da un team di scienziati spagnoli del Centre for Research in Environmental Epidemiology (Creal) di Barcellona.
La prima firma dello studio, Eva Morales, spiega: “qui abbiamo voluto esaminare le associazioni tra l'esposizione all'inquinamento atmosferico all’aperto durante trimestri specifici della ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale