Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 298

Risultati da 101 a 110 DI 298

03/05/2014 10:34:00 Diverse sperimentazioni puntano a una rigenerazione del tessuto cardiaco

Le staminali che fanno bene al cuore
Diversi studi ormai puntano sull'utilizzo delle cellule staminali per ripristinare una corretta funzionalità cardiaca, spesso danneggiata a seguito di un infarto o a causa di altre patologie croniche.
Una ricerca dell'Università di Washington ha sperimentato con successo su modello animale un nuovo approccio che si basa appunto sull'uso delle staminali per riparare il tessuto cardiaco offeso.
Il dott. Charles Murry, docente di Patologia, bioingegneria e medicina presso l'ateneo americano ... (Continua)

29/04/2014 16:32:00 Il farmaco migliora la vista se associato a una dieta specifica

Acetazolamide per l'ipertensione endocranica idiopatica
I pazienti affetti da ipertensione endocranica idiopatica o pseudotumor cerebri possono beneficiare degli effetti del farmaco acetazolamide, che assicura un miglioramento, seppur lieve, della vista compromessa dalla condizione. L'assunzione del farmaco deve però accompagnarsi a una dieta ipocalorica povera di sodio.
Il dott. Michael Muro, ricercatore presso l'Università dello Iowa, commenta: «questa patologia, frequente nelle donne sovrappeso in età fertile, consiste in un aumento della ... (Continua)

18/03/2014 16:04:59 Un altro contributo alla campagna Choosing Wisely
Le pratiche da evitare nelle patologie vascolari
Stavolta la lista delle procedure da evitare perché costose, inutili e potenzialmente dannose coinvolge tutte le specializzazioni che affrontano le patologie vascolari, dall'angiologia medica all’ecografia vascolare, dall’elettrocardiografia alla chirurgia vascolare ed endovascolare.
A produrla sono gli esperti della Society for Vascular Medicine.

Ecco le 5 procedure:

1)Non prescrivere esami per i disordini della coagulazione in pazienti che presentano un primo episodio di ... (Continua)
15/03/2014 11:05:33 I consigli per preservare la salute di questi preziosi organi

Un eccesso di proteine mette in pericolo i reni
Una corretta alimentazione è senz'altro amica anche dei nostri reni. In occasione della Giornata mondiale del rene, l'Associazione nazionale dei dietisti ha proposto un elenco di suggerimenti da mettere in atto per difendere la funzionalità di questi organi, troppo spesso messi a dura prova dalle nostre cattive abitudini alimentari. In particolare, è bene evitare un eccesso di proteine, fosforo e potassio per prevenire le malattie renali, che colpiscono ormai cinque milioni di italiani.
Ecco ... (Continua)

14/03/2014 16:26:34 Diagnosi, classificazione e trattamento della condizione

Linee guida per l'iponatriemia
Tre diverse società scientifiche hanno prodotto le nuove linee guida - consultabili a questo link - per la diagnosi e il trattamento dell'iponatriemia, un disturbo che può provocare sintomi anche gravi.
“L'iponatriemia, che si verifica se il sodio nel sangue scende sotto 135 millimoli per litro (mmol/L), è lo squilibrio elettrolitico più comune nella pratica clinica”, afferma Goce Spasovski, nefrologo dello State ... (Continua)

03/03/2014 Gli anticoncezionali orali aumentano il pericolo della malattia

Rischio di sclerosi multipla con la pillola
Una revisione condotta dai ricercatori del Kaiser Permanente Southern California ha stabilito che esiste un rischio maggiore di sviluppare la sclerosi multipla nelle donne che fanno uso dei contraccettivi orali.
L'analisi ha analizzato i dati di 305 donne fra i 14 e i 48 anni a cui era stata diagnosticata la sclerosi multipla fra il 2008 e il 2011 oppure una condizione che la precede, la cosiddetta sindrome clinicamente isolata (CIS). Si tratta di una condizione in cui fa la sua comparsa un ... (Continua)

25/02/2014 12:31:23 I possibili effetti collaterali della polifarmacoterapia

Disturbo bipolare, quando il farmaco può diventare incuria
Il disturbo bipolare si caratterizza per la presenza di forti sbalzi dell'umore, dell'energia e del comportamento è caratterizzato da episodi maniacali (fasi di eccitamento) e da depressione che possono durare giorni o mesi.
Colpisce circa 1,2% della popolazione, e può avere una componente genetica. Spesso sono pazienti la cura psichiatrica consista soprattutto nella prescrizione di polifarmacoterapia. Questi i dati riportati da una ricerca coordinata da Lauren M. Weinstock (Psychiatry Res, ... (Continua)

17/02/2014 11:20:27 Si presenta nel 60% circa delle donne in attesa

La rinite gravidica
Spesso, soprattutto in questa stagione, può essere confusa con i segnali tipici del raffreddore: naso chiuso, secrezione abbondante di muco, starnuti a raffica, prurito al naso, voce nasale, ma se questi sintomi appaiono in gravidanza, è più probabile che si tratti di rinite gravidica, una condizione che si riscontra nel 60% delle donne in dolce attesa.
I sintomi, generalmente non gravissimi, sono però piuttosto fastidiosi e possono disturbare gli ultimi mesi della gravidanza. Il problema ... (Continua)

14/02/2014 16:25:20 Monitoraggio cardiaco assicurato per tre anni

Un micro-monitor da iniettare per controllare il cuore
È molto più piccolo di una pila alcalina ministilo ma è in grado di monitorare il cuore del paziente per tre anni. Si tratta del Reveal LINQ, il più piccolo monitor cardiaco impiantabile che, iniettato sottocute con una siringa, rivoluziona il monitoraggio cardiaco migliorando la diagnosi per alcune delle patologie più pericolose e difficili da riconoscere quali la sincope e la fibrillazione atriale.
I primi impianti in Italia di questo innovativo sistema, che ha da poco ottenuto ... (Continua)

12/02/2014 16:24:00 Evenienza più frequente di quanto si pensi

Ictus pediatrico, trattamento e recupero
L'ictus che colpisce i bambini è più frequente di quanto si pensi. A dirlo è uno studio indiano firmato dal dott. Pradnya Gadgil. In molti casi, infatti, l'ictus potrebbe non essere diagnosticato oppure trattato in maniera sbagliata.
Fra i giovani pazienti colpiti da ictus e ricoverati, i ricercatori indiani hanno scoperto che soltanto una piccola percentuale aveva ricevuto un trattamento corretto e una giusta diagnosi entro le prime quattro ore dalla crisi.
Nella maggior parte dei casi, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale