Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 630

Risultati da 301 a 310 DI 630

12/03/2012 I migliori trattamenti per preparare la pelle ai primi raggi di sole

La bellezza rinasce in primavera
Archiviato il lungo inverno e le rigide temperature arriva il momento di fare i conti con i danni che il freddo, le cattive abitudini e la sedentarietà hanno lasciato sul viso e sul corpo. Con l’arrivo della primavera e delle prime giornate di sole è consigliabile infatti preparare la pelle, soprattutto quella del viso, maggiormente esposta agli agenti atmosferici e all’inquinamento, con dei trattamenti mirati che permettano di recuperare in breve tempo il giusto grado di idratazione e ... (Continua)

05/03/2012 20:31:52 Una crisi comiziale può insorgere in soggetti con predisposizione per più cause

Il fenomeno epilettico non è una malattia

Una rondine non fa primavera, così come una crisi epilettica non significa soffrire della malattia epilettica. Tutte le cellule nervose del Sistema Nervoso Centrale possiedono una soglia chiamata “epilettogena”, ossia un gradiente oltre il quale la cellula si eccita e rilascia i suoi neurotrasmettitori che a loro volta essendo di tipo eccitatorio o inibitorio potranno elicitare altre cellule.
Alcuni agenti fisici e/o chimici sono in grado in alcuni soggetti particolarmente predisposti di ... (Continua)

29/02/2012 13:28:58 Una malattia rarissima che si manifesta in epoca neonatale

Il gene DIS3L2 nella sindrome di Perlman
Trovato un gene ritenuto il responsabile della sindrome di Perlman, malattia rara neonatale. A questa scoperta hanno partecipato due professori, il professor Eamonn Maher dell’Università di Birmingham e professor Giovanni Neri dell’Università Cattolica. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista ''Nature Genetics'' ed ha riportato la individuazione di un gene definito DIS3L2 che sarebbe il vero responsabile di questa malattia, e che potrebbe rappresentare il marker specifico da ricercare per ... (Continua)

13/02/2012 Trapianto di tendine da cadavere per risolvere il problema

La lesione al crociato si cura con il trapianto
La lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio è diventata ormai argomento di conversazione in molte famiglie, soprattutto in quelle sportive che si dedicano allo sci o al calcetto. Si tratta infatti del tipico infortunio di chi pratica questi sport non a livello agonistico ed è in aumento anche perché cresce sempre più l'età media di chi fa attività fisica.
Sandro Rossetti, responsabile della Divisione di Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale San Camillo di Roma, spiega: ... (Continua)

27/01/2012 12:22:20 Approvato dalla FDA il nuovo trattamento gel a base di ingenolo
Ingenolo mebutato per le cheratosi attiniche
Sarà disponibile nel giro di qualche mese ingenolo mebutato per il trattamento delle cheratosi attiniche. Il gel, prodotto da Leo Pharma, a base di ingenolo mebutato è un trattamento medico topico di breve durata e a unica somministrazione giornaliera per la cura della cheratosi attinica, un precursore del tumore della pelle di tipo non-melanoma causato principalmente dall’esposizione al sole prolungata e reiterata nel tempo.
Il trattamento completo con il gel a base di ingenolo mebutato ... (Continua)
27/01/2012 La tecnica efficace anche nei pazienti ad alto rischio
Cancro alla prostata, riabilitata la brachiterapia
La brachiterapia è una strategia terapeutica efficace in caso di cancro alla prostata. Lo assicura una ricerca degli oncologi del Kimmel Cancer Center di Philadelphia, secondo cui la tecnica è valida anche per quei pazienti che risultano ad alto rischio.
I medici americani hanno verificato la validità dell'opzione terapeutica su un campione di 13 mila pazienti, scoprendo che gli uomini sottoposti alla sola brachiterapia o a brachiterapia combinata con radioterapia esterna hanno tassi di ... (Continua)
25/01/2012 16:17:11 Il disturbo può essere curato in maniera definitiva
Scoperta una cura per l’asma grave
Presentati durante un congresso sull'asma e BPCO che si sta tenendo a Verona i risultati di un'importantissima ricerca scientifica, forse rivoluzionaria nell’approccio e nella cura della malattia.
Alla base della ricerca, tutta italiana, che sarà pubblicata a breve su una importante rivista scientifica americana, l'International Journal of Immunopathology and Pharmacology, sono gli effetti, a lungo termine degli anticorpi monoclonali (sostanze che inibiscono gli anticorpi allergici Ige ... (Continua)
25/01/2012 Patologie cardiache scongiurate con olio d'oliva o di girasole

Fritto va bene, ma con l'olio giusto
Potete friggere ciò che volete, l'importante è che usiate l'olio giusto. Lo sostiene l'Università di Madrid in un articolo pubblicato sul British Medical Journal che prende in esame le abitudini alimentari e lo stato dell'apparato cardiovascolare di oltre 40 mila soggetti adulti.
I ricercatori iberici hanno scoperto che, previo utilizzo di olio di oliva o di girasole per friggere, il rischio di sviluppare malattie cardiache e quello di morte prematura non aumenta rispetto a chi si astiene ... (Continua)

13/01/2012 Il colore riduce la possibilità di fotofobia

Lenti blu per il mal di testa
È il blu il colore preferito da chi soffre di emicrania. Lo assicura uno studio condotto dall'Institute of Optometry di Londra, che sottolinea i vantaggi derivanti dall'uso di lenti di colore blu per ridurre la fotofobia e il conseguente mal di testa.
In un buon 40 per cento dei casi, infatti, è la troppa sensibilità alla luce a determinare il disturbo, e la scelta di lenti indicate può se non risolvere almeno attenuare il problema. Arnold Wilkins, docente presso la University of Essex, ... (Continua)

12/01/2012 12:45:59 Un farmaco nuovo con caratteristiche nuove

Vidagliptin nei diabetici con insufficienza renale
Agisce sulla glicemia solo quando serve e preserva la funzionalità del pancreas, evitando nel lungo termine l’insulino-dipendenza. Sono le principali caratteristiche di una nuova terapia orale contro il diabete. Vildagliptin, questo il nome della molecola, appartiene agli inibitori della DPP-4, la più innovativa classe di farmaci antidiabetici. Funziona selettivamente, cioè solo in presenza di concentrazioni elevate di glucosio, favorendo in modo naturale la corretta secrezione d’insulina. I ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale