Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 29

Risultati da 1 a 10 DI 29

06/06/2016 17:02:00 Significativa l'attività antitumorale del farmaco

Sarcomi, l'efficacia di Eribulina
Uno studio di fase III ha evidenziato l'efficacia del farmaco Eribulina (Halaven) nel trattamento del liposarcoma. I dati sono stati presentati in occasione del meeting annuale dell'American Society of Clinical Oncology.
In queste analisi programmate, nel confronto con Dacarbazina, è stato registrato un miglioramento significativo della sopravvivenza complessiva e della sopravvivenza libera da progressione nei pazienti con liposarcoma.
«Nei pazienti affetti da liposarcoma e trattati con ... (Continua)

12/11/2015 14:24:00 Le linee guida redatte dagli esperti
La febbre nei bambini, cosa fare
Quando la fronte dei bambini si scalda, l'agitazione in casa diventa subito tangibile. La reazione dei genitori alla febbre del figlio è spesso sbagliata, come fanno notare gli esperti riuniti al Congresso Nazionale di Antibioticoterapia in età pediatrica in corso a Milano.
La febbre è definita come un incremento della temperatura corporea centrale e, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, la temperatura è considerata normale se è compresa fra 36,5 e 37,5°C.
In generale, secondo ... (Continua)
17/03/2015 14:00:00 Un covo di batteri secondo i medici inglesi

Tagliatevi la barba, è antigienica
Germi e batteri si annidano volentieri fra i peli della barba. Lo assicura Carol Walker, esperta del Birmingham Trichology Centre, nel Regno Unito, che invita quindi gli uomini a radersi frequentemente.
Un accenno di barba sarà anche sensuale, ma poco igienico. Secondo i medici inglesi, infatti, la barba sarebbe una sorta di spugna batterica, uno strumento perfetto per la diffusione delle infezioni.
"Tende a diventare riccia, ad avere curve e pieghe che intrappolano lo sporco", spiega la ... (Continua)

03/07/2014 09:16:13 A rischio chi percorre più di 16 km al giorno

Il pendolarismo è un killer della pelle
Pessime notizie per i pendolari: non bastavano i ritardi quotidiani, le soppressioni e il sovraffollamento delle carrozze, ora è assodato che il tragitto casa-lavoro in treno e in metropolitana danneggi, e pesantemente, la pelle.
A lanciare l’allarme è la dottoressa Elisabetta Sorbellini, specialista in dermatologia in forza presso lo Studio Rinaldi di Milano, sulla base di studi italiani e statunitensi: “L’alta concentrazione di polveri sottili ricche di metalli pesanti presenti nell’aria ... (Continua)

11/02/2013 Il materiale consente il rilascio di un farmaco in superfici nanometriche

Scoperto materiale per rilascio controllato di farmaci
Nuovi metodi per il rilascio di farmaci in maniera sempre più specifica. Una ricerca dell'Università di Firenze e del Cnr ha messo a punto un nuovo materiale intelligente in grado di rilasciare il farmaco in una superficie molto ridotta, pari a pochi nanometri, e nella concentrazione necessaria.
Il materiale è stato ribattezzato “nano-spugna” dal momento che funziona proprio come una spugna che si carica di sostanze farmacologicamente attive. All'interno vagano nano-particelle d'oro ... (Continua)

21/01/2013 17:06:31 Sperimentazione australiana mette in luce le potenzialità dell'approccio
Un'altra speranza per l'Aids, la terapia genica
Dall'Australia arriva un nuovo tentativo per sconfiggere l'Aids, o meglio l'Hiv, il virus che aggredendo il sistema immunitario conduce infine alla diagnosi della sindrome associata. Ebbene, un team del Queensland Institute of Medical Research di Brisbane ha dimostrato in vitro la possibilità di inibire la proliferazione delle particelle virali inserendo nelle cellule del sistema immunitario aggredite una versione modificata della molecola Tat, coinvolta proprio nel processo di replicazione e ... (Continua)
17/12/2012 Iniezioni di acido ialuronico innestano il processo di ringiovanimento

La pelle ringiovanisce grazie alla pressione cellulare
Anche la perdita di elasticità della pelle ha i giorni o gli anni contati. A prometterlo è una ricerca condotta dalla University of Michigan Medical School, che ha sottoposto 21 soggetti di oltre 70 anni a una sperimentazione per testare l'efficacia di iniezioni di acido ialuronico allo scopo di innestare un processo di ringiovanimento dell'epidermide.
Lo studio è stato pubblicato sul Journal of Investigative Dermatology. A distanza di quattro mesi dall'intervento, i fibroblasti, ovvero le ... (Continua)

03/05/2012 I consigli del pediatra, quando preoccuparsi e quando no

La febbre di primavera nei bambini
Non sempre è facile capire quando alcuni sintomi sono indice di un’emergenza medica e quando, invece, sono solo una normale reazione del fisico a un virus o a un semplice colpo di freddo. Molto spesso i genitori si allarmano ma è compito del pediatra comprendere quando si tratta veramente di una patologia acuta, che richiede un intervento immediato e quando invece si è di fronte a una normale febbre stagionale. Sarà poi il pediatra a valutare la situazione e a spiegare come riconoscere i casi ... (Continua)

05/04/2012 Studio ribadisce le proprietà benefiche del vegetale

Pomodoro “cibo funzionale”, se è biologico ancora di più
In questi ultimi anni il pomodoro ha guadagnato lo status di “cibo funzionale”, vista l’associazione sempre più frequente stabilita tra il suo consumo e il ridotto rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari e tumori.
I pomodori coltivati biologicamente, in particolare, instaurano insieme ai loro microfunghi una benefica associazione radicale permanente, paragonabile dal punto di vista funzionale al nostro microbioma intestinale. Lo afferma uno studio condotto da biologi, ... (Continua)

31/01/2012 11:44:55 
Colpo di calore
Colpo di calore

Si tratta di una vera urgenza. È la conseguenza di un’eccessiva esposizione al calore soprattutto se in ambiente umido, poiché l’umidità ostacola la sudorazione e la liberazione di calore dall’organismo: la temperatura corporea sale eccessivamente mettendo in pericolo la vita dell’individuo.
Si manifesta con:

- pelle arrossata, asciutta, calda;

- mal di testa e vertigini;

- nausea, vomito;

- febbre alta (40 °C e oltre);

- ... (Continua)

  1|2|3

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale