Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 411

Risultati da 151 a 160 DI 411

23/10/2013 Possibile soluzione per chi è affetto da calvizie refrattaria al trapianto

I capelli ricrescono grazie alle staminali
Un team di ricercatori del Columbia University Medical Center ha messo a punto una nuova tecnica per contrastare la calvizie. Il nuovo trattamento si basa sul principio della clonazione ed è particolarmente indicato per quei soggetti che soffrono di una calvizie refrattaria alle normali terapie e agli stessi trapianti.
La tecnica, i cui dettagli appaiono su Pnas, sfrutta la clonazione e la coltura tissutale delle cellule della matrice del pelo del paziente, ovvero quelle che circondano la ... (Continua)

20/10/2013 Le tecniche all'avanguardia per sconfiggere gli inestetismi della pelle

Lotta alla cellulite e carbossiterapia
Gambe più belle e più snelle anche per chi non vuole sottoporsi ad interventi troppo invasivi. Ridurre la circonferenza delle gambe, tonificare la pelle, diminuire smagliature, cellulite e cicatrici retraenti: è un problema tutto femminile che interessa l’80% delle donne senza distinzione di età e costituzione. “ Non è un sogno, ma oggi grazie al laser e alla Carbossiterapia è possibile”, afferma il Dottor Alfredo Borriello, direttore dell'unità operativa di Chirurgia plastica dell'Ospedale ... (Continua)

15/10/2013 Farmaci e non solo per cancellare il mal di testa
I nuovi trattamenti per la cefalea
Le attuali terapie per l’emicrania, il più frequente tra i disordini neurologici, mostrano ancora una modesta efficacia e molte controindicazioni ed effetti collaterali. Oltre la sofferenza ed un enorme impatto sulla disabilità del paziente, l’emicrania produce circa 27 miliardi di euro di spesa pubblica in Europa.
I dati offrono la promessa di nuovi farmaci con minori controindicazioni in appena due anni, ed ulteriori progressi sono attesi anche dai metodi innovativi di ... (Continua)
04/10/2013 La sordità va diagnosticata presto per un intervento precoce

Lo screening audiologico nei neonati
Bastano pochi secondi e un test non invasivo ed economico per capire se un neonato è affetto da sordità alla nascita. Il test si chiama Oae e si basa sulle Emissioni Otoacustiche. È stata individuata nella sede delle cellule ciliate la fonte dell'emissione di tali segnali che partono spontaneamente o dopo adeguata stimolazione, sin dalle prime ore di vita di un bimbo sano. L'ipotesi di poter verificare l'emissione di tali onde e quindi l'integrità dell'organo, ci permette di sperare in una ... (Continua)

23/07/2013 Sistema colinergico potenziato da alti livelli di scolarità e occupazione

Alzheimer, meno sintomi grazie a un lavoro impegnativo
Uno studio pubblicato su Neurobiology of Aging dai ricercatori dell’ Università Vita-Salute San Raffaele e dell’IRCCS Ospedale San Raffaele ha dimostrato per la prima volta nei pazienti con la malattia di Alzheimer che il sistema colinergico, importante per la memoria e per tutti i processi cognitivi, viene potenziato nei soggetti con alti livelli di scolarità e occupazione, contrastando la neurodegenerazione.
Ogni individuo possiede una riserva cognitiva che viene costruita e potenziata ... (Continua)

18/07/2013 Le caratteristiche della stimolazione cerebrale profonda

L'opzione chirurgica per il Parkinson avanzato
Nei pazienti che presentano gravi complicazioni motorie, in cui il trattamento farmacologico ha perso la sua efficacia o è causa di reazioni avverse, è possibile ricorrere al trattamento chirurgico. Il risultato dell’intervento dipende da una serie di fattori, primo fra i quali la selezione dei soggetti che si possono sottoporre all’operazione.
Questo passaggio è di fondamentale importanza e risponde a rigorosi criteri che sono presenti nelle Linee Guida sulla diagnosi e il trattamento del ... (Continua)

17/07/2013 Primo impianto in Italia di un dispositivo per una terapia stabile

Stimolazione del midollo spinale per il dolore cronico
È un paziente che risiede nell’area varesina il primo italiano cui è stato impiantato uno Stimolatore di Midollo Spinale che è in grado di erogare una terapia stabile nel tempo e con copertura elevata per combattere un dolore cronico invalidante e perdurante da alcuni anni.
L’intervento è stato eseguito nei giorni scorsi presso l’ospedale varesino di Circolo e Fondazione Macchi dal neurochirurgo Alessandro Dario (dirigente della U.S. di Neurochirurgia Funzionale) che commenta con ... (Continua)

10/07/2013 Il vaccino sperimentale BLP25 non raggiunge i risultati sperati

Cancro al polmone, il vaccino non funziona
Per il cancro al polmone va trovata un'altra strada. L'azienda farmaceutica Merck ha reso noto che il suo vaccino sperimentale BLP25 non è riuscito a raggiungere l'end point in uno studio di fase III condotto su un gruppo di pazienti affetti da cancro al polmone non a piccole cellule (NSCLC).
Lo studio, denominato START (Stimulating Targeted Antigenic Responses To NSCLC – Stimolazione di risposte antigeniche specifiche verso NSCLC), ha valutato l'efficacia e la sicurezza su un totale di 1500 ... (Continua)

08/07/2013 09:50:31 Il Vibrance garantisce un effetto push up indolore e dai risultati duraturi

Gli impulsi elettrici per glutei alti e sodi
Il bikini fa capolino dall’armadio e aspetta solo di essere indossato. Sole e mare, anche solo per un breve periodo di relax, sono ormai alle porte ma lo specchio spesso non rimanda l’immagine desiderata. La parte del corpo più sotto esame in questo periodo dell’anno? “I glutei sicuramente. Ogni donna desidera raggiungere un equilibrio delle forme il più armonico possibile, ma ci sono zone considerate più critiche. Il ‘lato B’ in primis”, spiega Antonella Castaldo, medico chirurgo perfezionato ... (Continua)

19/06/2013 La stimolazione di un ormone naturale fa nascere il primo bambino

Nuove frontiere per le tecniche di fecondazione
Dall'Inghilterra arriva la notizia del primo bambino nato grazie alla stimolazione di un ormone naturale. Si tratta dell'ormone kisspeptina, che potrebbe costituire un nuovo inizio per le tecniche di fecondazione artificiale come sostituto naturale dei medicinali utilizzati per stimolare la fertilità.
L'ormone potrebbe consentire alle donne di evitare il rischio di sindrome da iperstimolazione ovarica, una condizione che in alcuni casi, per fortuna pochi, arriva anche a minacciare la vita ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale