Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 411

Risultati da 231 a 240 DI 411

26/09/2011 Cerotti tecnologici a base di oro migliorano l'attività del tessuto cardiaco

L'oro aiuta il cuore
Una nuova vita dopo l'infarto grazie all'oro. È quello che propongono alcuni ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (Mit) e del Children's Hospital di Boston, che hanno messo a punto uno strumento per la riparazione del cuore danneggiato da un infarto.
Si tratta di una sorta di cerotto costituito da polimeri sintetici o biologici, soprattutto polilattato e alginato, che stimola l'attività del tessuto cardiaco offeso. Questa impalcatura tuttavia mostrava una bassa percentuale ... (Continua)

22/09/2011 Il ruolo di alcune proteine nel processo di dimagrimento

Il grasso diventa buono
La chiave di volta è nel grasso bruno. Così hanno concluso alcuni ricercatori del Joslin Diabetes Center negli Stati Uniti, che studiando il ruolo dalle cellule adipose hanno scoperto che quello “bruno” è fondamentale per bruciare calorie e che il controllo di una proteina denominata “necdin” è alla base del processo di stimolazione del metabolismo.
Il grasso bruno favorisce l'equilibrio energetico dell'organismo e della temperatura corporea, oltre all'eliminazione delle calorie in ... (Continua)

21/09/2011 ExAblate Neuro sperimentato su 30 pazienti
Gli ultrasuoni per i disturbi neurologici cronici
In futuro gli ultrasuoni potrebbero rappresentare una valida alternativa terapeutica per alcuni disturbi neurologici come il morbo di Parkinson. Sono in atto infatti alcune sperimentazioni cliniche condotte da neurochirurghi funzionali, neurologi e neuroradiologi in Svizzera e negli Stati Uniti per valutare la sicurezza e l’efficacia iniziale del sistema per il trattamento del tremore essenziale, del dolore neuropatico e il morbo di Parkinson. Il sistema è destinato esclusivamente all’uso ... (Continua)
21/09/2011 Tecnica valida anche per migliorare l'apprendimento

Stimolazione elettrica per recuperare dall'ictus
Una leggera scossa elettrica mette il cervello nelle condizioni ideali per recuperare le abilità motorie perdute a seguito di un ictus. Lo dice una ricerca dell'Università di Oxford pubblicata sulla rivista Science, che sottolinea peraltro i vantaggi indotti dalla tecnica anche per quanto riguarda il processo di apprendimento nelle persone in salute.
L'induzione di una lieve scarica elettrica migliora infatti i meccanismi di apprendimento, e i ricercatori ne spiegano il motivo: ... (Continua)

20/09/2011 13:39:50 Cause, sintomi e cure possibili
La sindrome di Dravet
La Sindrome di Dravet è una rara forma di Epilessia che si accompagna a disturbi dello sviluppo psicomotorio e neurologico e che insorge nel primo anno di vita in neonati apparentemente normali.
La sindrome è stata descritta per la prima volta nel 1978 da Charlotte Dravet a Marsiglia (Dravet, 1978), come un’epilessia mioclonica severa del neonato (SMEI Severe Myoclonic Epilepsy of Infancy) per distinguerla dalla Sindrome di Lennox-Gastaut. Negli anni seguenti sono stati descritti casi in ... (Continua)
19/09/2011 16:39:45 L'efficacia della molecola nelle complicanze dovute a tumore

Denosumab e gli eventi scheletrici correlati
Le metastasi ossee si formano quando le cellule neoplastiche si staccano dal tumore primario, penetrano nel circolo ematico o nel sistema linfatico e migrano verso il tessuto osseo, dove si impiantano e proliferano. Dopo essersi depositate nell’osso, secernono numerosi fattori di crescita che stimolano anche la produzione del ligando RANK, fattore chiave nel favorire un maggiore riassorbimento osseo. Tale stimolazione può causare il rilascio di altri fattori che contribuiscono ulteriormente ... (Continua)

19/09/2011 REAC, tecnica non invasiva di stimolazione cerebrale
Nuovo approccio al trattamento di Coxartrosi e Gonartrosi
L’artrosi o più precisamente osteoartrosi è una malattia cronica della cartilagine articolare e dei tessuti circostanti, caratterizzata da sintomatologia dolorosa, rigidità e deficit funzionale. L'eziologia dell'osteoartrosi primaria è oggi pressoché sconosciuta.
Nelle forme di osteoartrosi secondaria si possono evidenziare diverse cause meccaniche e di altra natura: come l'età, il sesso, il metabolismo, la genetica. Comunque sia nelle forme primarie che secondarie in realtà non è stato ... (Continua)
16/09/2011 Ricercatori americani ideano un chip elastico da applicare sulla pelle

Cuore sotto controllo grazie a un tatuaggio
Niente più fastidiosi sensori a ricordarci il monitoraggio dei nostri parametri vitali. Un team di ricercatori statunitensi dell'Università di Urbana, nell'Illinois, ha messo a punto un chip che si applica direttamente sulla pelle trasformandosi in una sorta di tatuaggio temporaneo.
Il ritrovato è formato da componenti sottilissime in silicio e arseniuro di gallio e garantisce il controllo del battito cardiaco, dell'attività cerebrale, dei movimenti muscolari e in prospettiva anche di ... (Continua)

08/09/2011 Grado di plasticità elevato per la corteccia visiva
Occhio non vede, cervello si attiva
Immaginiamo di chiudere per alcune ore l'occhio che vede meno con un patch, quella sorta di pezzuola usata dagli oculisti. Quando lo riportiamo alla visione sarà così bramoso di informazioni, da rafforzarsi al punto di vincere la competizione con l'occhio sano per effetto della corteccia visiva che, nella persona adulta, ha un grado di plasticità molto più elevata di quanto si pensasse.
La scoperta è frutto della ricerca condotta da Claudia Lunghi, del gruppo di ricerca supervisionato da ... (Continua)
15/07/2011 Dalla Medicina Tradizionale Cinese una tecnica di stimolazione energetica

TuiNa, il massaggio che fa ritrovare energia
Si chiama TuiNa ed è una pratica terapeutica basata sui principi della Medicina Tradizionale Cinese (MTC), dalla quale ricava le tecniche di manipolazione corporea che servono a stimolare punti precisi del corpo. La stimolazione procede a un riequilibrio delle energie Yin e Yang presenti nell'organismo.
Il massaggio è formato da una serie di tecniche che coinvolgono i muscoli, tecniche di trazione e mobilitazione sulle vertebre e sulle giunture e digitopressione sui punti energetici ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale