Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 411

Risultati da 301 a 310 DI 411

26/10/2009 I ricercatori dell'ISS cercano una svolta nella terapia

Il dolore cronico si può sconfiggere
Sfuggire al dolore, assaporare una sensazione di benessere ormai dimenticata. È il sogno di ogni paziente affetto da dolore cronico e a cui si rivolge ora l'attenzione dei ricercatori dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS). Una nuova molecola, infatti, è allo studio presso il Dipartimento del Farmaco dell’ISS, e promette di essere un valido punto di partenza per la messa a punto di farmaci in grado di porre fine ai patimenti di quei pazienti, ancora troppi, che soffrono di dolore cronico e in ... (Continua)

22/10/2009 15:19:12 Un test predice la possibilità di recupero motorio in caso di ischemia cerebrale
Nuova ricerca sull'ischemia cerebrale
Ai danni provocati da un'ischemia cerebrale potrebbe rispondere ora un test che dovrebbe consentire di valutare gli effetti dell'ictus e quantificare le possibilità di miglioramento di ogni organismo.
L’ictus compromette frequentemente la funzione motoria di una metà del corpo. In alcuni pazienti nel corso dei mesi successivi all’evento cerebrale si verifica un progressivo recupero motorio, che può essere anche completo. Altri malati con infarti cerebrali di paragonabile entità non ... (Continua)
22/09/2009 Come funzionano i recettori di membrana
Nuova importante scoperta sui recettori GPCR
Uno studio pubblicato su PLoS Biology rivela che i recettori GPCR, la principale famiglia di recettori di membrana, possono continuare a inviare i loro messaggi una volta trasportati all’interno delle cellule, con notevoli ricadute sulla fisiopatologia e sulla farmacologia di questa importantissima classe di recettori.
Il contatto tra le cellule del nostro organismo e qualsiasi agente, interno o esterno al nostro corpo, in grado di modificarne le funzioni e il comportamento (ormoni, ... (Continua)
18/09/2009 Diagnosi e terapie per sentire meglio

Le ultime novità per curare sordità e ipoacusia
Sentire poco o essere sordi sono gravi handicap che menomano la vita sociale e interpersonale delle persone. Per riuscire a curare sempre meglio sordità e ipoacusia la scienza medica ha fatto molti progressi sia nel campo della diagnosi del problema che in quello delle terapie disponibili.
Per fare il punto sugli esami e le cure disponibili gli esperti di audiologia si sono riuniti nel convegno internazionale di otologia “Psychoacoustics, electrophysiology and functional imaging of the ... (Continua)

05/08/2009 Nettare di Bacco eccita le donne

Il vino rosso stimola il desiderio sessuale femminile
Il vino rosso è una vero portento per la sessualità delle donne: oltre a aumentare l'afflusso di sangue nei genitali, consentendo quindi una più facile eccitazione, aumenta nelle signore il desiderio sessuale.
A indicare questi benefici effetti sull'eros del vino rosso è una ricerca italiana, condotta all'Università di Firenze e pubblicata sul “Journal of Sexual Medicine”.
I medici italiani hanno selezionato 800 donne, tra i 18 e i 50 anni, dividendole in tre gruppi: il primo assumeva ... (Continua)

29/07/2009 Efficacia dimostrata scientificamente

L'agopuntura efficace contro il mal di testa
I benefici dell'agopuntura per alleviare la cefalea sono ora dimostrati scientificamente, anche se possono derivare in parte anche dall'effetto placebo, cioè dalla fiducia che le persone ripongono in tali tecniche terapeutiche.
Sebbene l'agopuntura possa essere d'aiuto nell'alleviare mal di testa ed emicranie, simili benefiche conseguenze si sono riscontrate anche in trattamenti simulati nei quali gli aghi non venivano inseriti sotto pelle in maniera corretta.
A queste conclusioni ... (Continua)

28/07/2009 Speranze di cura per le lesioni spinali
Cellule del sangue limitano i danni del midollo spinale
Alcune cellule del sangue, i macrofagi, possono limitare i danni inferti al midollo spinale in seguito a lesioni traumatiche, come ad esempi gli incidenti stradali o sportivi.
La scoperta, per ora sperimentata solo sui topi, è stata fatta da un'equipe di ricercatori del Weizmann Institute of Science di Rehovot in Israele, guidata da Michal Schwartz, in collaborazione con i ricercatori dell’Unità di Neuroimmunologia (Istituto di Neurologia Sperimentale - INSPE) del San Raffaele di Milano, ... (Continua)
15/07/2009 Stimolazioni magnetiche contro i movimenti involontari
Nel cervelletto un aiuto per la terapia del Parkinson
Una nuova scoperta aiuta la lotta al Parkinson. Dopo anni di terapia farmacologica incentrata sulla levodopa si sviluppano dei movimenti involontari detti discinesie che alla lunga possono creare disturbi invalidanti. Fino ad oggi si potevano risolvere solo con procedure invasive, ora si può agire sul cervelletto con una stimolazione magnetica transcranica (Tms), meno traumatica, ma che ha già dato dei risultati positivi.
Sono stati gli studiosi dell'Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma a ... (Continua)
12/06/2009 
Conservare la fertilità col cancro all'ovaio
Gli esperti riuniti a Bologna al Congresso Annuale della SEGI, la Società Italiana di Endoscopia Ginecologica presieduta, attualmente, dal Prof. Massimo Petronio di Palermo, hanno discusso delle nuove frontiere endoscopiche in medicina e chirurgia della riproduzione, con particolare riferimento alla preservazione della fertilità nelle pazienti oncologiche: è stata approfondita la tecnica innovativa della crioconservazione di tessuto ovarico, che rappresenta una grande speranza per tutte quelle ... (Continua)
11/06/2009 

Funziona riabilitazione precoce nell'autismo
Oltre il 90% dei bambini con autismo anche grave ottengono significativi miglioramenti attraverso un intervento riabilitativo precoce, globale, individualizzato ed integrato.
Questo il risultato fondamentale della sperimentazione condotta da ASL3 Genovese e Istituto David Chiossone onlus su 15 bambini affetti da autismo.
Un’innovativa partnership tra un soggetto pubblico e un privato accreditato, in rete con l’associazionismo e con la collaborazione dell’Università di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale