Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 411

Risultati da 91 a 100 DI 411

25/11/2014 12:27:00 Svelati nuovi scenari neurobiologici

Parkinson, terapie per le complicazioni motorie
Lo scopo della terapia farmacologica della malattia di Parkinson è compensare il deficit di dopamina, il trattamento principale consiste nella somministrazione di levodopa, molecola che ha la funzione di aumentare la concentrazione di tale sostanza nel cervello, riducendone la tipica sintomatologia.
Il primo periodo di trattamento viene definito honey-moon, perché la maggior parte dei pazienti vive la malattia senza particolari problemi, ma dopo circa 5-10 anni, nell’80% di questi pazienti, ... (Continua)

24/11/2014 14:20:00 8 donne su 10 ne sono colpite

5 consigli per battere la cellulite
Una sorta di maledizione dalla quale è immune solo una piccola schiera di privilegiate. Parliamo della cellulite, che affligge più di 8 donne su 10. Le categorie più colpite sono le donne che si trovano fra il periodo della gravidanza e quello della menopausa, orientativamente fra i 30 e i 50 anni.
Si rivolgono agli esperti, però, soprattutto le più giovani fra i 17 e i 25 anni. Sono dati emersi dall'ultimo congresso dell'Aesthetic Medicine Practical International Congress di ... (Continua)

11/11/2014 15:13:00 La terapia combinata aumenta la sopravvivenza

Melanoma, associazione fra sargramostim e ipilimumab
Sopravvivenza più lunga e minori effetti collaterali. È l'ottimo risultato emerso da un'analisi sull'associazione fra sargramostim e ipilimumab per il contrasto del melanoma. A realizzarla è un team del Dana Farber Cancer Institute di Boston, che ne ha pubblicato i dettagli su Jama.
L'oncologo Stephen Hodi, coordinatore della ricerca, commenta: “il Gm-Csf, granulocyte-macrophage colony-stimulating factor, è una citochina che potenzia l’attività anticancro dei linfociti T e B, specie nei ... (Continua)

08/11/2014 11:16:00 Progressivo innalzamento dei livelli di polline nell’atmosfera

Boom di allergie per l’aumento di anidride carbonica
Non c’è scampo per gli allergici, e tanti altri lo diventeranno. Questo il succo di una ricerca pubblicata su Plos One da un gruppo di scienziati della University of Massachusetts. Nel corso dei prossimi cent’anni, infatti, l’aumento di anidride carbonica nell’atmosfera comporterà cambiamenti climatici tali da far innalzare di molto i livelli di polline, con conseguenti problemi per le persone allergiche o predisposte a sviluppare una forma allergica.
Secondo i dati della ricerca, la ... (Continua)

01/11/2014 12:11:00 Evoluzione di un approccio alla cura più raffinato e complesso
Immunoterapia, la quarta arma contro il cancro
Chirurgia, chemioterapia e radioterapia non solo più sole nella lotta al cancro. Da qualche tempo si è affiancata a loro una quarta opzione, l’immunoterapia. L’approccio ha come obiettivo la stimolazione del sistema immunitario in modo tale che esso stesso trovi le risorse per aggredire e battere la neoplasia.
Il XVI Congresso nazionale dell’Aiom (Associazione Italiana di Oncologia Medica) è stata l’occasione per fare il punto sulla situazione riguardo la ricerca in questo campo.
Stefano ... (Continua)
23/10/2014 La metà dei pazienti non risponde ai trattamenti

Dolore neuropatico, come combatterlo
Sono ancora molte le sfide da affrontare per curare le persone che soffrono di un dolore cronico, poco riconosciuto dalla medicina e poco trattato. Medici e parenti pensano spesso a una origine "psicologica" del dolore. I malati avvertono sempre di più la condizione di solitudine e cadono in depressione.
Le sfide per curare il dolore neuropatico sono davvero numerose e si prospettano per la ricerca scientifica grandi campi di applicazione. È quanto emerge da un’intervista realizzata con ... (Continua)

17/10/2014 17:22:26 L'arte di conquistare è sempre meno praticata

Sesso, la tecnologia non aiuta
Investiti da un flusso comunicativo senza precedenti grazie alle nuove tecnologie, gli esseri umani stanno via via perdendo la capacità di relazionarsi in maniera “reale”, senza i filtri tecnologici costituiti da Internet, social network e chat, che pure ci paiono così rassicuranti.
A sondare gli umori degli italiani fra i 25 e i 40 anni è un sondaggio di Eurodap, l'Associazione europea disturbi da attacchi di panico, che ha reclutato un campione di 300 persone. Ebbene, un italiano su tre ... (Continua)

08/10/2014 16:32:00 Primo passo verso un computer organico

Topi telepatici si scambiano segnali a distanza
Due topolini distanti migliaia di chilometri l'uno dall'altro hanno dimostrato che la parola telepatia non è un tabù. Collegati elettronicamente dal Brasile agli Stati Uniti, i due topi si sono scambiati segnali che rappresentano da una parte le decisioni prese dal primo ratto – che si trovava presso l'Istituto Internazionale di Neuroscienze Edmond e Lily Safra di Natal, in Brasile – e dall'altra la ricezione dell'informazione del secondo topolino, che si trovava invece a Durham, negli Stati ... (Continua)

04/10/2014 14:10:00 Massima personalizzazione del trattamento per avere più risultati

Ictus, il segreto del recupero sta nelle terapie mirate
Uno studio italiano pubblicato sulla rivista Nature Reviews Neurology pone l'accento sulla personalizzazione delle terapie come contrasto ai danni provocati da un ictus. Il lavoro dei medici del Campus Bio-Medico di Roma getta le basi per la messa a punto di tecniche di stimolazione cerebrale transcranica più efficaci.
Il segreto sta appunto nell'estrema personalizzazione di queste terapie, differenziando gli interventi in base al grado di danno cerebrale.
Il dott. Giovanni Di Pino, primo ... (Continua)

01/10/2014 15:20:00 Lista incentrata sui dispositivi impiantabili

Le pratiche da evitare nei disturbi del ritmo cardiaco
Anche la Hearth Rhythm Society partecipa al progetto Choosing Wisely elaborando una lista di cinque pratiche da evitare nell'ambito dei disturbi del ritmo cardiaco e dei dispositivi impiantabili.

1) Non vanno impiantati pacemaker per una bradicardia sinusale asintomatica senza altre indicazioni per la stimolazione. Non ci sono evidenze che sorreggano la pratica, mentre sono noti i rischi e i costi.
2) Evitare l'impianto di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale