Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 399

Risultati da 121 a 130 DI 399

17/05/2013 Progressi grazie agli studi sul microbiota intestinale

Nuove prospettive per la fibrosi cistica
L’utilizzo delle nuove tecnologie di sequenziamento genomico di ultima generazione, applicate allo studio del microbiota intestinale e polmonare, potrà aprire la strada a nuove strategie terapeutiche e preventive nei pazienti affetti da malattie croniche, a partire dalla fibrosi cistica.
È quanto emerso dal recente simposio internazionale organizzato dall’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù (“The Microbiota and Immunity in Human Diseases – An International Symposium”), che porterà alla ... (Continua)

15/05/2013 Individuato un enzima responsabile della cattiva comunicazione tra neuroni

Nuovi bersagli terapeutici per l’Alzheimer
Sull’autorevole Journal of Molecular Cell Biology sono stati pubblicati i risultati di un sistema messo a punto all’Istituto di Ricerche Farmacologiche “Mario Negri” di Milano che permette di studiare i meccanismi intracellulari che regolano l'anomalia delle sinapsi, strutture altamente specializzate che consentono la comunicazione fra neuroni e che sono danneggiate nelle malattie neurodegenerative, come l'Alzheimer (AD).
Nella malattia di Alzheimer il malfunzionamento della comunicazione ... (Continua)

14/05/2013 11:40:27 Risultati deludenti per chi anticipa l'ingresso agli studi

Cominciare la scuola troppo presto non conviene
Avete fatto la famosa “primina”? Riguardate le vostre pagelle di quei tempi, potrebbero esserci brutte sorprese. Uno studio inglese rivela infatti che i bambini che hanno cominciato la scuola prima degli altri non hanno beneficiato di un reale vantaggio didattico, al contrario hanno sofferto in maniera significativa di un gap di preparazione che hanno fatto fatica a colmare negli anni.
A dirlo è un rapporto dell'Institute for Fiscal Studies, una società di analisi economiche che ha esaminato ... (Continua)

10/05/2013 La parkina fondamentale non solo nei meccanismi del Parkinson

L'importanza di un gene chiave per non invecchiare
Nei meccanismi che accelerano il processo naturale di invecchiamento rientra a pieno titolo il gene parkina. Già noto per il suo ruolo nell'insorgenza del Parkinson, il gene rappresenta una chiave di volta per comprendere più in profondità ciò che determina longevità o meno negli esseri umani.
Una ricerca dell'Università della California di Los Angeles si è occupata dell'argomento, pubblicando un resoconto sulle pagine di Proceedings of the National Academy ... (Continua)

06/05/2013 Nuove prospettive per lo studio delle reti neuronali

Ocst, un microchip organico per studiare i neuroni
La messa a punto di una nuova tecnologia, l’elettronica organica trasparente, capace di ottenere informazioni in merito all’attività neuronale, apre una nuova piattaforma d’indagine. La ricerca, condotta da due istituti del Consiglio nazionale delle ricerche di Bologna, ha dimostrato che si può stimolare l’attività neuronale, manipolarla e leggerla attraverso uno strumento biocompatibile: Ocst, organic cell stimulating and sensing transistor.
I risultati sono stati pubblicati su Nature ... (Continua)

30/04/2013 Da un'analisi delle urine la scoperta della neoplasia

Nuovo test individua il cancro al fegato
Un team di ricercatori inglesi ha messo a punto un nuovo test per la diagnosi di cancro al fegato. La nuova analisi consente di individuare due tipi di cancro al fegato, l'epatocarcinoma cellulare e il colangiocarcinoma.
A confermare l'efficacia del test sono i risultati di due trial clinici presentati nel corso dell'International Liver Conference di Amsterdam. Nel corso della prima sperimentazione, l'urina di un gruppo di pazienti affetti da varie malattie del fegato è stata analizzata con ... (Continua)

29/04/2013 10:53:30 Troppo poche le unità anti-ictus

Ictus in costante crescita
I casi di ictus in Italia sono circa 200.000 ogni anno: di questi l’80% sono nuovi episodi e il 20% recidive, che riguardano soggetti precedentemente colpiti.
Si tratta di una patologia improvvisa che colpisce l'encefalo, privandolo temporaneamente dell'afflusso di sangue, e costituisce, in Italia, la terza causa di morte, dopo le malattie ischemiche del cuore e le neoplasie e rappresenta la prima causa di invalidità. Il numero di soggetti che hanno avuto un ictus e sono sopravvissuti, con ... (Continua)

15/04/2013 Belimumab disponibile per i pazienti

Nuovo farmaco contro il lupus eritematoso sistemico
Dopo circa cinquant'anni, è arrivata finalmente l'approvazione di un nuovo farmaco contro il lupus eritematoso sistemico (LES). Si tratta di una malattia autoimmune che si manifesta principalmente fra i 15 e i 45 anni e colpisce nel 90 per cento dei casi le donne.
La sintomatologia può comprendere spossatezza estrema, gonfiore e dolore articolare, febbre idiopatica, eruzioni cutanee e disturbi renali. Il lupus può causare artrite, insufficienza renale, infiammazione cardiaca e polmonare, ... (Continua)

15/04/2013 Gli effetti antitumorali della sostanza

La soia contro il cancro del colon
Una ricerca del Mount Sinai Hospital ha segnalato le proprietà antiproliferative di un composto estratto dalla soia in caso di cancro al colon-retto. Lo studio, presentato nel corso del convegno dell'American Association for Cancer Research, ha analizzato i meccanismi che innescano il tumore del colon-retto, messi in moto in particolare da una rete di proteine critiche definita Wnt.
Nell'85 per cento dei casi di cancro al colon, si registra un'iperattività di questa rete, su cui interviene ... (Continua)

12/04/2013 Disturbo comune che può essere facilmente curato

Anchiloglossia e difficoltà nell'allattamento
Non essere in grado di allattare un neonato al seno correttamente e non riuscire a comprenderne il motivo è un incubo per qualsiasi madre che in molti casi potrebbe essere scongiurato grazie a una diagnosi precoce e al trattamento della malformazione.
Una maggiore consapevolezza da parte di genitori e medici delle implicazioni dell'anchiloglossia in termini di difficoltà di allattamento al seno aiuterebbe inoltre ad alleviare i problemi. Purtroppo l'anchiloglossia spesso non risulta ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale