Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 399

Risultati da 151 a 160 DI 399

07/01/2013 10:17:41 E’ più buona la cioccolata calda se servita in una tazza arancione

Più gusto con i colori
I colori come la musica ci aiutano a migliorare la vita di tutti i giorni modificando inconsciamente la percezione della realtà.
Una ricerca condotta dall’Università politecnica di Valencia e dalla Oxford University e pubblicata dalla rivista Journal of Sensory Studies ha dimostrato che le caratteristiche fisiche dei contenitori utilizzati per mangiare e bere possono influenzare la percezione che abbiamo degli alimenti e delle bevande.
Nello studio, al fine di verificare se la ... (Continua)

28/11/2012 Due progetti di ricerca su pazienti affetti da malattie neurologiche
Gli effetti della musicoterapia
Ansia, agitazione, irritabilità e depressione: sono questi alcuni dei sintomi psicologici e comportamentali che caratterizzano molte patologie neurologiche; sintomi solitamente trattati con cure farmacologiche che possono essere alleviati anche attraverso l’uso terapeutico della musica. Verificare scientificamente l’efficacia della musicoterapia nei pazienti colpiti da ictus, Malattia di Parkinson e, per la prima volta in Italia, degenti affetti da SLA ed esplorare l’impatto della musicoterapia ... (Continua)
22/11/2012 Evidenziata l'importanza delle ghiandole sudoripare

Nuova scoperta sulla riparazione delle ferite
Come guariscono le ferite? La risposta la dà uno studio statunitense. Un team di ricerca dell'Università del Michigan, infatti, ha messo in luce il ruolo svolto dalle ghiandole sudoripare in una serie di processi fisiologici, dal raffreddamento del corpo successivo all'esercizio fisico o in risposta a una temperatura elevata, al meccanismo di riparazione messo in campo dall'organismo a causa di un'ulcera o appunto di una ferita.
Lo studio, pubblicato sull'American Journal of Pathology, mette ... (Continua)

08/11/2012 10:44:31 Effetto preventivo anche per questo tipo di tumore
L'aspirina anche contro il cancro alle ovaie
Uno studio condotto dal Centro di ricerca della Società danese per il cancro ha rivelato la capacità dell'aspirina di svolgere un effetto preventivo nei confronti del cancro alle ovaie. Com'è noto, il farmaco è periodicamente studiato per le sue presunte proprietà antitumorali, ed ora viene associato anche a questo tipo di neoplasia che colpisce le donne.
Il cancro alle ovaie è un carcinoma aggressivo che interessa la superficie dell'ovaia, è la malignità ginecologica più letale e la quinta ... (Continua)
08/11/2012 Una diagnosi migliore per le donne con tumore resistente
Un nuovo test per il cancro al seno
Potrebbe essere presto a disposizione degli oncologi un nuovo test per le pazienti affette da cancro al seno. Un gruppo di scienziati europei ha identificato un flag molecolare nelle donne con cancro al seno che non rispondono o sono diventate resistenti al farmaco ormonale tamoxifene.
Il tamoxifene è usato insieme alla chemioterapia e alla radioterapia tradizionali, ed è progettato per prevenire recidive. In particolare, il farmaco blocca l'ormone femminile estrogeno che, in certi tumori ... (Continua)
30/10/2012 10:32:50 Nuove possibilità per curare l'osteoartrite

Creata cartilagine da staminali di topo
Una cartilagine nuova in provetta. È il risultato di uno studio condotto partendo da cellule staminali pluripotenti indotte (Ips) di topo a firma di un gruppo di ricercatori della Duke University, che ha pubblicato i risultati sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences.
Lo studio apre nuove prospettive per la cura dell'osteoartrite e la riparazione dei tessuti grazie alla possibilità futura di produrre nuova cartilagine partendo da cellule umane riprogrammate. Per farlo, i ... (Continua)

29/10/2012 Nuovi percorsi di diagnosi e trattamento per la neoplasia
Il test EGFR per il tumore del polmone
Il tumore del polmone è uno dei cosiddetti “big killers”, prima causa di morte per tumore fra gli uomini e seconda fra le donne. La forma più comune, quella non a piccole cellule (NSCLC), colpisce nell'85 per cento dei casi, che si attestano sui 37 mila ogni anno.
Un test di laboratorio consente di rilevare l'esistenza di alterazioni specifiche del gene EGFR (Epidermal Growth Factor Receptor: recettore del fattore di crescita epidermico), fondamentale per l'insorgenza del tumore al polmone ... (Continua)
11/10/2012 I feti subiscono gli effetti di un'esposizione alla nicotina

Il fumo ha conseguenze sullo sviluppo neuronale dei neonati
I neonati esposti alla nicotina da madri fumatrici mostrano scarse reazioni fisiologiche, sensoriali, motorie e di attenzione. Sono questi i risultati di una nuova ricerca condotta nel Centro di ricerca di valutazione e di misura del comportamento (CRAMC) dell'Universitat Rovira i Virgili in Spagna, e pubblicata sulla rivista Early Human Development.
Il fumo è ancora diffuso in Europa. Circa il 29 per cento degli europei fumano e 695.000 europei muoiono prematuramente per cause legate al ... (Continua)

10/10/2012 10:00:43 Si punta a potenziare il cocktail terapeutico per un nuovo trial
Scoperte cellule staminali in sarcoma, novità nelle terapie
PLOS ONE ha pubblicato i risultati di un lavoro scientifico che presenta le prime evidenze sperimentali di cellule staminali tumorali (cancer stem cells) nel leiomiosarcoma, un cancro molto aggressivo, appartenente alla famiglia dei sarcomi dei tessuti molli.
Il lavoro è stato condotto dal gruppo di ricerca del Prof. Ruggero De Maria, Direttore Scientifico dell'Istituto Tumori "Regina Elena".
Le cellule staminali tumorali sono state scoperte in numerosi tumori maligni, anche ... (Continua)
05/10/2012 Ricerca internazionale indaga sui fattori di rischio del neuroblastoma

Cancro pediatrico favorito da due varianti genetiche
Un team internazionale di ricercatori ha fatto luce su due varianti genetiche responsabili di un significativo aumento di probabilità di insorgenza del neuroblastoma, un tipo di cancro pediatrico. La scoperta è stata fatta usando una tecnologia automatica per gli studi di associazione di tutto il genoma (GWAS) sul Dna di migliaia di soggetti. Lo studio ha ampliato efficacemente le nostre conoscenze su come i cambiamenti genetici possono rendere un bambino vulnerabile a questo tipo di cancro ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale