Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 399

Risultati da 361 a 370 DI 399

01/10/2004 
Alcuni casi di obesità estrema sono colpa di un gene
La mutazione di un gene deputato alla regolazione del peso corporeo può contribuire all'aumento del peso delle persone colpite da obesità estrema.
I ricercatori guidati da Johannes Hebebrand della Philipps-University di Marburg, in Germania, il cui studio è stato pubblicato sul Journal of Medical Genetics, hanno scoperto che le persone portatrici di mutazioni del gene contenente il recettore melanocortin-4 (MC4R) tendono ad essere molto più in sovrappeso rispetto a quelle ... (Continua)
20/09/2004 

Smettere di fumare: ad ognuno il metodo più adatto
Il migliore metodo per smettere di fumare non esiste o, meglio, il migliore metodo è quello personalizzato per gruppi di persone con stessi problemi ed un comune stile di vita. A sostenere questa tesi è Paul M. Cinciripini, professore presso l'University of Texas' M.D. Anderson Cancer Center di Houston.
Secondo Cinciripini, ogni persona ha motivazioni, preoccupazioni, predisposizioni diverse in base alle quali può essere motivata a rispondere positivamente a specifici programmi per ... (Continua)

02/09/2004 

Mezzo pompelmo prima dei pasti aiuta a perdere peso
Mangiare la metà di un pompelmo tre volte al giorno, prima dei pasti, sembra aiutare a perdere chili di troppo. A sostenerlo è un gruppo di ricercatori guidati da Ken Fujioka della Scripps Clinic di San Diego, in California che hanno presentato un nuovo studio in merito nel corso del congresso della American Chemical Society a Philadelphia, negli Usa.
Chi consuma regolarmente il pompelmo, affermano i ricercatori statunitensi, può godere di una diminuzione dei livelli di insulina, ... (Continua)

24/07/2004 
Studi su un farmaco per prevenire il cancro al seno
Dati a lungo termine confermano l’efficacia del farmaco Raloxifene nel ridurre il rischio di cancro al seno nelle donne più avanti con l’età.
Il Raloxifene è il nuovo trattamento ormonale, da poco disponibile anche in Italia, che promette di prevenire o trattare l'osteoporosi aumentando la densità dei minerali delle ossa nella colonna vertebrale e nell'osso iliaco, aiutando a ridurre il rischio di frattura vertebrale nelle donne affette da osteoporosi.
Il prodotto, ... (Continua)
18/06/2004 
Ragazzine più vendicative, maschi più istintivi
Tra i bambini d’età compresa tra gli 8 e i 14 anni che sono stati feriti in risse, le femmine sono più presenti rispetto ai maschi in episodi di vendette e rappresaglia per torti subiti in precedenza.
È quanto hanno scoperto ricercatori statunitensi coordinati da Cynthia J. Mollen del Children's Hospital di Filadelfia. Lo studio ha evidenziato che gli episodi di violenza che vedono protagoniste le ragazze sono sei volte più probabili degli scontri tra soli maschi che abbiano come ... (Continua)
10/06/2004 
L’aglio utile contro la psoriasi
Novità dal Brasile per chi soffre di psoriasi. L'aglio potrebbe essere utile per curare la psoriasi. Ricercatori dell'università di San Paolo del Brasile, guidati da Pedro Luiz Da Silva, hanno mappato il Dna dell'aglio allo scopo di studiare come eliminarne il cattivo odore. Gli scienziati hanno però deviato utilmente dallo scopo iniziale isolando un composto con proprietà anti-psoriasi.
La psoriasi è una malattia della pelle a carattere ereditario. La pelle colpita da psoriasi si ... (Continua)
04/06/2004 
I diabetici rischiano di più il cancro all’intestino
I diabetici hanno tre volte di più il rischio di sviluppare il cancro colorettale rispetto a chi ha livelli normali di zuccheri nel sangue.
A dimostrarlo è uno studio condotto da Kay-Kay-Tee Khaw, dell' University of Cambridge in Inghilterra, su 10.000 persone con glicemia elevata, che ha dimostrato come, anche coloro che non avevano livelli tali da poter diagnosticare il diabete, dopo sei anni, avevano maggiori probabilità di essere colpiti dal cancro ... (Continua)
03/05/2004 

La guerra all’asma comincerà prima della nascita
È stata dichiarata la guerra genetica all’asma. Ad essere presi di mira sono, infatti, i geni responsabili del disturbo, che saranno individuati nel giro di 3-4 anni con l’obiettivo di disinnescarli già dalla fase dello sviluppo embrionale. È questo l’obiettivo di un progetto europeo, chiamato Ga2len, nel quale l'Italia e' coinvolta con tre centri: il San Raffaele di Roma, e le universita' di Palermo e Genova. I ricercatori italiani studieranno in particolare i meccanismi alla base ... (Continua)

07/04/2004 
Cure per la fertilità causano disfunzioni psico-sessuali
Il 70% degli uomini in cura per la fertilità manifesta disfunzioni sessuali transitorie di natura psicologica.
Uno studio, coordinato dal Prof. Andrea Lenzi e condotto nell’ambito del progetto COFIN, ha dimostrato il ruolo positivo di sildenafil sullo stress da performance negli uomini in cura per l’infertilità.
Fertilità e sessualità sono collegate, più di quanto si pensi. La cura dell’infertilità nell’uomo rappresenta per i pazienti un motivo di stress, poiché comporta ... (Continua)
29/03/2004 
I bambini nati prematuri in buona salute da adulti
I bambini nati prematuri sviluppano spesso, durante l’adolescenza, disturbi del comportamento e nelle relazioni sociali, ma nella vita adulta la qualità della loro vita tende ad essere normale.
Ad affermarlo è Richard W.I. Cooke del Liverpool Women's Hospital, la cui ricerca è stata pubblicata su Archives of Disease in Childhood, che ha seguito un gruppo di bambini sottopeso alla nascita dall'inizio degli anni ‘80. Lo studio ha escluso i bambini con inabilità che impedivano ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale