Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 25

Risultati da 1 a 10 DI 25

17/03/2016 11:37:00 Studio spagnolo rivela l'influenza esercitata dall'ormone

Aggressività dei bambini causata dal cortisolo
L'aggressività nei bambini è spesso legata al naturale e fisiologico processo di crescita. Tuttavia, a influenzare il comportamento dei più piccoli è anche il livello di cortisolo nel sangue.
Lo rivelano i ricercatori dell'Università dei Paesi Baschi guidati da Eider Pascual-Sagastizabal, coordinatore dello studio apparso sul Journal of Human Biology. I ricercatori hanno cercato di capire se vi fossero differenze di comportamento aggressivo nelle ragazze o nei ragazzi nel corso del follow up ... (Continua)

24/06/2014 11:49:00 Responsabile di un caso su 10 di ipertensione
L'iperaldosteronismo si può curare
Per molti anni si è pensato che l’iperaldosteronismo primitivo fosse una forma relativamente benigna di ipertensione, rara (<1%) e da sospettarsi solo in presenza di ipopotassiemia. Ora si sa che non è così: l’iperaldosteronismo primitivo, causato da un’eccessiva produzione di aldosterone, l’ormone prodotto dalle ghiandole surrenali che regola l’equilibrio idrosalino del nostro organismo, è relativamente frequente (8%-13% degli ipertesi) ed è caratterizzato da un’ aumentata frequenza dei ... (Continua)
09/04/2014 10:41:00 Acne e psoriasi i pericoli maggiori per i sedentari

Un'ora di sport protegge la pelle
Lo sport non smette di stupire per i tanti effetti positivi che ha sull'organismo umano. A beneficiare di una certa attività fisica sarebbe anche la nostra pelle. A spiegarlo è la prof.ssa Gabriella Fabbrocini, docente di Dermatologia e Venereologia presso l'Università Federico II di Napoli: “lo sport e la salute sono un binomio inscindibile, soprattutto per gli adolescenti, per i quali, secondo le ultime ricerche, l’aspetto estetico sarebbe al primo posto nella lista dei loro desideri”.
Lo ... (Continua)

06/03/2014 15:43:31 Nuovo trattamento che riproduce le variazioni dei livelli di cortisolo

L'idrocortisone per l'insufficienza surrenalica
È disponibile un nuovo trattamento per l'insufficienza surrenalica. L'idrocortisone a rilascio modificato riproduce le naturali variazioni nei livelli di cortisolo nel corso della giornata. Ezio Ghigo, endocrinologo e preside della Scuola di Medicina dell'Università di Torino, spiega: “le terapie sostitutive orali a rilascio immediato finora disponibili si assumono due o tre volte al giorno ma non riproducono il profilo fisiologico: non possiamo evitare i picchi nel sangue, subito dopo la ... (Continua)

03/02/2014 16:12:56 Rischio alto anche senza ipercortisolismo
Il rischio cardiovascolare nei pazienti con incidentalomi
I pazienti affetti da incidentalomi surrenalici mostrano un rischio cardiovascolare elevato anche in assenza di evidenti segni clinici di ipercortisolismo. Lo dice uno studio italiano pubblicato su The Lancet Diabetes & Endocrinology.
Grazie all'uso dell'imaging addominale è aumentata negli ultimi anni l'incidenza degli incidentalomi. Si tratta di neoformazioni che si sviluppano su uno o entrambi i surreni e non danno segni clinici. Vengono scoperti per caso, incidentalmente appunto, ma la ... (Continua)
02/12/2013 15:01:29 Il carattere genetico più importante di quanto si pensasse
La sindrome di Cushing, a volte il malato non sa di averla
La genetica è più importante di quanto ritenuto finora nell'insorgenza della sindrome di Cushing. Una serie di tre studi pubblicati sul New England Journal of Medicine da due team dell'Università di Montreal e dell'Università di Rouen ha studiato le varie sfaccettature della malattia, raccomandando alla fine l'adozione di screening specifici per le mutazioni genetiche che provocano la sindrome di Cushing.
La patologia, che colpisce le ghiandole surrenali ed è nota come sindrome surrenale ... (Continua)
13/06/2012 Come ottenere migliori risultati da un allenamento moderato

Gli errori più comuni delle donne in palestra
Puntare tutto sul lavoro aerobico, senza curare in maniera appropriata la tonificazione dei muscoli, incide negativamente sulla salute dell’organismo e, difficilmente, fa ottenere i risultati sperati.
Le palestre, oggigiorno, sono affollate di donne che trascorrono ore ed ore sul tapis roulant o sullo step, disposte a tutto pur di perdere quei dannati centimetri sui fianchi e sull’addome. Convinte che un simile sforzo sia indispensabile ed efficace per eliminare grasso e cellulite, non ... (Continua)

05/06/2012 17:16:21 Quando la fretta di dimagrire può essere nociva per la salute dell’organismo

Per dimagrire ci vuole lentezza
La voglia di acquistare peso forma ideale in poco tempo spinge la maggior parte della gente a modificare drasticamente le proprie abitudini alimentari, eliminando anzitutto carboidrati e zuccheri.
Seguendo una dieta ipocalorica, però, non si riduce la massa grassa, ma solo liquidi e proteine. Quindi, scegliere questa via può essere alquanto nocivo per l’organismo, causa di una serie di effetti collaterali che vogliamo sottolineare per far comprendere il vero significato della salute e del ... (Continua)

04/05/2012 Quando effettuare i controlli e i trattamenti più mirati

Fertilità, prevenzione e procreazione anticipata
Il problema dell'infertilità di coppia è sempre più concreto e colpisce ormai molte persone. Il prof. Andrea Lenzi della Società Italiana di Endocrinologia, nonché ordinario di Endocrinologia presso il Dipartimento di Medicina Sperimentale, sezione di Fisiopatologia Medica ed Endocrinologia dell’ università di Roma ”La Sapienza”, entra nei dettagli della condizione in cui si trovano ormai migliaia di coppie.
“La valutazione della fertilità comincia generalmente dopo 12 mesi di rapporti ... (Continua)

27/01/2012 Nuovo trattamento di seconda linea per il disturbo

Un farmaco per la sindrome di Cushing
Il farmaco pasireotide potrebbe rappresentare una valida opzione di seconda linea per il trattamento della sindrome di Cushing. La patologia è caratterizzata dal cronico aumento del cortisolo nel sangue.
Il cortisolo è un ormone steroideo che viene prodotto dalle ghiandole surrenaliche che si trovano al di sopra dei reni e in condizioni normali regola la risposta dell'organismo allo stress, contribuisce al mantenimento di una buona funzionalità cardiovascolare ed è coinvolto nel ... (Continua)

  1|2|3

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale