Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 280

Risultati da 21 a 30 DI 280

05/01/2016 14:54:56 Un vademecum del ministero della Salute in occasione delle feste

Come ridurre il rischio di soffocamento nei bambini
Una giornata di festa può trasformarsi in qualche secondo in una tragedia che segna la vita di intere famiglie. Accade quando un bambino è vittima di un soffocamento dovuto ad alimenti, ma anche a giochi non adatti, monete e altri piccoli oggetti apparentemente innocui.
Ogni anno si segnalano nel nostro paese circa 300 casi di ostruzione da corpo estraneo nei bambini al di sotto dei 14 anni. Fra i bambini da zero a quattro anni il soffocamento è la seconda causa di morte dopo gli incidenti ... (Continua)

05/01/2016 09:37:30 I numeri dicono di no, si tratta di casi sfortunati che rientrano nella media

Morire di parto, c'è davvero un'emergenza?
Non esiste alcuna emergenza nelle sale parto italiane. Nonostante ciò che sostengono molti giornali, gli esperti invitano a mantenere la calma e a giudicare i dati oggettivi. Negli ultimi giorni si sono susseguite le notizie di donne morte durante il parto. Si tratta ovviamente di eventualità terribili per parenti e amici, ma i pochi casi che si verificano non possono essere considerati la spia di un sistema che non funziona.
Serena Donati, responsabile del Sistema di Sorveglianza della ... (Continua)

17/12/2015 16:48:00 Proteina che può essere associata a malattie renali e ipertensione

Scoperto l’enzima che permette il rilascio dell’uromodulina
Un team di ricercatori italiani del San Raffaele di Milano ha scoperto il meccanismo con il quale avviene il rilascio dell'uromodulina. Da anni il gruppo di ricerca studia l’uromodulina, in primo luogo perché difetti nel gene che codifica questa proteina possono provocare una rara malattia cistica renale e, in secondo luogo, perché recentemente i ricercatori hanno scoperto che i livelli di espressione dell’uromodulina, in gran parte determinati da specifiche varianti genetiche, hanno un ruolo ... (Continua)

15/12/2015 17:33:11 Dopo la fecondazione, due embrioni si sono entrambi divisi

Parto eccezionale a Genova, nate due coppie di gemelli
Un evento rarissimo, il primo in Italia a quanto risulta. Al Gaslini di Genova una coppia ha festeggiato l'arrivo di quattro gemelli. La notizia però non sta tanto nel numero di figli, ma nel fatto che i quattro piccoli sono il risultato di due coppie identiche di gemelli, due femmine e due maschi.
I genitori si sono sottoposti a fecondazione assistita per problemi di infertilità, e al primo tentativo sono stati trasferiti nell'utero della donna due embrioni. Dopo qualche settimana, entrambi ... (Continua)

01/12/2015 15:40:00 I consigli dei medici di medicina generale per una gestione più consapevole

Ipotiroidismo, le raccomandazioni degli esperti
Come affrontare l'ipotiroidismo? A spiegarlo sono i medici della Simg (Società italiana di medicina generale), che hanno stilato una serie di raccomandazioni sull'argomento.
“L’ipotiroidismo è una patologia piuttosto comune e rappresenta uno dei più frequenti motivi di visita dell’ambulatorio del medico di famiglia”, spiega Gerardo Medea, responsabile area Metabolica Simg. “Come tutte le patologie croniche, è spesso fonte di ansia e di dubbi nelle persone che ne sono affette e, per questo, ... (Continua)

01/12/2015 11:23:05 Bimba salva grazie a un intervento record

Soffocata da un tumore a soli 6 giorni di vita
Un tumore benigno le stava crescendo attorno al cuore e ai polmoni, rischiando di provocare gravi danni. Rimuoverlo richiedeva senz'altro un delicato intervento, reso ancora più delicato dal fatto che la piccola paziente era ancora nella pancia della sua mamma.
Oggi Miriam (nome di fantasia) sta bene: a breve lascerà la Fondazione Ca' Granda Policlinico di Milano, dove i medici le hanno asportato con successo il tumore quando aveva solo sei giorni di vita, e dove ha trascorso alcune ... (Continua)

09/11/2015 17:23:19 Efficacia maggiore sulle recidive
Sarcoma, chemio e radio prima dell'intervento
Prima di intervenire chirurgicamente sui sarcomi dei tessuti molli è preferibile applicare un programma di chemio e radioterapia integrata. L'efficacia sulle recidive, infatti, sarà maggiore.
Lo dice uno studio realizzato da Alessandro Gronchi dell'Istituto nazionale dei tumori di Milano in collaborazione con un team italo-spagnolo. Lo studio, pubblicato sul Journal of Clinical Oncology, dimostra che la somministrazione pre-operatoria di tre cicli di chemioterapia, anche in combinazione con ... (Continua)
04/11/2015 Riduzione progressiva del numero di interventi volontari
Gli aborti sono in calo
In Italia si abortisce sempre meno. Dal 1982, l'anno in cui si registrò il picco di interruzioni volontarie di gravidanze – oltre 230mila – si è arrivati a meno di 100mila nel 2014.
A favorire il calo di aborti volontari sono senz'altro il calo generale della fertilità e il maggiore e più consapevole uso dei contraccettivi orali. La minore richiesta, peraltro, ha l'effetto di rendere meno evidente il problema dei medici obiettori di coscienza. 9 aborti su 10, infatti, vengono effettuati ... (Continua)
30/10/2015 14:42:41 Si basa sulla lunghezza della cervice uterina

Test di precisione per scoprire quando nascerà un bambino
Un test che misura la lunghezza della cervice uterina può prevedere con estrema precisione quando avverrà la nascita del bambino. Lo afferma uno studio pubblicato sul British Journal of Obstetrics and Gynaecology da ricercatori della Thomas Jefferson University di Philadelphia.
Il test utilizza una sonda a ultrasuoni per verificare la lunghezza della cervice uterina, consentendo di stabilire con estrema precisione se la donna entrerà in fase di travaglio entro la settimana successiva.
In ... (Continua)

25/09/2015 15:07:00 La chirurgia pediatrica entra nel futuro
Il robot e il bambino
Un chirurgo robot ha operato un bambino di 9 anni all'addome. È successo all'Ospedale di Careggi di Firenze, e a coordinare l'intervento sono stati i medici dell'Ospedale Pediatrico Meyer.
Sono le 11 di lunedì 21 settembre quando il piccolo Luca (il suo è un nome di fantasia) entra nella sala operatoria al primo piano del complesso B di San Luca, dentro le mura di Careggi. In sala ad attenderlo c’è tutto il team del Meyer (il servizio di Urologia diretto dal dr. Antonio Elia, gli anestesisti ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale