Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 280

Risultati da 41 a 50 DI 280

09/06/2015 15:18:00 Studio italiano apre la strada a nuove terapie

Un farmaco innovativo per le assenze epilettiche
Un farmaco che agisce su particolari recettori presenti nel sistema nervoso si sta dimostrando molto promettente contro le assenze epilettiche, una patologia che colpisce prevalentemente i più giovani.
L’Unità di Neurofarmacologia dell’I.R.C.C.S. Neuromed di Pozzilli (IS), da oltre quattro anni in prima linea su questo argomento, ha ora condotto uno studio che chiarisce i meccanismi d’azione della molecola, attualmente indicata solo con un codice, a livello di particolari aree cerebrali. La ... (Continua)

08/06/2015 10:05:00 Aspettare qualche minuto può essere importante per la salute del piccolo

Non avere fretta di tagliare il cordone
Il taglio del cordone ombelicale di un neonato è sempre un momento di grande emozione. Aspettare un paio di minuti sembra associato a un beneficio per il piccolo, secondo quanto dice uno studio dell'Università di Uppsala, in Svezia.
La ricerca firmata da Ola Andersson sostiene che il clampaggio ritardato consente di prevenire la carenza di ferro nell'infanzia, associandosi a un miglioramento nelle abilità motorie e sociali dei bambini all'età di 4 anni.
«Ritardare la legatura e il taglio ... (Continua)

05/05/2015 Stile di vita e genetica

I segreti dei centenari
Ambite a raggiungere i 100 anni? Allora cominciate dal vostro stile di vita. Innanzitutto è vietato fumare, il colesterolo va mantenuto a livelli accettabili, non si bevono più di 4 caffè al giorno, bisogna prevedere una discreta attività fisica e cercarsi un lavoro ben pagato.
Secondo i ricercatori dell'Università di Goteborg sarebbero questi i fattori determinanti per il raggiungimento della fatidica soglia. Gli scienziati hanno monitorato le condizioni di salute di 855 uomini nati nel ... (Continua)

27/04/2015 Asportato al Sant'Orsola di Bologna
Un mega-tumore da 13 kg
Un uomo di 47 anni arriva al Pronto Soccorso piegato dal dolore. La Tac evidenzia la presenza di un'enorme massa tumorale – 13 kg in tutto – che riempie letteralmente l'addome del paziente.
Sembra un film, ma è accaduto veramente all'Ospedale Sant'Orsola di Bologna, dove i medici, dopo lo stupore iniziale, sono intervenuti per rimuovere la neoplasia dalle dimensioni inusuali sotto la guida del chirurgo Valeria Tonini. L'operazione è durata 7 ore. "Adesso è ricoverato in terapia intensiva - ... (Continua)
21/04/2015 12:34:16 Uno studio del Politecnico di Milano-CNR
Nano-antenne per diagnosi precoci e non invasive
Nano-antenne per la luce potranno in futuro essere applicate alla diagnosi di gravi malattie come il cancro o il diabete di tipo I.
I primi passi verso dispositivi di nuova generazione per diagnosi farmacologiche e mediche precoci e non invasive sono stati pubblicati dai ricercatori del Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano.
Si tratta di dispositivi di nuova generazione che possono essere impiegati come sensori ottici per il rilevamento dei processi chimici e biologici su ... (Continua)
09/04/2015 16:29:02 Per la prima volta un paziente ha donato un organo a una persona sconosciuta
Trapianti, il primo «samaritano» italiano
Una pratica già possibile in vari paesi d'Europa da anni arriva ora anche nel nostro paese. Per la prima volta in Italia, a Milano, un paziente ha ricevuto un organo da un donatore “samaritano”, vale a dire da una persona che ha effettuato la donazione in vita senza conoscere il destinatario.
È stata una donna a donare un rene a un paziente non meglio identificato. La donazione è avvenuta nell'ambito di un protocollo nazionale definito “cross over”, che ha come obiettivo l'incrocio di coppie ... (Continua)
03/04/2015 18:29:23 Discordanze interpretative nell’analisi delle biopsie mammarie
Carcinoma della Mammella
L’accuratezza della diagnosi patologica nell’analisi di una biopsia mammaria è fondamentale in quanto condiziona tutti i successivi trattamenti medici e chirurgici. Nonostante questo, finora non si era studiato in modo approfondito tale aspetto. Infatti risulta che di fronte a un campione bioptico di tessuto mammario, il disaccordo interpretativo tra patologi è molto più elevato di quanto si pensi. Il dato, preoccupante in quanto l'accuratezza del referto rappresenta la base per le decisioni ... (Continua)
31/03/2015 17:42:00 Biopsia mirata con fusion imaging

La biopsia per fusione scova il cancro alla prostata
Da un mix di immagini provenienti da Risonanza Magnetica ed ecografia nasce la “biopsia per fusione”, tecnica che permette di guidare la biopsia del tumore alla prostata riuscendo ad indagare zone sospette.
La “biopsia per fusione”, utilizzata con successo in Humanitas dall’équipe di Urologia guidata dal prof. Giorgio Guazzoni, consente di mirare in maniera estremamente precisa le zone evidenziate dalla Risonanza Magnetica, trasferendovi le informazioni acquisite sull’immagine ecografica. ... (Continua)

31/03/2015 12:36:07 Gli interrogativi e i dubbi suscitati dal folle gesto del copilota tedesco

Caso Lubitz, quando la depressione diventa strage
Il caso del volo Germanwings fatto precipitare deliberatamente dal copilota ha scatenato una serie di discussioni sul ruolo svolto dalla depressione dell'uomo in questo terribile evento.
La procura di Düsseldorf ha rivelato che Andreas Lubitz, prima di ottenere il brevetto da pilota professionista, si era sottoposto a un trattamento psichiatrico per tendenze suicide. Ma perchè i medici che l’hanno sottoposto alle cure psicoterapeutiche necessarie al copilota tedesco per ottenere la licenza ... (Continua)

30/03/2015 14:41:00 Scoprirla per intervenire al meglio

Calvizie, la causa è fondamentale
“Quando la caduta dei capelli è causata da una patologia sistemica, trattando la causa si ha anche la risoluzione del problema”, spiega Antonino Di Pietro, Direttore dell’Istituto Dermoclinico Vita Cutis. “Questa osservazione ci ha convinti dell’opportunità di avviare nel mese di aprile, presso il nostro Istituto all’interno della Clinica Sant’Ambrogio di Milano, uno studio osservazionale sulla caduta dei capelli nelle giovani donne per approfondire le cause di questo problema, a tutte verrà ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale