Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 37

Risultati da 1 a 10 DI 37

20/05/2016 15:26:41 Riduzione dei costi per il SSN e aumento della qualità di vita

Gli effetti della chirurgia bariatrica
Uno studio dell'Università di Milano-Bicocca ha analizzato il rapporto costo-efficacia della chirurgia bariatrica in Italia.
Per stimare i costi e gli effetti della chirurgia bariatrica è stato elaborato un modello decisionale di Markov, utilizzando dati provenienti da diversi studi internazionali (tra i quali lo Swedish Obese Subject study e lo Scandinavian Obesity Surgery registry), e nazionali, utilizzando il punto di vista del Servizio Sanitario Italiano e due orizzonti temporali: 1) ... (Continua)

03/02/2016 12:34:00 Ricercatori italiani descrivono nuovi meccanismi della risposta infiammatoria

NF-kB, la proteina che controlla la risposta infiammatoria
Uno studio italiano fa luce sui meccanismi che presiedono alla risposta infiammatoria. Gli scienziati dell’Università Vita-Salute San Raffaele e dell’IRCCS Ospedale San Raffaele hanno infatti identificato il ruolo della dinamica oscillatoria di
di NF-kB, una proteina che controlla la risposta infiammatoria.
La ricerca, coordinata dalla dottoressa Alessandra Agresti, group leader Trascrizione e Cromatina in cellule vive dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, e dal professor Marco E. Bianchi, ... (Continua)

22/07/2015 11:00:00 Sempre più studi sottolineano il potenziale rischio

Rischio di traumi cranici associato ai colpi di testa
Se proprio avete intenzione di diventare calciatori, prendete in seria considerazione il ruolo del portiere. Sempre più spesso, infatti, arrivano conferme all'ipotesi di possibili traumi cranici legati ai ripetuti colpi di testa che i giocatori fanno durante le partite e gli allenamenti.
Uno studio appena pubblicato su Jama Pediatrics affronta di nuovo l’argomento, spiegando che il colpo di testa è l’attività più comune, specifica del calcio, con la quale un terzo dei ragazzi e un quarto ... (Continua)

04/06/2015 11:58:00 Le persone del gruppo 0 rischiano di meno

Il gruppo sanguigno influisce sul rischio di Alzheimer
Se appartenete al gruppo sanguigno 0 il rischio di Alzheimer per voi sarà più basso della media. Lo dice uno studio dell'Ospedale San Camillo di Venezia e del Dipartimento di Neuroscienze dell'Università di Sheffield, nel Regno Unito.
Lo studio, pubblicato su Brain Research Bulletin, segnala il beneficio protettivo di cui godono i soggetti con un gruppo sanguigno 0 rispetto a quelli con gruppo sanguino A, B o AB.
I medici hanno realizzato dei test su 189 volontari adulti sani, ... (Continua)

01/06/2015 I possibili risvolti di due recenti scoperte italo–canadesi
Il ruolo dell'epigenetica nella cura della demenza
Negli ultimi anni sono stati scoperti numerosi geni coinvolti nelle malattie degenerative. Tuttavia, la scoperta di questi geni, pur di estremo interesse scientifico, ha spiegato solo in parte i meccanismi responsabili di gravi patologie, quali la malattia di Alzheimer o le demenze frontotemporali e non ha, sinora, modificato la terapia.
Recentemente è stata sviluppata una nuova rivoluzionaria strategia di ricerca per le malattie neurodegenerative, quella dell’epigenetica, che sta aprendo ... (Continua)
26/05/2015 11:23:55 Effetti collaterali pesanti in alcuni casi

Roaccutan, il farmaco per l'acne spinge al suicidio?
Un medicinale utilizzato per il trattamento dell'acne sembra legato all'insorgenza di problemi psichiatrici, al punto tale da spingere in alcuni casi al suicidio. È quanto riportano i dati della Medicines and Healthcare Products Regulatory Agency, l'agenzia che si occupa dei controlli sui farmaci nel Regno Unito.
Dalla metà del 2012 alla metà del 2014 sono stati registrati almeno 20 suicidi in pazienti affetti da acne che avevano utilizzato il Roaccutan, farmaco prodotto da Roche.
Sebbene ... (Continua)

30/04/2015 09:54:00 Identificate le aree cerebrali coinvolte nella rievocazione

Fotografate le differenze tra sogno e fantasia
Uno studio italiano ha sviluppato un paradigma sperimentale innovativo per ottenere informazioni sulle aree cerebrali coinvolte nella rievocazione di sogni e fantasie.
A firmarlo è un team di ricercatori coordinato dal dottor Francesco Benedetti, Capo Unità Psichiatria e Psicobiologia Clinica dell’IRCCS Ospedale San Raffaele e da Armando D’Agostino, del Dipartimento di Scienze della Salute dell’Università degli Studi di Milano,
La ricerca, pubblicata sulla prestigiosa rivista ... (Continua)

19/02/2015 12:40:58 Riconosciamo un animale prima ancora di esserne coscienti

Come il cervello distingue esseri viventi e oggetti
Il cervello umano reagisce più rapidamente alla vista di un animale che di un oggetto e la risposta cerebrale avviene in modo automatico, in uno stadio cioè precedente a quello della coscienza.
È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista “Biological Psycology” e condotto da un team formato da ricercatori dell’Istituto di bioimmagini e fisiologia molecolari del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibfm-Cnr) di Milano e da Alice Mado Proverbio, del Milan Center for Neuroscience ... (Continua)

12/11/2014 10:28:54 Possibile ripristinare la funzione della proteina mutata

Terapie innovative per la fibrosi cistica
Nuove speranze per i malati di fibrosi cistica. Un approccio totalmente innovativo consente infatti di correggere il difetto di funzione di trasporto di cloro causato dalla più comune fra le oltre 2000 mutazioni del gene CFTR, la F508del.
La fibrosi cistica è una malattia genetica ereditaria, causata da mutazioni del gene CFTR. Si manifesta infatti con un caso ogni 2500-3500 nati vivi, mentre una persona ogni 25-30 è portatrice di una copia del gene mutato. L’aspettativa di vita è molto ... (Continua)

07/10/2014 15:55:00 Sperimentazione dimostra la possibilità di creare ricordi

La memoria artificiale
Un team di ricercatori americani è riuscito nell'impresa di creare un dispositivo che “genera” un ricordo su modello murino. Nell'esperimento portato avanti dagli scienziati della University of Southern California e della Wake Forest University, un chip ha emulato le funzioni cerebrali associate a un preciso comportamento dei topi oggetto della sperimentazione.
Lo studio, apparso sul Journal of Neural Engineering, è firmato da Theodore Berger, ingegnere biomedico presso l'ateneo ... (Continua)

  1|2|3|4

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale