Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 1061 a 1070 DI 1136

27/06/2003 

Nuova terapia per il tumore alla prostata
Effetti collaterali minimi e un tasso di riuscita del 90%.
Sono questi i risultati della prima sperimentazione in larga scala di un nuovo trattamento per il cancro alla prostata, condotta in Australia, ha registrato un tasso di riuscita del 90%, con effetti collaterali minimi dopo tre anni di controlli successivi.
Il nuovo trattamento è una combinazione tra brachiterapia ad alto tasso (una forma di radioterapia che consente di trattare il carcinoma prostatico localizzato con una ... (Continua)

09/06/2003 

Studiosi riabilitano il caffè, una miniera di antiossianti
Molti milioni di italiani amano iniziare la giornata con una fumante tazza di caffè, che sia torrefatto, all’americana, espresso, moka, cappuccino, solubile, decaffeinato o una delle tante varietà di caffè disponibili al giorno d’oggi. L’odore, il sapore, lo stimolo della caffeina e la socialità creata dal caffè sono ormai caratteristiche della cultura moderna.
il consumo di caffè in Italia equivale a oltre 40 miliardi di tazzine all’anno
Alla domanda “Quali sono i benefici del ... (Continua)

03/06/2003 
Scoperto come Helicobacter Pylori provoca l'ulcera
Ricercatori italiani e statunitensi hanno scoperto, in provetta, il meccanismo con cui l'Helicobacter pylori lo stomaco e provoca l'ulcera. Lo studio, pubblicato sulla rivista 'Science', rivela che il batterio produce una proteina, chiamata 'CagA'(prodotta dal gene associato alla citotossina A), che 'scioglie' i legami necessari a 'sigillare' le cellule delle pareti dello stomaco e a proteggere i tessuti dagli acidi gastrici.
Antonello Covacci, dell'Istituto di Ricerche ... (Continua)
20/05/2003 
Staminali: curate patologie degli occhi finora irreversibili
Una nuova tecnica 'made in Italy' ha riparato la vista a piu' di 70 italiani. Grazie alle cellule staminali, infatti, sono gia' stati operati con successo 70-80 pazienti, tutte 'vittime' di ustioni da acidi o altri agenti chimici cui e' stato ricostruito il tessuto che riveste la cornea. Il tutto grazie a una tecnica tutta italiana, che pone il nostro Paese ai primi posti al mondo in questo campo. Lo spiega l'ideatore del metodo, Michele De Luca, direttore scientifico del Centro regionale del ... (Continua)
19/05/2003 
Per il diabete scoperto il ruolo dei mitocondri
Negli anziani la resistenza all'insulina e la minore capacita' di metabolizzare gli zuccheri sono associate all'invecchiamento dei mitocondri, gli organelli da cui dipende la respirazione e la produzione di energia cellulare. Uno studio statunitense, pubblicato sulla rivista Science, suggerisce che il diabete di tipo 2, tipica malattia della terza eta', puo' derivare dalla minore capacita' dei mitocondri di trasformare lo zucchero in energia.
Gerald I. Shulman e Kitt Falk Petersen, ... (Continua)
13/05/2003 
Statine aiutano anche chi soffre di osteoporosi
Statine 'amiche' del cuore ma anche delle ossa. L'uso a lungo termine di farmaci anticolesterolo a base di questa sostanza, infatti, potrebbe ridurre del 36% il rischio di fratture vertebrali, inconveniente tipico dell'osteoporosi negli anziani. E' questa la conclusione di un nuovo studio olandese dell'Erasmus University di Rotterdam, presentato oggi all''European symposium on calcified tissue', in corso a Roma. Le statine, spiegano gli esperti, agiscono in maniera simile ai bifosfonati, ... (Continua)
08/05/2003 

Un virus modificato per distruggere il tumore al cervello
Un comunissimo virus del raffreddore, modificato geneticamente, è riuscito a distruggere uno dei tumori cerebrali più aggressivi, in un test sui topi. I risultati sono stati così incoraggianti, che i ricercatori dell'Anderson Cancer Center di Houston, autori della nuova tecnica, pensano di iniziare il prossimo anno i trial sull'uomo. La ricerca è pubblicata sul 'Journal of the National Cancer Institute'.
Gli esperti texani hanno impiantato nel cervello dei roditori cellule tumorali del ... (Continua)

06/05/2003 

Nuovo metodo rende innocua da Bse carne precotta
Realizzato dai ricercatori dell'Istituto superiore di sanita' un metodo per rendere il cibo precotto sicuro dai prioni della mucca pazza. La ricerca e' stata condotta in collaborazione con i laboratori dei National Institutes of Health (Usa), e i test sulle cavie malate di scrapie (variante della malattia da prioni che colpisce pecore e capre) hanno dato ottimi risultati. ''E' una combinazione di alti valori di pressione e temperatura a disattivare i prioni contenuti nella carne che mangiamo'' ... (Continua)

06/05/2003 
Operati senza bisturi bimbi con malformazioni al cuore
Un intervento senza bisturi, lungo poco piu' di un'ora e che promette due soli giorni di ricovero senza bisogno di convalescenza, per 'rattoppare' il cuore dei bimbi affetti da una frequente malformazione nota come 'difetto perimembranoso': un buco tra i due ventricoli che rappresenta il 20-25% di tutte le malattie cardiache congenite, causa di scompenso e ritardi di sviluppo, e che nella maggior parte dei casi costringe il piccolo paziente a subire un'operazione a cuore aperto, con almeno 7 ... (Continua)
24/04/2003 

Un test per sapere se sei a rischio osteoporosi
L'osteoporosi è una malattia che rende le ossa "porose", cioè meno compatte e quindi più fragili. Ma quel che è peggio, l'osteoporosi è una malattia silenziosa, poiché all'inizio non provoca sintomi. Spesso il primo episodio rivelatore della malattia è proprio una frattura. A questo punto, di solito, le cure mediche non sono in grado di reintegrare il patrimonio scheletrico. Sono soprattutto le donne il bersaglio dell'osteoporosi. Oggi una donna su tre, all'atto della menopausa, ha il rischio ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale