Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 421 a 430 DI 1136

06/05/2013 Nuove prospettive per lo studio delle reti neuronali

Ocst, un microchip organico per studiare i neuroni
La messa a punto di una nuova tecnologia, l’elettronica organica trasparente, capace di ottenere informazioni in merito all’attività neuronale, apre una nuova piattaforma d’indagine. La ricerca, condotta da due istituti del Consiglio nazionale delle ricerche di Bologna, ha dimostrato che si può stimolare l’attività neuronale, manipolarla e leggerla attraverso uno strumento biocompatibile: Ocst, organic cell stimulating and sensing transistor.
I risultati sono stati pubblicati su Nature ... (Continua)

04/05/2013 La tecnica Bodytite a onde radio riduce al minimo l'invasività

Cicatrici addio, ecco la nuova liposuzione
La prova costume è ormai alle porte e, come tutti gli anni, si corre ai ripari per tentare di rimediare ai danni degli stravizi o della semplice pigrizia dei mesi invernali. Non solo palestra e dieta, la primavera, si sa, è il periodo in cui si registra un picco nelle richieste di ritocchi estetici.
Ma come si possono conciliare i tempi ridotti per un eventuale recupero post intervento con quelli per una esposizione al sole senza rischi? L’ultimo metodo arrivato sul mercato è la liposuzione ... (Continua)

29/04/2013 18:47:59 Prerequisito per lo sviluppo di terapie anti-obesità efficaci

Tessuto adiposo: scoperta origine adipociti bruni
Nei mammiferi, uomo compreso, sono presenti due tipi di cellule nel tessuto adiposo: cellule adipose bianche e quelle brune. Le cellule adipose bianche funzionano da riserva di energia. Il grasso viene stoccato sotto forma di goccioline lipidiche, che vengono utilizzate quando l'energia è necessaria. Funzione diametralmente opposta hanno i cosiddetti adipociti bruni: queste cellule sono specializzate a bruciare grassi per produrre calore. I neonati possiedono notevoli quantità di grasso bruno ... (Continua)

19/04/2013 09:37:13 Al via un progetto innovativo del Bambin Gesù

Nuovo cuore artificiale potenziato da staminali
Un cuore artificiale integrato dall'utilizzo di cellule staminali per la rigenerazione di nuovo tessuto miocardico. È l'ambizioso progetto al quale stanno lavorando gli specialisti dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.
L’insufficienza cardio-respiratoria rappresenta la causa principale di ricovero in terapia intensiva pediatrica. L’aumento di ospedalizzazione per scompenso cardiaco terminale nei pazienti pediatrici con cardiopatie congenite complesse rende necessario l’utilizzo di ... (Continua)

19/04/2013 Dispositivo innovativo per il monitoraggio dei pazienti

Una maglietta 2.0 per le malattie psichiatriche
L'aiuto della tecnologia per monitorare lo stato emotivo di quei pazienti affetti da problemi di ordine psichiatrico. È l'idea alla base di un progetto comune europeo che vede come capofila italiano il Centro di ricerca E. Piaggio dell'Università di Pisa.
Il progetto Psyche (Personalized monitoring system for care in mental health – Sistema di monitoraggio personalizzato per la cura del disagio mentale) prevede, fra l'altro, la sperimentazione di una T-shirt intelligente, attrezzata con ... (Continua)

16/04/2013 Ricerca sul ruolo del virus di Epstein-Barr

Nuovi antivirali per la sclerosi multipla
Uno studio italiano ha indagato il ruolo del virus di Epstein-Barr nell'insorgenza della sclerosi multipla. La ricerca, pubblicata su Plos Pathogens, dimostra che nei soggetti affetti da sclerosi multipla le cellule che combattono il virus di Epstein-Barr aumentano durante le fasi di ricaduta della malattia, giungendo a livelli più alti fra le persone sane, e si riducono invece durante le fasi di remissione.
La ricerca è stata condotta dall'Unità di ... (Continua)

15/04/2013 Intervento riuscito su modello murino

Trapianto di rene con un organo morto
Un team di ricerca statunitense è riuscito a trapiantare e a far funzionare un rene clinicamente “morto” e quindi non utilizzabile. Gli scienziati del Massachusetts General Hospital hanno prelevato un rene da un topo deceduto, hanno rimosso il tessuto superficiale e lo hanno rivestito con nuove cellule. Nel giro di due settimane le cellule hanno ripopolato la struttura assicurando il giusto apporto di sangue.
Una volta trapiantato in un topo vivo, il rene ha ricominciato a funzionare, ... (Continua)

12/04/2013 Disturbo comune che può essere facilmente curato

Anchiloglossia e difficoltà nell'allattamento
Non essere in grado di allattare un neonato al seno correttamente e non riuscire a comprenderne il motivo è un incubo per qualsiasi madre che in molti casi potrebbe essere scongiurato grazie a una diagnosi precoce e al trattamento della malformazione.
Una maggiore consapevolezza da parte di genitori e medici delle implicazioni dell'anchiloglossia in termini di difficoltà di allattamento al seno aiuterebbe inoltre ad alleviare i problemi. Purtroppo l'anchiloglossia spesso non risulta ... (Continua)

11/04/2013 Al via studio sul trattamento della paralisi sopranucleare progressiva (psp)

Staminali per curare la forma più grave di Parkinson
È stato autorizzato l'avvio di una sperimentazione che prevede l'utilizzo delle cellule staminali per il trattamento della Paralisi Supranucleare Progressiva (PSP), uno dei parkinsonismi più gravi.
L'Istituto Superiore di Sanità ha autorizzato il progetto di ricerca finanziato dalla Fondazione Grigioni e realizzato grazie al lavoro della Fondazione Ca' Granda Policlinico di Milano.
“Su richiesta dell’Istituto Superiore di Sanità, lo studio ha recentemente preso il via con una prima fase ... (Continua)

09/04/2013 Effetto evidente sul controllo della glicemia

L'aceto previene il diabete
Sono diversi gli studi che incoraggiano l'uso dell'aceto, alimento associato a vari effetti benefici, fra cui proprietà antitumorali e di contrasto sulle riserve di grasso. Ma c'è un altro effetto che appare ancora più evidente, quello sui livelli di glicemia.
Uno studio pubblicato su Diabetes Metabolism Journal da alcuni ricercatori dell'Università di Seul ha analizzato su modello animale l'effetto della sostanza, verificando come nelle cavie sottoposte a dieta a elevato contenuto di ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale