Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 441 a 450 DI 1136

08/03/2013 Dall'oceano lo spunto per nuovi trattamenti
Nuova possibile cura per il mieloma multiplo
Il mieloma multiplo è una forma di cancro in cui le plasmacellule nel midollo osseo crescono senza controllo, causando danni alle ossa oltre a predisporre i pazienti ad anemia, infezioni e danno renale.
Il trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche, comunemente conosciuta come trapianto di cellule staminali, può spesso essere un'importante possibilità di trattamento per molti pazienti. Sfortunatamente il mieloma multiplo continua a progredire anche dopo il trapianto. All'interno ... (Continua)
06/03/2013 Boom dei rimedi anti-cellulite e anti-acne

La medicina estetica non conosce crisi
Anche se la crisi economica morde, il ricorso alla medicina estetica non conosce crisi. La prova arriva dalla IAPAM (International Association For Physicians in Aesthetic Medicine) secondo cui le principali tendenze 2013 negli Stati Uniti in fatto di medicina estetica vedranno il ricorso sempre più frequente all’uso dei filler e dei laser per finalità cosmetiche, delle terapie anti-cellulite, nonché un notevole aumento dei trattamenti per combattere l’acne.
Per quanto riguarda la cellulite, ... (Continua)

27/02/2013 Nella maggior parte dei casi si tratta soltanto di una problematica psicologica

Micropene, quando e come intervenire
Uno dei sistemi più diffusi e sicuri per rubare soldi a poveri sprovveduti è senz'altro quello di offrire via web soluzioni miracolose per l'allungamento del pene, il più delle volte pratica assolutamente non necessaria.

Fra gli uomini è comune infatti il senso di insoddisfazione riguardo le proprie “misure” e il desiderio di ottenere qualcosa in più, a qualsiasi costo. Nella stragrande maggioranza dei casi, invece, il problema è confinato nella sfera psicologica e non ha niente a che ... (Continua)

20/02/2013 Alcuni pazienti sono tornati a vedere forme e figure

Retinite pigmentosa, le protesi funzionano
Circa 15 mila italiani convivono con la retinite pigmentosa, una malattia degenerativa dell’occhio di natura ereditaria, che colpisce le cellule della retina e può portare progressivamente alla cecità. Secondo le stime, ogni anno 30 italiani perdono la vista a causa della malattia e finora per loro non esistevano trattamenti o soluzioni. Prima nel mondo, l’Italia ha introdotto il sistema di protesi retinica della californiana Second Sight, che permette di restituire funzionalità visiva ai ... (Continua)

18/02/2013 Silhouette rimodellata in un'ora senza rischi

Arriva la smartlipo per essere più belle
Niente rischi, zero ematomi e tempi di recupero ridotti. È la smartlipo, la versione "soft" della liposuzione che in un'ora elimina le piccole localizzazioni di grasso. L'intervento di medicina estetica sta conquistando un posto di primo piano soprattutto in vista della bella stagione, quando si inizia a scoprire il corpo e quindi anche le imperfezioni.
“La smartlipo, a differenza della liposuzione, non comporta un intervento chirurgico vero e proprio e ha dei tempi di recupero estremamente ... (Continua)

18/02/2013 Processo di guarigione accelerato e riduzione delle infezioni

Nuovo rimedio contro ustioni e cicatrici grazie ai crostacei
Dai crostacei arriva un rimedio naturale ed ecosostenibile per la cicatrizzazione delle ferite riducendo il tasso di formazione di cheloidi e cicatrici ipertrofiche (crescita anormale di tessuto fibrotico di aspetto cicatriziale) e riducendo il rischio di infezioni.
Si tratta delle nanofibrille di chitina (CN), un derivato poliglucosidico naturale d'origine zuccherina ricavato dai residui della lavorazione dei crostacei. Presentano una struttura molecolare simile all'acido ialuronico, di ... (Continua)

13/02/2013 Il farmaco elimina anche le cellule “fiancheggiatrici”
La trabectedina aggredisce il tumore e i suoi alleati
Alcune cellule immunitarie, in particolare i macrofagi presenti in grande quantità nei tumori, non solo non svolgono il proprio ruolo di difesa, ma al contrario aiutano lo sviluppo e la diffusione del cancro, come poliziotti corrotti che, anziché arrestare i malviventi, li aiutano coprendone le malefatte.
Da queste osservazioni - che 30 anni fa sembravano un’eresia ma ormai sono universalmente accettate - è nata un’attenzione crescente al microambiente infiammatorio che circonda la cellula ... (Continua)
06/02/2013 Ricercatori italiani scoprono un'influenza positiva dell'olio sui pazienti colpi

Olio d'oliva utile in caso di ischemia intestinale
Nell'olio di oliva vi sono dei componenti utili a ridurre l'infiammazione associata all'ischemia intestinale. A dirlo è uno studio dell'Università di Messina pubblicato sulla rivista Journal of Leukocyte Biology.
Lo studio dimostra che uno dei polifenoli contenuti nell'olio di oliva, l'oleuropeina aglicone, è legato a una riduzione dell'infiammazione in caso di ischemia intestinale e di danno dovuto a riperfusione. Con quest'ultimo termine si intende il ritorno della circolazione sanguigna ... (Continua)

05/02/2013 12:01:28 Al posto di ricorrere alla protesi di metallo, bisogna prevenire il danno

L'artroscopia d'anca, una cura efficace
Molti pazienti trascurano i primi dolori all’anca, rendendo difficile il successivo intervento.
Invece, grazie all'artroscopia d'anca, si ritarda o addirittura si evita il ricorso alla protesi. A condizione di intervenire prima che si sia sviluppata l'artrosi.
Le indicazioni all’artroscopia dell’anca sono molteplici e si rivolgono all’articolazione nel suo complesso. Si possono valutare sia le strutture articolari in senso stretto (il cosiddetto compartimento centrale), sia le strutture ... (Continua)

31/01/2013 Una sperimentazione per curare la cardiomiopatia ipertrofica fra i giovani
Un farmaco per prevenire la morte cardiaca improvvisa
La morte cardiaca improvvisa è uno di quegli eventi che più colpiscono l'immaginario delle persone, stupefatte di un decesso che ha come vittima il più delle volte giovani uomini e donne, spesso durante una competizione sportiva.
Un gruppo di ricercatori italiani sta tentando di dare una risposta terapeutica al problema, sperimentando un nuovo farmaco utile per la prevenzione. La cardiomiopatia ipertrofica coinvolge circa lo 0,5 per cento della popolazione generale ed è legata spesso a casi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale