Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 531 a 540 DI 1136

16/03/2012 08:52:53 Le reazioni peri-lesionali rappresentano il target di un nuovo farmaco

Un nuovo prodotto per le lesioni del midollo spinale
Durante alcuni esperimenti condotti nella ricerche di nuovi farmaci efficaci per la sclerosi multipla, alcuni studiosi hanno trovato che un farmaco etichettato FTY720 risulta efficace nel recupero funzionale motorio di topi di laboratorio che presentassero una lesione midollare spinale. I risultati di questa scoperta saranno pubblicati sul prossimo dell'American Journal of Pathology e aprono un nuovo filone di sperimentazioni scientifiche sul tema della degenerazione delle fibre spinali ... (Continua)

15/03/2012 Dopo la chemioterapia una donna partorisce grazie alla crioconservazione
Primo parto in Italia con autotrapianto di tessuto ovarico
Il primo caso in Italia di parto dopo un autotrapianto di tessuto ovarico si è verificato all'ospedale Sant'Anna di Torino. Una ragazza di 29 anni è la prima donna nel nostro paese ad aver portato avanti una gravidanza grazie all'autotrapianto del tessuto ovarico che era stato precedentemente crioconservato per preservarlo dagli effetti della chemioterapia a cui la donna si era dovuta sottoporre.
Si tratta di un risultato eccezionale raggiunto grazie al lavoro di un'équipe ... (Continua)
12/03/2012 Neurodegenerazione indotta da neurotrofine tramite astrocita
Sclerosi multipla, individuato un nuovo processo patologico
La ricerca sulla sclerosi multipla compie un ulteriore passo avanti. Uno studio internazionale, finanziato da FISM, Fondazione Italiana Sclerosi Multipla, coordinato dai ricercatori del San Raffaele di Milano e pubblicato su The Journal of Experimental Medicine, ha individuato un processo patologico alla base della malattia cronica del sistema nervoso centrale che colpisce soprattutto i giovani adulti.
Indagini condotte in vitro e su modelli animali mostrano come gli astrociti, cellule ... (Continua)
09/03/2012 Una molecola già in uso può convincere le cellule adipose a convertirsi

Un interruttore per spegnere l'obesità
Uno studio dell'Università della California svela un nuovo meccanismo per consumare il grasso in eccesso. Secondo i ricercatori guidati da Shingo Kajimura le stesse cellule adipose possono essere utilizzate per bruciare calorie grazie all'azione della proteina PRDM16.
La proteina in questione può attivare un interruttore presente nelle cellule adipose che le stimoli a consumare piuttosto che a conservare il grasso. La scoperta, apparsa sulle pagine di Cell Metabolism, prefigura uno ... (Continua)

09/03/2012 Ricerca illustra l'azione antinfiammatoria svolta dalla massoterapia

I benefici del massaggio
I massaggi rilassano e alleviano i dolori in molte parti del corpo, lo sappiamo. Ma perché? Una ricerca della McMaster University si è premurata di spiegarcelo. L'efficacia del massaggio sta nella capacità di ridurre il grado di infiammazione e di stimolare la formazione di nuovi mitocondri nei muscoli.
I ricercatori canadesi, che hanno pubblicato il loro lavoro su Science Translational Medicine, hanno esaminato campioni di tessuto muscolare provenienti dai quadricipiti di 11 ragazzi sani ... (Continua)

09/03/2012 Tecnica di un ricercatore italiano apre nuove frontiere

Ricostruire un organo partendo dalle staminali
Un giorno si potranno costruire interi organi partendo dalle cellule staminali del paziente. A prometterlo è il ricercatore italiano Paolo Macchiarini, che ha già sperimentato questa tecnica nell'impianto di una trachea.
Sulle pagine di Lancet, Macchiarini illustra la tecnica basata sull'impianto di cellule staminali su un'impalcatura di tessuto decellularizzato che funge da ambiente ideale per lo sviluppo delle cellule prelevate dal paziente.
Lo ... (Continua)

08/03/2012 16:24:42 Studiare la mente durante il corso della vita per sezionarla dopo la morte

Una biblioteca di cervelli “in vivo”
Il cervello e la mente sono due entità che non coincidono, come l’hardware e il software, dove il software è in grado di modificare l’hardware. Su questo principio nasce un’originalissima biblioteca fondata da uno scienziato italiano direttore del Brain Observatory, che ha organizzato un modo nuovo per studiare l’individuo nella sua complessità.
Egli ha cooptato alcuni volontari che fossero disposti a farsi studiare sotto più profili, attraverso test cognitivi e psicologici, in combinazione ... (Continua)

06/03/2012 09:50:53 Un consumo eccessivo può indebolire le ossa

Vitamina E associata a degenerazione ossea
Le vitamine sono sinonimo di salute, ma in alcuni casi possono far male. Uno studio giapponese ha mostrato un'associazione fra consumo eccessivo di vitamina E e degenerazione ossea. La ricerca dell'Università Keyo di Tokyo si è basata sulla somministrazione a topi di laboratorio di dosi simili a quelle contenute negli integratori normalmente utilizzati da molte persone, evidenziando la presenza di effetti collaterali marcati.
Nei topi con alti livelli di tocoferolo, uno dei composti ... (Continua)

29/02/2012 12:05:28 Un'iniezione di speciale cemento per prevenire le fratture
Mal di schiena, plastica alle vertebre per evitare recidive
Sono le fratture uno dei rischi più concreti e frequenti dopo un intervento di trattamento della stenosi del canale spinale - patologia causata dall’età avanzata, dall’artrosi o, spesso, dalla concomitanza di entrambi i fattori -, che provoca il restringimento del canale di passaggio dei nervi della colonna vertebrale.
Le fratture possono subentrare dopo l’impianto di un distanziatore interspinoso, tra le opzioni terapeutiche più efficaci per curare queste malattie. Si tratta di protesi di ... (Continua)
29/02/2012 Staminali isolate per la prima volta in ovaie femminili

Ecco le staminali ovariche, una fertilità infinita?
Forse dovremmo rivedere le nostre secolari convinzioni riguardo la fertilità femminile, almeno stando alle ultime scoperte della ricerca medica in questo ambito. Pare infatti che per la prima volta siano state isolate cellule staminali nelle ovaie di donne adulte. Ciò significa, in teoria, che la fase di passaggio determinata dalla menopausa in realtà potrebbe essere superata da una fertilità potenzialmente priva di un vero termine biologico.
La ricerca in questione è a firma di Jonathan ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale