Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 611 a 620 DI 1136

15/07/2011 Gli effetti benefici di una passeggiata in acqua

Estate “in gamba”
Gambe pesanti? Caviglie gonfie? Piedi arrossati e doloranti? Mal di testa e nervi a fior di pelle? Il rimedio c’è e, seppur antico, è rivitalizzante: riossigenarsi le estremità con una piacevole e rilassante camminata in acqua. “Del resto l’effetto fisico della passeggiata in acqua, oltre che defaticante e tonico (anche psicologicamente), si ripercuote positivamente anche su chi soffre di patologie angiologiche (ad esempio venose) e laddove il ritorno linfatico è lento se non bloccato”, dice ... (Continua)

11/07/2011 L'impatto della stimolazione mechano sul grasso

Importante progresso nella lotta al grasso resistente
Fino ad ora, non è mai esistita una maniera scientificamente dimostrata di eliminare il grasso resistente alle diete e all'esercizio fisico. Il connubio tra le cattive abitudini alimentari e gli stili di vita moderni sedentari ha creato un'epidemia mondiale in costante crescita: l'obesità (IMC > 30).
Un miliardo di adulti in tutto il mondo e ventidue milioni di bambini al di sotto dei 5 anni sono sovrappeso. Per affrontare questo problema, LPG ha voluto studiare l'effetto della ... (Continua)

11/07/2011 Scoperta proteina associata al dolore provocato dal troppo sole

La molecola che causa le scottature
Una notizia interessante per molti in questo periodo. Un team di ricercatori ha scoperto la ragione del dolore provocato dalle scottature solari. In uno studio pubblicato su Science Translational Medicine da un gruppo del King's College di Londra, viene evidenziato il ruolo svolto dalla molecola CXCL5, una chemochina, ovvero una proteina coinvolta nei processi di infiammazione e nella risposta immunitaria a tali meccanismi.
Nel corso della sperimentazione, i ricercatori hanno provocato ... (Continua)

28/06/2011 Il binge drinking può rivelarsi fatale per le capacità cerebrali

L'alcool provoca danni al cervello degli adolescenti
Bere troppo e troppo spesso nel corso dell'adolescenza porta a danni significativi per il cervello dei ragazzi. Lo dice una ricerca del Dipartimento di Psicologia dell'Università di Cincinnati, negli Stati Uniti, presentata nel corso della Research Society on Alcoholism di Atlanta.
I ricercatori hanno stabilito che un consumo di 4 o 5 bevande alcoliche ogni fine settimana provoca l'assottigliamento della corteccia prefrontale rispettivamente delle ragazze e dei ragazzi. La corteccia ... (Continua)

28/06/2011 Alterato lo sviluppo della sostanza bianca
Nuovo studio sull'autismo
Ricercatori italiani guidati da Paolo Brambilla hanno studiato lo sviluppo della sostanza bianca e della sostanza grigia nell’autismo applicando un protocollo di imaging combinato di morfometria (Voxel-Based Morphometry, VBM) e di diffusione.
Lo studio, promosso da IRCCS Medea e Associazione La Nostra Famiglia, è stato pubblicato sulla rivista Brain. L'autismo è una sindrome caratterizzata, già nella prima infanzia, da deficit di comunicazione verbale e non verbale, interessi ristretti e ... (Continua)
17/06/2011 Nuova tecnica basata sull'emissione di luce al plasma

La plasmalipo scioglie il grasso senza chirurgia
Arriva dall'oriente, per l'esattezza dal Giappone, l'ultima novità per combattere il grasso localizzato. Si tratta della plasmalipo, una tecnica che può essere utilizzata per migliorare l'elasticità di varie zone del corpo, in particolare l'interno coscia, le braccia, il mento, l'interno ginocchio, ma anche il viso e il collo.
Sono in definitiva le zone più difficili da trattare perché la pelle è più sensibile e sottile, il che rende l'intervento chirurgico rischioso e potenzialmente ... (Continua)

15/06/2011 Cerotto al silicone diminuisce di 6 volte il tessuto cicatriziale

Un cerotto per ridurre le cicatrici
Ideato da un gruppo di ricercatori della Stanford University un nuovo tipo di cerotto in grado di ridurre sensibilmente le dimensioni delle cicatrici dovute a interventi chirurgici. Si tratta di un cerotto a base di silicone che va applicato sulla ferita appena rimossi i punti.
Le cicatrici sono causate dalla produzione da parte dei lembi della ferita di strati di collagene per la ricostruzione del tessuto che ha subito l'intervento. Quando si rimuovono i punti, il rilascio della tensione ... (Continua)

14/06/2011 Ricercatori del San Raffaele hanno scoperto come intervenire su EIF6
Fermare la proteina più antica del mondo e vincere i tumori
Un team di ricercatori del San Raffaele di Milano, in collaborazione con IFOM-IEO di Milano e l’Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, hanno scoperto che la modulazione di eIF6, proteina fondamentale per la crescita delle cellule tumorali, determina la riduzione della crescita tumorale.
I risultati della ricerca, pubblicati oggi sulla prestigiosa rivista scientifica Cancer Cell, potranno contribuire a creare nuovi farmaci per bloccare l’attività di eIF6 e alla riduzione ... (Continua)
14/06/2011 Tepso utile anche in caso di Dermatite atopica infantile

Psoriasi, ecco il tessuto che fa rivivere i pazienti
Rivelatosi straordinariamente efficace nel trattamento della Psoriasi, il nuovo tessuto di fluoro-fibre-sintetiche Tepso, rivoluzionario prodotto della tecnologia tessile italiana, sarà al centro di un inedito studio multicentrico sulla Dermatite Atopica Infantile, la malattia della pelle che, più o meno gravemente, colpisce dal 7 al 10% dei bambini, manifestandosi dai primi mesi di vita fino ai 10-12 anni.
Ne ha dato notizia oggi il professor Giovanni Lo Scocco, primario dermatologo alla ... (Continua)

13/06/2011 Addio a tagli e cicatrici con la nuova metodica laser

Ecco la liposuzione laser
Addio lunghe degenze e fastidiose cicatrici sul corpo. Se è vero che per essere belli è necessario soffrire un po’, le nuove tecniche di chirurgia estetica si stanno evolvendo sempre più nella direzione di una progressiva riduzione dei traumi post operatori.
Ne è un esempio l’innovativa tecnica della liposuzione laser assistita – LLS che debutta anche in Italia e che promette di liberare dei fastidiosi cuscinetti adiposi in maniera più semplice, veloce e soprattutto senza lasciare ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale