Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 661 a 670 DI 1136

14/02/2011 Rischio tumori associato a riprogrammazione delle staminali embrionali

Cellule staminali, non solo benefici
Cautela con le cellule staminali. È quanto emerge da uno studio pubblicato su Cell Death and Differentiation che ha preso in esame nello specifico la tecnica della riprogrammazione genetica di cellule adulte per ottenere cellule staminali embrionali.
Secondo la ricerca, effettuata in collaborazione fra Istituto Europeo di Oncologia, Istituto FIRC di Oncologia Molecolare e Istituto San Raffaele per la Terapia Genica, vi sarebbe un nesso fra la riprogrammazione ed eventuali alterazioni del ... (Continua)

09/02/2011 Tutto quello che c'è da sapere su questa preziosa tecnica
Isteroscopia diagnostica o operativa, cos'è e a cosa serve
L'isteroscopia è la tecnica diagnostica e chirurgica più rivoluzionaria introdotta in Ginecologia negli ultimi 15-20 anni, ma purtroppo ancora poco utilizzata dai ginecologi e poco conosciuta dalle donne.
È una tecnica che viene eseguita in ambulatorio, che non necessita di preparazione farmacologica e anestesia. Lo scopo è quello di visualizzare la cavità uterina attraverso un sottile endoscopio a fibre ottiche, l'isteroscopio, introdotto nel canale cervicale.
La tecnica permette di ... (Continua)
02/02/2011 Scoperta la proteina che conferisce capacità riparatrici alle cellule

Dal pesce zebra una pillola per riparare il cuore
È una scoperta che potrebbero mettere fine alla necessità dei trapianti di cuore rendendo i soggetti che hanno subito un infarto, capaci di auto-riparare i danni subiti dalle cellule.
La speranza arriva dallo Zebrafish, un piccolo pesce tropicale con un super potere: può rigenerare il proprio tessuto cardiaco danneggiato in tempi estremamente brevi.
In appena una settimana infatti lo zebrafish può riparare più del 20% del muscolo cardiaco.
Ora la ricerca scientifica sta lavorando ... (Continua)

02/02/2011 Nuova tecnica sperimentata da ricercatori giapponesi

Come riparare le lesioni alla cartilagine
Un trapianto autologo potrebbe essere la soluzione ai danni prodotti da lesioni alla cartilagine. È quanto afferma uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Clinical Investigation da un gruppo di ricercatori giapponesi della Osaka University Graduate School of Medicine guidati dal prof. Noriyuki Tsumaki, che commenta: “i risultati dello studio possono rappresentare le basi per una nuova terapia, che consenta di riparare le lesioni della cartilagine utilizzando le cellule della pelle dello ... (Continua)

02/02/2011 Omega-3 e acido ialurolico favoriscono la mobilità delle articolazioni

Traumi da sport invernali: una soluzione naturale
La stagione sciistica è nel suo clou e l’allarme è soprattutto per i traumi dovuti ad incidenti sulla neve. A causarli molteplici fattori come l’eccessiva velocità permessa dalle moderne attrezzature, le acrobazie ed i salti sulla neve, le piste artificiali con avvallamenti e dossi, riscontrati non solo in chi pratica sci ma sopratutto in chi pratica snowboard. Basta pensare che per chi scia l’incidenza di alcuni infortuni, come quello al legamento crociato inferiore, è addirittura superiore ... (Continua)

31/01/2011 Una tecnica soft che sfrutta i campi magnetici

Nuova arma anti smagliature, la biodermogenesi
Quando la pelle è sottoposta ad una eccessiva tensione capita che, proprio come accade ad una calza di nylon, si formino delle striature, volgarmente dette smagliature, cicatrici impossibili da mandare via.
Dapprima presentano un colore rossastro, che in seguito passa per il violaceo per poi diventare bianco. La pelle in quei punti non riceve più sangue e diventa atrofica, inoltre risulta priva, o carente, di due elementi fondamentali per la conservazione della sua struttura ideale, il ... (Continua)

28/01/2011 Trattamento all’avanguardia nella terapia dei tumori ossei

Protesi elettronica per il tumore al femore
Una protesi in titanio realizzata su misura con dispositivo elettronico miniaturizzato è stata impiantata con successo in un bambino di 11 anni affetto da osteosarcoma al femore. L'intervento è stato effettuato presso l’Unità di Oncologia pediatrica del Policlinico universitario “Agostino Gemelli”.
L’operazione, durata circa 5 ore e perfettamente riuscita, è stata portata a termine la scorsa settimana da una équipe di ortopedici e chirurghi vascolari del Policlinico dell’Università ... (Continua)

25/01/2011 La metodica DIEP permette un risultato naturale senza l'uso di protesi

Ricostruzione del seno con l'autotrapianto
A Roma c'è un centro specializzato nella ricostruzione del seno con autotrapianto.
All'ospedale Sant'Andrea, nella Breast Unit, l'equipe del Prof. Fabio Santanelli applica ormai da diversi anni, e con successo, una nuova tecnica operatoria, che si attua nel corso dell'asportazione di tumori al seno, e consiste nella ricostruzione della mammella con tessuti autologhi della paziente, e senza protesi.
La metodica si chiama ricostruzione con lembo Diep (acronimo di Deep Inferior Epigastric ... (Continua)

24/01/2011 Un consorzio internazionale per la sfida contro i tumori

Al via il progetto “Genoma del Cancro”
Verona capofila per l’Italia nella sfida oggi più ambiziosa della ricerca biomedica. È stato inaugurato oggi l’avvio del progetto internazionale “Genoma del Cancro” ideato dal Consorzio Internazionale (www.icgc.org) con lo scopo di creare una mappatura delle mutazioni del Dna dei diversi tipi di tumore conosciuti.
Presenti Aldo Scarpa direttore scientifico del progetto, il Rettore Alessandro Mazzucco, Paolo Pederzoli direttore del dipartimento di Chirurgia e Oncologia e il direttore ... (Continua)

21/01/2011 Importanti novità nell’impiego di bio-protesi che rigenerano tessuto nervoso

Lesioni midollari croniche, la cura dalla nanotecnologia
Rigenerazione di lesioni midollari croniche tramite l’impianto di bio-protesi composite nano strutturate: questo il titolo della ricerca presentata oggi in anteprima mondiale a Roma presso l’Istituto Casa Sollievo della Sofferenza-Mendel, realizzata da un team tutto italiano guidato dal Prof. Angelo Vescovi - Direttore Scientifico dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza Opera di San Pio da Pietrelcina, Direttore del Centro di Nanomedicina e Ingegneria dei Tessuti dell’Ospedale Niguarda Ca’ ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale