Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 731 a 740 DI 1136

17/05/2010 11:05:09 Oltre che per le ossa, il calcio è fondamentale per uno sviluppo equilibrato

La giusta dose di calcio per prevenire l'obesità
Quante volte abbiamo sentito dire che il calcio fa bene alle ossa? Ora, a questo si aggiunge un altro effetto benefico, ovvero la capacità regolatrice del minerale nei confronti dello sviluppo complessivo dell'organismo, con riferimento a una possibile condizione di obesità in età adulta.
Secondo una ricerca della North Carolina State University, la carenza di calcio durante l'infanzia determinerebbe una predisposizione all'obesità negli anni successivi, sottolineando così la maggior gravità ... (Continua)

17/05/2010 Per la giornata mondiale sull'ipertensione, ecco le regole per controllarla

Ipertensione, come evitarla
Un miliardo e mezzo di persone ne soffrono, soprattutto nell'emisfero occidentale del pianeta, dove le condizioni di vita sono migliori e l'alimentazione è spesso eccessiva. Si tratta dell'ipertensione, patologia sulla quale l'Oms ha deciso una giornata di sensibilizzazione per la giornata di oggi, 17 maggio.
L'ipertensione porta con sé una serie di complicanze, in particolare di tipo cardiaco, sulle quali c'è bisogno di maggiore informazione. Sempre più spesso, l'ipertensione costituisce ... (Continua)

16/05/2010 Consigli alimentari per la pelle a buccia d'arancia

Diete e consigli anti-cellulite
La cellulite è un problema diffusissimo che colpisce circa otto donne su dieci, in maniera più o meno grave; può derivare da una predisposizione familiare ed è considerata la malattia femminile per eccellenza. La cellulite è strettamente legata agli ormoni femminili, gli estrogeni, che favoriscono il deposito di grasso nel tessuto sottocutaneo. Interessa principalmente cosce, glutei, ginocchia, caviglie; più raramente, addome e arti superiori.
Per prevenire o limitare i danni della ... (Continua)

14/05/2010 Studio finanziato da Telethon dimostra come in questa malattia neurologica

Epilessia, occhio agli astrociti
Nell’epilessia la colpa non è soltanto dei neuroni. Anche altre cellule del cervello hanno un ruolo importante nella genesi delle scariche tipiche di questa malattia neurologica. A rivelarlo è uno studio finanziato da Telethon e dalla Commissione europea, pubblicato sulle pagine di PloS Biology. Il lavoro è il risultato di un'intensa collaborazione tra tre diversi gruppi di ricerca afferenti all’Istituto di neuroscienze del Cnr di Padova e Pisa e all’Istituto neurologico Besta di Milano, ... (Continua)

12/05/2010 La sostanza può contribuire all'insorgenza della malattia

Sclerodermia, pericolo acetato di vinile
Prende anche il nome di sclerosi sistemica ed è una malattia cronica e progressiva di tipo autoimmune. La sclerodermia, che causa l'ispessimento dell'epidermide e può colpire nei casi più gravi anche gli organi interni, è causata da molti fattori endogeni ed esogeni.
Un team di ricercatori italiani dell'Università Cattolica del Sacro Cuore coordinati dal dott. Magnavita e dal prof. Bergamaschi ha osservato lo sviluppo della patologia in un piccolo gruppo di operaie grafiche esposte a colle ... (Continua)

11/05/2010 11:12:10 Arriva la nuova generazione di trattamenti per il corpo

Radiofrequenze 3D per gli inestetismi
La lotta agli inestetismi cutanei può ora contare sulla terza generazione di radiofrequenze esapolari approdata da pochi mesi in Italia.
Risultato della più avanzata ricerca della bioingegneria l’innovativa tecnica si chiama Endymed e agisce direttamente sui meccanismi cellulari con impulsi di radiofrequenze (RF) di terza generazione che risolvono in 3d dall’esterno – con un manipolo fatto scorrere sulla cute – problemi di pelle. Senza bisturi, aghi e cannule e senza sofferenza. ... (Continua)

19/04/2010 Ricerca norvegese si dedica ai nuovi sviluppi di biomedicina e nanotecnologia

Vasi sanguigni artificiali grazie alle nanotecnologie
L'obiettivo è un impianto artificiale che riproduca tutte le facoltà di quelli naturali. Ricercatori norvegesi dell'Università di Bergen stanno tentando di mettere a punto una tecnica in grado di garantire il giusto afflusso di sangue ai nuovi tessuti. Da tempo infatti gli scienziati cercano di indurre le cellule a creare nuovi tessuti, i quali tuttavia hanno bisogno di sangue.
È su questo aspetto che si concentra la sperimentazione dei medici del Nord Europa, che stanno studiando le varie ... (Continua)

13/04/2010 La proteina attenua i sintomi di SBMA e prolunga la sopravvivenza

IGF-1 valida contro la malattia di Kennedy
Uno studio italiano dimostra l'azione benefica della proteina IGF-1 contro l'atrofia muscolare spinale e bulbare (SBMA). L'autore dello studio è il Dipartimento di Neuroscienze e Neurotecnologie dell’Istituto Italiano di Tecnologia, che ha pubblicato i risultati della ricerca su Neuron, la più autorevole rivista internazionale per le Neuroscienze.

Il lavoro, pubblicato dalla dott.ssa Maria Pennuto, ricercatrice presso il dipartimento di Neuroscience and Brain Technologies dell’Istituto ... (Continua)

12/04/2010 Studio conferma gli effetti dei flavonoidi da estratto di foglie di vite rossa

Dalle foglie di vite rossa un aiuto contro la cellulite
In ansia per la prova costume ormai imminente? Tranquille, la natura può darvi una mano. Secondo una recente ricerca, infatti, gli estratti delle foglie di vite rossa aiutano a combattere la cellulite. La cellulite è un inestetismo a carico dell’ipoderma, il tessuto di natura adiposa situato sotto la pelle, che riguarda l’80-90% della popolazione femminile. Si manifesta come conseguenza delle degenerazione dell’ipoderma dovuta ad alterazioni del microcircolo che vanno a incidere sulle sue più ... (Continua)

09/04/2010 Un componente della plastica, il bisfenolo, può provocare la patologia
Endometriosi, la plastica come fattore scatenante
Una ricerca italiana sull'endometriosi punta il dito contro il bisfenolo, uno dei componenti della plastica. “Il Bisfenolo A ed interferenti endocrini simili, se somministrati nel primo periodo di gravidanza, provocano l’endometriosi”.
Lo annuncia il Prof. Pietro Giulio Signorile, presidente della Fondazione Italiana Endometriosi Onlus (FIE), che ha presentato i dati della scoperta nel corso del Congresso Internazionale “Interferenti Endocrini: Endometriosi e Infertilità. Al Congresso, ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale