Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 761 a 770 DI 1136

24/12/2009 Scienziati italiani tracciano una nuova via nella cura del glioblastoma
Scoperti i geni responsabili dei tumori al cervello
Il risultato è tanto importante che la famosa rivista Nature ha deciso di pubblicare l'articolo nella sua edizione on line, senza aspettare i tempi più lunghi della stampa. Due ricercatori italiani hanno infatti scoperto le cause alla base del glioblastoma, il tumore che colpisce il cervello.
Con un esperimento su cavie di laboratorio, Antonio Iavarone e Andrea Califano sono riusciti a interrompere la proliferazione delle cellule maligne dovute al cancro.
La parte medico-scientifica ... (Continua)
23/12/2009 Un uomo cieco vede di nuovo grazie a un intervento eccezionale

Ritrova la vista grazie alle cellule staminali
Russell Turnbull ricorderà a lungo questo Natale. Un'equipe di medici inglesi gli ha ridato la vista grazie a una nuova tecnica basata sull'utilizzo di cellule staminali. L'uomo, un inglese di 38 anni, aveva perso l'uso di uno dei due occhi in seguito a una rissa scoppiata all'interno di un autobus.
Turnbull aveva cercato inutilmente di sedare gli animi, non riuscendoci e subendo oltretutto la beffa della perdita della vista dovuta a schizzi di ammoniaca finiti proprio in uno degli ... (Continua)

30/11/2009 La tecnica applicata su cancro rettale da un ospedale inglese

Contro il cancro gli ultrasuoni
Gli ultrasuoni eliminano il cancro rettale. È quanto è successo all'Hammersmith Hospital di Londra, dove per la prima volta un paziente affetto da questo tipo di tumore è stato sottoposto alla terapia degli ultrasuoni, che ha portato alla distruzione parziale del cancro.
La tecnica, già utilizzata su altri tipi di tumori, permette di alzare la temperatura della zona interessata, di colpire con maggior precisione e di trattare più rapidamente le cellule malate rispetto alle terapie ... (Continua)

23/11/2009 Nuova ricerca studia le qualità a lungo termine della sostanza
Gli effetti dell'alendronato sull'osteoporosi
Nel combattere l'osteoporosi, non solo latte e vitamina D, ma anche l'alendronato risulta efficace. Lo rivela uno studio condotto in questi mesi all’università di Torino su un gruppo di donne sofferenti di osteoporosi post menopausale realizzato dall’internista Patrizia D’Amelio, una degli specialisti dell’equipe di ricercatori del professor Giancarlo Isaia.
Lo studio è stato presentato all'annuale convegno della Società Italiana dell’Osteoporosi, del Metabolismo Minerale e delle Malattie ... (Continua)
19/11/2009 Studio internazionale svela possibili rischi di ipotiroidismo
La pre-eclampsia pericolosa anche per la tiroide
La pre-eclampsia, una complicazione della gravidanza, potrebbe provocare anche problemi alla tiroide. È la conclusione di un nuovo studio pubblicato sul British Medical Journal (BMJ). Secondo la ricerca, le donne affette da pre-eclampsia presentano un rischio di ipotiroidismo più alto, il che può provocare stanchezza, depressione e un aumento delle probabilità di malattie cardiovascolari.
Gli scienziati hanno riscontrato un forte rischio di ipotiroidismo non soltanto durante la ... (Continua)
18/11/2009 Si prospettano nuove terapie grazie a una ricerca italo-americana
Dal nostro corpo la risposta alle patologie infiammatorie
Un approccio diverso alle patologie infiammatorie può venire da uno studio che indaga sui meccanismi della PEA (palmitiletanolammide), una sostanza prodotta dai nostri tessuti. L’Istituto Italiano di Tecnologia ha annunciato la pubblicazione sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) di uno studio internazionale frutto della collaborazione tra gruppi di ricerca dell’Università della California, Irvine, dell’IIT e delle Università di Urbino e di Parma.
Lo ... (Continua)
13/11/2009 L'osteoporosi nel mirino di nuovi farmaci
Nuove strategie per combattere le malattie demineralizzanti
Recenti acquisizioni nel campo della biologia cellulare e molecolare dell’osso hanno permesso di identificare nuovi target terapeutici per il trattamento delle malattie demineralizzanti, in particolare l’osteoporosi.
La scoperta del sistema RANK-RANKL, come regolatore essenziale della differenziazione osteoclastica, ha permesso lo sviluppo di un anticorpo umano, Denosumab, quale potente e specifico agente anti-riassorbitivo. Studi clinici di fase III dimostrano che questo nuovo approccio ... (Continua)
12/11/2009 Medici australiani usano le staminali per rigenerare il seno in maniera naturale

Quando il seno ricresce da sé
Un seno nuovo e del tutto naturale, senza bisogno di protesi. Il sogno di ogni paziente colpita da tumore al seno e costretta alla mastectomia potrebbe presto avverarsi grazie ad alcuni ricercatori australiani che hanno intenzione di sperimentare la loro nuova tecnica su un gruppo di donne. La tecnologia, che prende il nome di Neopec, è stata sviluppata da medici del Bernard O'Brien Institute of Microsurgery di Melbourne e minaccia il giro d'affari della chirurgia plastica applicata alla ... (Continua)

11/11/2009 09:55:53 La tecnica applicata ai conigli potrà essere utilizzata anche sugli uomini

In laboratorio si ricostruisce il pene
Dai conigli giungono buone notizie per chi soffre di disfunzioni erettili. Un gruppo di scienziati statunitensi ha perfezionato una tecnica in grado di ricostruire un pene del tutto funzionante, sperimentandola sui conigli.
I medici dell'Università Battista di Wake Forest, nella Carolina del Nord, hanno messo a punto una strategia rigenerativa che in futuro, dopo le opportune verifiche, potrebbe rappresentare una soluzione valida anche per gli uomini. La tecnica, pubblicata sul sito di ... (Continua)

10/11/2009 10:22:52 Come salvaguardare il nostro organismo dagli attacchi della stagione più fredda

Le mosse vincenti per star bene in inverno
Per rendere pienamente efficace gli interventi preventivi e curativi di novembre è utile inserirli in un piano d’azione ben articolato, che tenga conto delle reali esigenze del corpo nell’arco della giornata. Ecco come fare, con un programma in tre tappe che richiede meno di mezz’ora al giorno.

Prima tappa: Al mattino

Occupiamoci dell’intestino
Per pulire l’intestino e stimolarne la funzionalità, occorre pianificare una colazione adeguata. A base di cibi ricchi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale