Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 841 a 850 DI 1136

05/11/2008 

Lingua asportata ricostruita con tessuti della gamba
Una paziente a cui era stata asportata la lingua a causa di un cancro può ora tornare a sperare di parlare e mangiare normalmente. Questo sarà reso possibile da un sensazionale intervento effettuato al Norfolk and Norwich University Hospital in Inghilterra, dove alla 52enne Sue Unsworth è stata ricostruita metà della lingua, toltale in precedenza per un cancro, partendo dai tessuti della gamba della donna.
Sue ha dovuto trascorrere ben otto ore “sotto i ferri”, ma ora può ricominciare la ... (Continua)

03/11/2008 11:04:51 

Prodotte cellule epatiche dai linfonodi
I malati di fegato possono sorridere, felici di poter nutrire una nuova e concreta speranza per la loro salute. I ricercatori dell'Università di Pittsburgh hanno raggiunto un importante risultato scientifico, riuscendo a rigenerare tessuto epatico in una zona differente dal fegato nel corpo del paziente.
La tecnica riesce a produrre, più precisamente, nuove ed efficienti cellule epatiche nei linfonodi, iniettandole nell'addome dei soggetti con disfunzioni e patologie al fegato.
La ... (Continua)

31/10/2008 17:32:23 

Le proprietà benefiche del caffè
La tazzina di caffè è uno dei piaceri quotidiani ai quali nessuno sarebbe mai disposto a rinunciare. Ma se sulla bontà del caffè tutti concordano, ognuno ha comunque il suo modo di interpretare la scura bevanda: chi sulla scia della napoletanissima “tazzulella” lo preferisce carico ed aromatico e chi invece lo predilige in versione allungata; chi non rinuncia al gusto dell’espresso anche a casa e chi non abbandonerebbe mai la moka. E via di questo passo.
Per rispondere alle esigenze dei ... (Continua)

31/10/2008 10:26:26 

Ictus cerebrale: italiani scoprono cellule riparatrici
Per la prima volta un gruppo di ricercatori italiani individua una concreta possibilità di rimediare alla perdita cellulare alla base di malattie neurodegenerative acute, quali l’ictus o il trauma cerebrale, e croniche, come la sclerosi multipla e il morbo di Alzheimer. La scoperta si basa sulla possibilità di sfruttare la capacità del cervello di auto-ripararsi reclutando cellule progenitrici immature, simili alle cellule staminali e ancora presenti nel cervello adulto, e “indirizzandole” a ... (Continua)

27/10/2008 16:59:41 
L'obesità dipende anche da sostanze chimiche
L’obesità ed il sovrappeso sono in aumento in tutti i paesi occidentali: in Italia, oggi, è in sovrappeso un maschio adulto su due, una donna su tre e un bambino su tre. Le modificate abitudini di vita associate ad altri fattori di rischio come l'appartenenza alle classi meno agiate ed un basso livello di istruzione possono essere responsabili.
Una nuova ipotesi etiopatogenetica considera l’esposizione a sostanze chimiche ad attività endocrina presenti nell’ambiente come responsabile di tale ... (Continua)
22/10/2008 13:40:09 
Autotrapianto di tiroide testato con successo in vivo
I pazienti cui dovrà essere asportata la tiroide potrebbero in futuro non rimanere più condannati alla schiavitù dei farmaci sostitutivi degli ormoni tiroidei: un autotrapianto di tessuto tiroideo sano del paziente stesso potrebbe infatti “ricostruire” la funzione tiroidea del paziente.
Presentati in occasione del 110° Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia (SIC), svoltosi a Roma, i risultati dei primi test su animali di questa procedura sono positivi e lasciano intravedere ... (Continua)
20/10/2008 10:38:25 
Scoperto meccanismo d'aggressività del tumore alla prostata
Uno studio molto importante sul tumore alla prostata è stato pubblicato su “Nature Medicine”: esso ha svelato come il carcinoma prostatico degeneri nelle sue forme peggiori e più aggressive.
Il risultato scientifico di assoluto rilievo è il frutto di un lavoro coordinato dall'Istituto superiore di Sanità, in collaborazione con l'equipe di Urologia dell'ospedale San Giovanni Bosco di Torino e con l'Istituto oncologico del Mediterraneo di Catania, con i fondi dell'accordo Italia-Usa e ... (Continua)
14/10/2008 10:12:27 

Introduzione alla semeiotica biofisica quantistica
All’inizio del terzo millennio, la Medicina Occidentale rivela aspetti contrastanti, talvolta decisamente contraddittori, propri di una situazione paradossale: il progresso tecnologico-scientifico ha favorito enormemente, rendendola più agevole, sia la diagnosi sia la terapia di molte malattie, ma d’altra parte, come conseguenza dei numerosi e determinanti aiuti esterni, le capacità diagnostiche del medico si sono inaridite. Sorge così l’attuale crisi del rapporto medico-paziente, sulle cui ... (Continua)

13/10/2008 15:37:11 

La chirurgia della palpebra
È la vera custode dell’occhio: la palpebra protegge lo sguardo e condiziona l’espressione dell’intero volto. La sua forma e la sua struttura sono però il risultato di un perfetto bilanciamento fatto di volumi e distanze che, con il tempo o la malattia, possono modificarsi. Una palpebra troppo alta (ptosi) o troppo bassa (retrazione palpebrale) altera il risultato di uno sguardo. In entrambi i casi, il rimedio è chirurgico: solo le mani esperte di un oculista specializzato in chirurgia plastica ... (Continua)

10/10/2008 16:34:29 
Risedronato: cura mensile per l'osteoporosi
Il risedronato è un farmaco che si è già dimostrato molto efficace nella cura dell'osteoporosi, fornendo protezione per tutti i tipi di fratture, comprese quelle femorali.
Do oggi è disponibile in una nuova formulazione, che consente ai malati di assumere la medicina una sola volta al mese. Già diffusi erano, invece, i dosaggi giornaliero e settimanale: con l'aggiunta di questa nuova posologia mensile i medici possono scegliere, d'accordo con i pazienti, la forma e i tempi d'assunzione del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale