Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 851 a 860 DI 1136

09/10/2008 13:11:47 

Lipofilling: dalla ristrutturazione alla rigenerazione
Già alla fine del 1800 sono riportate in letteratura esperienze cliniche di reimpianto di tessuto adiposo per “creare volume” (F. Neuber,1893 - V. Czerny,1895). In realtà, la tecnica del lipofilling così come è concepita ai giorni nostri, cioè prelievo del tessuto adiposo con la tecnica della liposuzione ed il suo reinnesto in zone del corpo da riempire, è stata ideata da Y.G. Illouz nel 1986. Da allora, esso ha avuto un notevole sviluppo essendo stata utilizzato in maniera diffusa sul ... (Continua)

03/10/2008 11:32:44 
Caratteristiche e cure del tumore osseo
Il tipo più comune di tumore dell'osso è l'osteosarcoma, che si sviluppa dal tessuto osseo; vi è poi il condrosarcoma, che prende origine dalla cartilagine. Infine esiste il sarcoma di Ewing, che origina dalla trasformazione maligna di zone di tessuto nervoso immaturo presenti nel midollo osseo, la zona spugnosa e ricca di cellule che sta all'interno delle ossa. L'osteosarcoma e il sarcoma di Ewing sono più frequenti nei bambini e negli adolescenti, mentre il condrosarcoma colpisce più spesso ... (Continua)
26/09/2008 16:25:55 

Scoperta molecola chiave del sistema immunitario
A Genova, ricercatori dell'ospedale pediatrico Giannina Gaslini e del Dipartimento di Medicina Sperimentale, coordinati dai professori Lorenzo e Alessandro Moretta, hanno identificato il messaggero più importante che veicola le informazioni tra la prima e la seconda linea di difesa del sistema immunitario, quando esso combatte contro batteri e cellule tumorali. Lo studio, pubblicato sull’ultimo numero della prestigiosa rivista internazionale “Blood”, vede come autrice principale una giovane ... (Continua)

18/09/2008 

Il cheratocono si cura con i raggi UVA
Giovane, sia uomo sia donna, con età compresa tra i 20 e i 30 anni. E’ l’identikit delle persone che soffrono di cheratocono, la malattia della cornea che colpisce ogni anno 50 persone su 100mila nella maggior parte dei casi a entrambi gli occhi. Non sempre è facile da individuare immediatamente, perché il primo sintomo è un peggioramento della qualità della vista che può facilmente essere scambiato per un aumento della miopia. Si tratta di una malattia di origine genetica, probabilmente legata ... (Continua)

18/09/2008 

Introduzione all'iridologia
Lo studio dell’iride (la parte colorata dell’occhio) si praticava già nell’antichità, tanto che,ai tempi dei faraoni, il sacerdote che aveva una macchia nell’iride,non poteva celebrare le cerimonie.
Comunque l’iridologia arriva a noi,attraverso una figura medica: il dottor Von Peczely, che pubblicò il suo primo libro sull’iridologia, nel 1866.
L’interesse del dottor Von Peczely per l’iride venne suscitato dall’osservazione della comparsa di una linea nera, nell’occhio del suo gufo, ... (Continua)

10/09/2008 

Scalate in altissima quota: i rischi per il cervello
L'esperienza di scalare montagne altissime è sicuramente affascinante e consente di vere una straordinaria esperienza: essa, tuttavia, può comportare dei rischi per la salute dovuti alla rarefazione dell'aria in alta quota, che fa inalare una ridotta quantità di ossigeno.
La carenza di questo gas nei tessuti del corpo può provocare danni cerebrali, disturbi neurologici e cognitivi.
L'’IRCCS Fondazione Santa Lucia di Roma ha condotto uno studio interamente italiano in cui ha mostrato come ... (Continua)

04/09/2008 
Scoperte sulla telomerasi:possibili cure per il cancro
I ricercatori della del Wistar Institute di Philadelphia hanno decifrato la struttura attiva della telomerasi, l'enzima che ha un ruolo di primo piano nello sviluppo di quasi tutte le forme di cancro nell'essere umano.
Lo studio diretto dal professor Emmanuel Skordalakes e pubblicato su "Nature" è stato possibile mediante la cristallografia a raggi X e ha permesso una costruzione in 3D e di rivelare dettagli a livello atomico della telomerasi e di come opera per replicare le estremità dei ... (Continua)
29/07/2008 
Terapia cellulare nella distrofia in stato avanzato
Pubblicato dalla prestigiosa rivista americana Nature Medicine il risultato della ricerca “Le cellule che esprimono PlGF-MMP9 ripristinano la microcircolazione e promuovono l’efficacia di una terapia cellulare nel muscolo distrofico “vecchio”.” basata sull’utilizzo dei mesoangioblasti, le cellule staminali normalmente associate ai vasi sanguigni, capaci di rigenerare il tessuto muscolare danneggiato e ripristinare la sua funzionalità. Uno degli aspetti più interessanti di queste cellule, ... (Continua)
18/07/2008 

Rinforzare le ossa del bimbo celiaco, basta la dieta
Chi soffre di celiachia (intolleranza al glutine) va spesso incontro ad alterazioni nel metabolismo del calcio (Ca 2+) che possono causare osteopenia, cioè una riduzione della massa ossea dovuta a squilibri nell’assorbimento di questo minerale, fino a sfociare in osteoporosi (in una percentuale di casi che va dal 35-85%). Il fenomeno interessa soprattutto i casi di celiachia diagnosticati tardivamente in età adulta, ma può manifestarsi anche nei bambini. Per riconoscere le alterazioni del ... (Continua)

10/07/2008 

Lenti a contatto appannate, usate l'acido ialuronico
A volte le lenti si appannano, con conseguente fastidio all'occhio. E' un problema che chiunque abbia scelto questo strumento per correggere i difetti visivi conosce, ma adesso arriva in soccorso un rimedio biologico: l'acido ialuronico. Lo hanno scoperto i ricercatori di ingegneria genetica alla MacMaster University, negli Stati Uniti, la cui innovazione potrebbe permettere a moltissime persone di utilizzare le lenti a contatto. Si stima infatti, secondo News-Medical.Net, che piu' del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale