Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 891 a 900 DI 1136

24/01/2008 
Ricostruire i tendini con i fattori di crescita
Grazie al progresso nel campo dei trapianti sempre più organi e tessuti possono essere sostituiti. Ormai non si tratta più solo di trapianti da donatore cadavere o vivente, o autotrapianti cioè dal proprio corpo, ma anche di tessuti e organi bio-artificiali e altre combinazioni, come la terapia genica.
Una tecnica sperimentale d’impianto di tendine da un animale all’altro insieme a terapia genica è stato per esempio tentata da Ricercatori dell’Università di Rochester hanno tentato ... (Continua)
23/01/2008 
Un gel impedisce la formazione di cicatrici
La guarigione delle ferite ora può essere accelerata e le cicatrici evitate, o quantomeno ridotte. La scoperta si deve ad alcuni ricercatori dell’Università di Bristol. Gli scienziati riescono a fare in modo che l'organismo ripari le lacerazioni senza lasciare tracce evidenti, questo avviene inibendo uno dei geni coinvolti nella riparazione dei danni. Se si impedisce a questo gene di funzionare è possibile guarire le ustioni con un danneggiamento minimo della pelle e ogni tessuto leso può ... (Continua)
17/01/2008 

La cheratina dei capelli per rigenerare i nervi
Una proteina presente nei capelli umani ha dimostrato una buona potenzialità terapeutica per la rigenerazione del tessuto nervoso, candidandosi al ruolo di protagonista dello sviluppo di nuove forme di trattamento nei casi di nervi sottoposti a traumi o lesioni.
Nell’ultimo numero di Biomaterials, un gruppo di scienziati della Wake Forest University School of Medicine riporta i risultati di un proprio studio condotto su topi secondo cui la proteina cheratina sarebbe in grado di ... (Continua)

15/01/2008 
Creato il primo cuore bio-artificiale
Il cuore di una cavia di laboratorio è stato fatto “tornare in vita” da un gruppo di ricercatori statunitensi i quali hanno creato un cuore bio-artificiale perfettamente funzionante.
Se estesa all'uomo questa tecnica potrebbe determinare la salvezza per le migliaia di pazienti in attesa di trapianto, non solo di cuore, grazie alla creazione di scorte potenzialmente illimitate di organi di ricambio.
La tecnica sviluppata da un'equipe del 'Center or Cardiovascular repair' della ... (Continua)
18/12/2007 
Sintomi e cause del diabete
Quando si verifica il difetto metabolico alla base del diabete si presentano alcuni sintomi utili a riconoscere l’insorgenza della malattia tra cui:
Sete eccessiva
Eccessiva diuresi
Eccessiva fame
Perdita di peso nonostante l’alimentazione sia normale o addirittura aumentata
Affaticamento, stanchezza
Visione sfuocata, offuscata
Glicemia alta
Zucchero e chetoni nelle urine
Infezione da miceti vaginali nelle giovani (anche nella prima ... (Continua)
04/12/2007 

Le moderne tecniche di chirurgia vertebrale
Discectomia percutanea, spaziatori per vertebre, rizonotomia percutanea, vertebroplastica, cifopastica, cellule di cartilagine coltivate in vitro, stabilizzazione percutanea: sono queste alcune delle nuove frontiere della chirurgia vertebrale oggetto di confronto con le tecniche convenzionali nell’ambito di un convegno internazionale “Roma Spine 2007” in corso in questi giorni a Roma, presieduto dal prof. Franco Postacchini di Roma e dal prof. Pier Paolo Maria Menchetti di Firenze.
Il ... (Continua)

20/11/2007 
La malnutrizione nell'anziano
La prevalenza della malnutrizione calorico-proteica aumenta in funzione dell’età in entrambi i sessi: tra i pazienti ospedalizzati essa risulta molto variabile, con valori che oscillano tra il 30 e il 60% dei casi, nelle strutture di lungo-degenza o nelle case di riposo sino all’85%, con gradi di deplezione più grave nei soggetti di sesso femminile o di età più avanzata. L’eterogeneità dei dati può essere attribuita alla molteplicità dei quadri clinici e degli stati evolutivi di ... (Continua)
20/11/2007 

Dal silicio la prevenzione dell'osteoporosi
Particelle di 10 / 20 milionesimi di millimetro, tanto piccole da consentire all’organismo di assimilarle facilmente. Il nanosilicio è l’ultima frontiera della prevenzione in materia di osteoporosi, un format chimico super microscopico prodotto in laboratorio capace di sopperire all’handicap ormai accertato delle nostre diete alimentari, fornendoci le quantità di silicio necessarie a garantire il ciclo vitale del tessuto osseo.
E’ la risposta alle più recenti acquisizioni circa il ruolo ... (Continua)

09/11/2007 
La rigenerazione del fegato dipende anche dal midollo
Basta nutrirle con la molecola giusta e le cellule staminali del midollo osseo si trasformano anche in cellule epatiche.
Fino a pochi anni fa si credeva che il fegato non possedesse cellule staminali proprie, quelle cellule cioè che servono a ricostruire i tessuti danneggiati. Esso è, infatti, costituito da cellule speciali, gli epatociti, che pur essendo cellule mature, sono capaci di proliferare e di ricostituire la parte eventualmente danneggiata di tessuto epatico.
“Negli ... (Continua)
06/11/2007 

Il virus di Epstein-Barr causa la sclerosi multipla
Una ricerca, condotta dal Dipartimento di Biologia Cellulare e Neuroscienze dell’Istituto Superiore di Sanità, ha rivelato che il virus di Epstein Barr è la causa principale della sclerosi multipla. Lo studio, condotto su materiale autoptico di 22 pazienti, ha mostrato la relazione causale tra la presenza del virus e la risposta infiammatoria nelle lesioni cerebrali tipiche di questa malattia.
“Si tratta di un risultato straordinario - afferma Enrico Garaci, presidente dell’Istituto ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale