Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1136

Risultati da 961 a 970 DI 1136

22/11/2005 
Riconoscere le cellule staminali mammarie normali e tumorali
Una nuova metodica di laboratorio permette di distinguere cellule staminali normali e tumorali, responsabili dell’insorgenza del tumore al seno.
Quella delle cellule staminali tumorali è una tematica in rapida evoluzione nella biologia dei tumori e consentirà di comprendere quali possono essere i meccanismi iniziali della cancerogenesi. Capire quali sono i meccanismi molecolari che regolano le funzioni della cellula staminale normale e che, una volta alterati, possono trasformarla in una ... (Continua)
17/11/2005 
Ortopedia & traumatologia: le novità
I professori Ernesto De Santis e Franco Laurenza hanno annunciato che l’artrosi del ginocchio può essere considerata vinta, inoltre i politraumatizzati in incidenti possono essere curati da équipe specializzate con grandi speranze di tornare alla normalità.
Per quanto riguarda l’artrosi del ginocchio, tutto è merito tutto delle protesi. Ormai quasi perfette, sono il risultato della tecnologia più sofisticata e lo possono garantire gli oltre ventimila italiani che solo lo scorso anno ... (Continua)
28/10/2005 

Cuore riparato con cellule della coscia
E’ la nuova frontiera, ancora sperimentale, nella cura dell’infarto: prelevare un pezzetto del muscolo della coscia e, dopo averlo “lavorato”, trapiantarlo nel cuore dello stesso paziente sulla cicatrice lasciata dall’infarto. Non è fantascienza ma una concreta realtà. E’ accaduto a Udine, sei mesi fa, su un uomo infartuato. L’obiettivo è quello di far “crescere” queste nuove cellule trapiantate sulla parete cardiaca, sanare la cicatrice e far nascere nuovo tessuto contrattile. Questa nuova ... (Continua)

19/10/2005 
Una proteina per rigenerare il cuore dopo l’infarto
La stimolazione di cellule staminali, già residenti nel cuore, attraverso la proteina HMGB1, determina nei topi il recupero funzionale del cuore a seguito di un infarto. Questa la scoperta emersa da una ricerca scientifica a cui ha lavorato un'équipe di ricercatori dell'Istituto Dermopatico dell'Immacolata di Roma con il Centro Monzino e il San Raffaele di Milano e il New York Medical College di Valalla.
La proteina HMGB1 era già stata identificata all'Istituto S. Raffaele di Milano ... (Continua)
17/09/2005 

Nuovo approccio al tumore del colon-retto
Tecniche mininvasive e per quanto possibile meno demolitive, impiego dell'elettrostimolazione nel controllo dell'incontinenza fecale, criteri più rigorosi di valutazione del paziente candidato alla soluzione chirurgica e maggior attenzione alla globalità del paziente nell'impostazione di un piano terapeutico che sia mirato soprattutto al miglioramento della sua qualità di vita.
"Le patologie del colon e del retto hanno oggi una rilevanza non soltanto clinica ma anche sociale - afferma il ... (Continua)

02/09/2005 
Nuova cura per le ustioni
Pochi centimetri di pelle prelevata da tessuto cutaneo fetale sono serviti per costruire una banca della pelle che ha permesso di curare otto pazienti con ustioni di secondo e terzo grado eliminando i problemi di rigetto. I risultati sono stati sorprendenti: le cellule dovevano servire, nelle intenzioni iniziali dei ricercatori, per un trapianto. Invece che il tessuto cutaneo, una volta applicato sulle parti ustionate come una sorta di benda, restituiva ai tessuti danneggiati la capacità di ... (Continua)
26/08/2005 Confermata la pericolosità delle sigarette

La nicotina favorisce le metastasi
Il vizio del fumo comporta danni per la salute molto gravi come è noto. Giorno dopo giorno, tuttavia, la ricerca medica e scientifica mette in luce nuove influenze negative della nicotina e delle altre sostanze contenute in tabacco, sigari e sigarette sulla salute. Ne è un esempio la scoperta di alcuni ricercatori israeliani che hanno dimostrato come la nicotina, oltre a provocare il cancro, favorisca la comparsa delle metastasi tumorali. Di questo studio, apparso sulla prestigiosa rivista ... (Continua)

18/07/2005 
Staminali riducono il dannno causato dalla sclerosi multipla
Uno studio sui topi ha dimostrato che le cellule staminali mesenchimali (presenti nel midollo osseo degli individui adulti) riescono a rendere inattivi i linfociti T, riducendo la loro aggressione nei confronti della mielina (rivestimento delle fibre nervose) e determinando un sensibile miglioramento nel modello sperimentale animale di sclerosi multipla. Le cellule staminali mesenchimali, iniettate endovena in topi malati, vanno a localizzarsi preferenzialmente negli organi periferici dove i ... (Continua)
13/07/2005 
Attenzioni alle infezioni intime. Un decalogo
I ginecologi dell'Aogoi (Associazione ostetrici e ginecologi ospedalieri) ci suggeriscono dieci regole per proteggersi in estate da fastidiose irritazioni. Con il caldo, l'afa e l'umidità le donne rischiano più del solito irritazioni o addirittura infezioni intime. Sabbia, acqua di mare, costume umido a contatto con la pelle e lunghe camminate sotto il sole possono procurare fastidi, arrossamenti.
1) BIANCHERIA DI COTONE - Preferibilmente al 100% in tessuto naturale e di colore bianco, ... (Continua)
07/07/2005 
Nuovo farmaco contro il cancro al polmone
Meno tossico e potenzialmente più efficace, è in grado di aumentare la sopravvivenza soprattutto nelle donne colpite da tumore al polmone. Si tratta di un farmaco chemioterapico in una sperimentazione clinica in fase avanzata. I due studi in fase III hanno dimostrato una migliore sopravvivenza legata al sesso del paziente e in particolare un aumento statisticamente significativo fra le donne (198 pazienti in totale) con un aumento del 60% di sopravvivenza ad 1 anno. Il farmaco ha confermato, a ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale