Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 163

Risultati da 71 a 80 DI 163

18/04/2012 L'ormone potrebbe aiutare chi soffre di problemi cardiaci
Il testosterone utile in caso di insufficienza cardiaca
Un'analisi comparata di quattro diversi studi clinici ha evidenziato l'efficacia del testosterone nel migliorare la resistenza nei pazienti affetti da insufficienza cardiaca. L'analisi, condotta da ricercatori dell'Università di Alberta, in Canada, è stata pubblicata su Circulation Heart Failure.
I dati hanno fatto emergere un miglioramento evidente nella capacità di camminare del 50 per cento dei soggetti, un risultato che si è protratto anche per un anno in alcuni casi. Il testosterone ... (Continua)
14/04/2012 10:10:43 Gli uomini di fronte alle donne “perdono la testa”

Tutta colpa del testosterone
Di fronte al fascino femminile i maschi rimbambiscono un po’ più delle femmine, lo afferma uno studio dell’Università olandese di Radboud pubblicato su Archives of Sexual Behaviour; la ricerca è stata condotta utilizzando un noto test di Stroop che in passato veniva utilizzato per valutare la capacità di concentrazione di un individuo; si tratta di una presentazione di carte colorate in cui è scritto il nome di un colore non corrispondente alla colore della carta presentata, cosicchè il ... (Continua)

04/04/2012 Le donne sono vittime di stati depressivi più degli uomini
Il testosterone protegge dagli stati depressivi
Se si parla di testosterone è ovvio che nelle donne è meno rappresentato e questo sarebbe il motivo di una preponderanza statistica circa la prevalenza e incidenza di disturbi depressivi. Il testosterone infatti rappresenterebbe un fattore protettivo nei confronti degli stati depressivi. Lo ha confermato uno studio pubblicato su Biological Psychiatry effettuato da alcuni ricercatori della Florida State University (Tallahasee, Usa), essi affermano che l’azione dell’ormone maschile regola la ... (Continua)
12/03/2012 Decine i casi di persone affette da problemi della sfera sessuale

Finasteride, rischio impotenza per il farmaco anti-calvizie
Negli Stati Uniti sono già in atto dei processi intentati da molti clienti, in Francia l'Afssaps, la locale agenzia del farmaco, ha deciso di indagare più a fondo sulla questione. Si tratta del finasteride, la molecola sulla quale si basano molti farmaci utilizzati contro la calvizie come il Propecia, prodotto da Merck, che è accusato di provocare disturbi nella funzione sessuale, fino all'impotenza vera e propria.
Malgrado l'eventualità dell'effetto collaterale sia denunciata nel ... (Continua)

14/02/2012 Alcuni valori influenzano in maniera determinante la vita amorosa

San Valentino, il segreto dell'amore è nella chimica
A San Valentino molti si chiedono quale sia la chiave per un rapporto d'amore passionale e pieno di soddisfazioni. Secondo gli esperti del Consiglio Nazionale dei Chimici, è tutto riconducibile a una questione di valori. E non parliamo di etica.
Ad esempio, il testosterone regola i livelli di passione all'interno della coppia, la vasopressina quelli della fedeltà e così via.
I colpi di fulmine, simbolo più evidente dell'irrazionalità dell'amore, sono invece sempre associati ad alte ... (Continua)

20/01/2012 Compromessa la capacità riproduttiva con un uso eccessivo

Fertilità a rischio per il telefonino
Da diversi anni si dibatte sui rischi per la salute derivanti dall’esposizione alle onde elettromagnetiche, in particolare a quelle emesse dai telefoni cellulari, sempre più alla portata di adulti e adolescenti soprattutto nei paesi occidentali.
Uno dei temi di particolare interesse è legato all’influenza sulla qualità dello sperma e quindi alla compromissione della capacità riproduttiva. Uno studio recentemente condotto da esperti dell’Università di Catania e pubblicato sulla rivista ... (Continua)

09/01/2012 Un consumo moderato diminuisce i livelli di estrogeni

Il vino rosso riduce il rischio di cancro al seno
Concedersi un bicchiere di vino rosso al giorno potrebbe rivelarsi un buon investimento per prevenire il cancro al seno. Lo dice una ricerca del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles pubblicata sul Journal of Women's Health.
Secondo gli scienziati americani, le sostanze presenti all'interno dei semi e delle bucce dell'uva rossa riuscirebbero a diminuire lievemente i livelli di estrogeni, aumentando al contempo il testosterone fra le donne in pre-menopausa, riducendo così il rischio di ... (Continua)

29/12/2011 Come proteggere la pelle dai segni del tempo e dai cambiamenti ormonali

Acne e macchie sulla pelle, i consigli degli esperti
Vi consolate all'idea dell'età che avanza pensando almeno di essere ormai al sicuro dall'acne? Non è detto, perché si tratta di un disturbo che può ripresentarsi anche in altri momenti della vita, come ricorda il dott. Gary Goldenberg della Mount Sinai School of Medicine.
Il dermatologo americano ricorda che il disturbo può essere provocato anche da cambiamenti ormonali nei livelli di progesterone e testosterone legati al ciclo mestruale e quindi verificabili anche a distanza di tempo ... (Continua)

24/11/2011 09:40:12 I livelli di testosterone influiscono sulla scelta di proteggersi

Testosterone, l'ormone del sesso sicuro
Il testosterone non toglie giudizio agli uomini. Lo dice una ricerca americana dell'Università del Michigan secondo cui alti livelli dell'ormone in un uomo coincidono con una sua maggior propensione al sesso protetto, allo scopo di scongiurare malattie sessualmente trasmissibili o gravidanze indesiderate.
Una conclusione apparentemente inaspettata, dal momento che l'ormone viene sempre associato a una maggiore istintualità e a un maggior appeal erotico. I ricercatori statunitensi hanno ... (Continua)

26/09/2011 Nesso fra la massa ossea e l'equilibrio ormonale

La fertilità maschile condizionata dalle ossa
Una strana correlazione tra ossa e ormoni in relazione a un ridimensionamento della fertilità maschile è emersa da uno studio del Columbia University Medical Center pubblicato su Cell. Qual è la natura di questo nesso? Prova a spiegarlo il prof. Gerald Karsenty, a capo del progetto di ricerca: “sappiamo che le gonadi, cioè le ghiandole sessuali, hanno tra le varie funzioni quella di stimolare la crescita delle ossa. Poiché la comunicazione tra due organi nel corpo raramente è a senso unico, il ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale