Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 198

Risultati da 121 a 130 DI 198

06/04/2011 Principi e vantaggi di questa pratica alternativa e naturale

Cos'è l'Osteopatia
“L'Osteopatia è un metodo terapeutico ideato da A.T. Still e basato sul principio che il corpo sia capace di fabbricare dei rimedi propri contro le malattie, quando le sue relazioni strutturali sono normali, la sua nutrizione è buona ed è inserito in un buon ambiente”, secondo la definizione del dizionario medico Dorland.
A. T. Still enunciò i tre grandi principi dell'Osteopatia:
- Unità del corpo;
- La struttura governa la funzione;
- Il ruolo dell'arteria è ... (Continua)

25/03/2011 La molecola EspC genera una risposta immunitaria più efficace
Da una proteina un nuovo vaccino per la tubercolosi
Una proteina di recente identificazione secreta dal batterio della tubercolosi potrebbe rivelarsi efficace come vaccino contro la malattia infettiva. In un articolo sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS), il team anglo-americano che si è occupato della ricerca, spiega che la proteina, chiamata EspC, potrebbe essere usata anche per sviluppare nuovi test diagnostici.
La tubercolosi (TBC) è causata da un batterio chiamato Mycobacterium tuberculosis, che si ... (Continua)
22/03/2011 09:21:39 Le proprietà espettoranti della pianta aiutano a sedare i sintomi della tosse

Grindelia, una risorsa naturale per la tosse
Cosa c'è di meglio di un rimedio naturale per sconfiggere la tosse, disturbo fra i più fastidiosi e ricorrenti soprattutto in certi periodi dell'anno?
La Grindelia, originaria delle regioni paludose della California e del nord del Messico, è una specie rustica appartenente alla famiglia delle Asteraceae. Questa pianta erbacea tende a lignificare alla base assumendo l'aspetto di un cespuglio; i suoi fusti sono ramosi e le foglie allungate a margine seghettato. La secrezione resinosa avvolge e ... (Continua)

01/03/2011 Assumerlo prima dei 15 mesi di vita potrebbe portare problemi respiratori

No al paracetamolo se la febbre è bassa
L'uso del paracetamolo va drasticamente ridotto. È l'indicazione che proviene dall'American Academy of Pediatrics, che nello stilare le nuove linee guida sulle malattie infettive ricordano ai genitori che la febbre è una reazione naturale dell'organismo nei confronti delle infezioni e non va quindi considerata alla stregua di una malattia.
Scrivono gli esperti americani: “c'è una specie di fobia della febbre che porta i genitori ad abusare di entrambi i farmaci – si fa riferimento anche ... (Continua)

23/02/2011 Come capire quando la tosse è campanello d’allarme per qualcosa di più grave

La tosse, da male di stagione a sintomo di gravi patologie
È un fisiologico meccanismo protettivo delle vie respiratorie, o un passeggero fastidio invernale, ma se accompagnata da altri disturbi importanti, la tosse può essere sintomo di qualcosa di più grave.
Per i pazienti complessi dell’U.O. di Pneumologia Riabilitativa dell’Istituto Scientifico di Pavia dell’IRCCS Fondazione Maugeri non si tratta un semplice malanno stagionale.
Quella “buona” ha come finalità l’espulsione di materiale estraneo dall’apparato respiratorio; quella “meno ... (Continua)

08/02/2011 Team di ricercatori vicino alla messa a punto di un vaccino universale

Contro l'influenza il vaccino definitivo
Un vaccino valido contro ogni ceppo influenzale. È l'obiettivo a cui mira un gruppo di scienziati dell'Università di Oxford. Il team ha constatato l'efficacia di un vaccino anti-influenzale universale che potrebbe agire contro ogni variante del virus che fa ammalare, ogni anno, milioni di persone.
Per ora lo studio ha coinvolto un esiguo campione e bisognerà aspettare le approvazioni delle autorità sanitarie, che richiedono test su migliaia di individui, perché la scoperta sia fruibile da ... (Continua)

28/01/2011 Allarme smog, le raccomandazioni contro le malattie respiratorie
Lo smog causa malattie respiratorie nei bambini
Asma, riniti allergiche, tosse secca e dispnea sono causati dall'inquinamento atmosferico e non solo acuiti dai fumi cittadini.
Si conclude oggi il 14° Congresso Internazionale sulle malattie respiratorie promosso dalla Asl 22 Veneto. Particolare attenzione è stata data alla questione inquinamento: “Le PM10 provocano effetti nel breve e nel lungo termine: da una semplice infiammazione può svilupparsi una bronchite cronica”.
Il Congresso Internazionale è stato dedicato all’“Asma ... (Continua)
26/01/2011 Raggiunto il picco, 6 su 10 sono a letto

L'influenza colpisce i bambini
In questi giorni non sorprendetevi se vedrete pochi bambini in giro per le strade. È l'effetto del picco influenzale che ha colpito la maggior parte dei bimbi italiani, circa il 60 per cento, alle prese con i sintomi più comuni e fastidiosi dell'influenza: raffreddore, tosse, dolori muscolari.
Secondo il presidente della Fimp (Federazione italiana dei medici pediatri) Giuseppe Mele, una delle cause principali per queste percentuali di incidenza così alte risiederebbe nella scarsa ... (Continua)

10/01/2011 I pediatri mettono in guardia dall'uso dei mucolitici al di sotto dei due anni

Per i bambini più piccoli meglio evitare i mucolitici
I genitori dovrebbero astenersi dal somministrare mucolitici a bambini al di sotto dei due anni. È la raccomandazione che emerge da una nota della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS), la quale suggerisce appunto di “evitare l'uso di farmaci mucolitici nei bambini al di sotto dei due anni d'età, in presenza di sintomi di raffreddore e tosse".
I pediatri hanno pubblicato la nota sulla base di un'analisi condotta dall'Agenzia del farmaco che ha preso in esame una serie ... (Continua)

31/12/2010 10:31:39 Più insidiose del previsto le goccioline di Flügge

Influenza, occhio all'aria secca e alla scarsa igiene
Iniziare il nuovo anno con uno starnuto non è proprio il massimo, ma è un'eventualità tutt'altro che improbabile. Il raffreddore, infatti, è un appuntamento della stagione invernale assolutamente indesiderato, ma che ogni anno colpisce oltre 22 milioni di italiani. Non è un semplice disturbo, ma una vera infezione delle vie aeree che provoca malessere generale, mancanza di concentrazione, affaticamento, difficoltà a dormire e mal di testa.
Le cause? L’aria secca (sia in ambienti interni, sia ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale