Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 586

Risultati da 151 a 160 DI 586

23/06/2014 17:05:43 Intervista al Dott. Fabio Mazza, Medico Chirurgo Specialista in Nefrologia
Malattie renali, capirne le cause e prevenirle
Le malattie renali sono sempre più diffuse in Italia, tanto che oltre 5 milioni di italiani soffrono di insufficienza renale cronica e di questi, circa 50mila sono già in dialisi. Per capire meglio come funzionano i reni e quali sono le cause delle malattie renali, abbiamo rivolto alcune domande al Dott. Fabio Mazza, Medico Chirurgo Specialista in Nefrologia, Collaboratore di Ricerca presso l’Università di Roma La Sapienza e Responsabile del servizio di Nefrologia presso
ALTAMEDICA Roma ... (Continua)
23/06/2014 Nuovo esame del sangue fornisce risultati in grande anticipo
Come prevedere il rigetto nel trapianto di cuore
Prevedere la crisi di rigetto in caso di trapianto al cuore è ora possibile grazie a un nuovo esame del sangue. Lo hanno messo a punto i ricercatori della Stanford University e costituisce un passo in avanti fondamentale rispetto alla biopsia dei tessuti, con un guadagno in termini di tempo e di minore invasività del tutto evidente.
Il test si basa sull'analisi dell'aumento delle concentrazioni di Dna del donatore nel sangue del ricevente e non richiede alcuna rimozione di tessuto ... (Continua)
19/06/2014 09:27:00 Primo intervento senza aprire il torace
Un lifting al cuore
Per la prima volta in Italia un’innovativa procedura di cardiochirurgia mini-invasiva senza circolazione extracorporea per il rimodellamento del ventricolo sinistro è stata attuata negli scorsi giorni presso l'ospedale Molinette della Città della Salute e della Scienza di Torino.
L'intervento è stato eseguito su un paziente torinese di 54 anni dal professor Mauro Rinaldi (direttore della Cardiochirurgia), coadiuvato dal dottor Maurizio D’Amico, cardiologo della divisione di Cardiologia ... (Continua)
17/06/2014 16:07:06 Superato il problema dell'incompatibilità

Trapianti di midollo più facili grazie a nuova tecnica
I ricercatori del Bambino Gesù di Roma hanno messo a segno un importante risultato nella lotta alle malattie rare e ai tumori del sangue. Grazie a una nuova tecnica, infatti, il trapianto di midollo diventa più facile da eseguire e tutti i genitori d'ora in avanti potranno essere donatori compatibili alzando così le probabilità di salvezza dei propri figli malati.
La tecnica, descritta sulle pagine di Blood, è stata sperimentata con successo su decine di bambini. Consiste nel “ripulire” le ... (Continua)

11/06/2014 10:15:00 Ricerca americana giunge a un importante risultato

La prima retina in provetta
Un team di ricercatori americani ha ottenuto per la prima volta una retina in provetta. L'incredibile risultato è opera di scienziati della Johns Hopkins University, che ne hanno pubblicato i dettagli sulla rivista Nature Communications.
Il team coordinato dalla dott.ssa Valeria Canto-Soler è riuscito a realizzare in provetta un frammento di tessuto della retina “adulto” e con tutte le cellule specializzate nel reagire alla luce, ovvero i fotorecettori.
I ricercatori sono partiti dalle ... (Continua)

05/06/2014 17:19:02 Utile fare riferimento alla velocità di filtrazione glomerulare

Nuovi parametri per definire l'insufficienza renale
La concentrazione di creatinina nel sangue non rappresenta un parametro ideale per la valutazione del rischio di insufficienza renale. Sarebbe meglio basarsi su una riduzione del 30 per cento della velocità di filtrazione glomerulare (Gfr).
È quanto afferma uno studio della Bloomberg School of Public Health pubblicato su Jama e realizzato da un team diretto dal prof. Josef Coresh, che spiega: «la malattia renale cronica è un problema di salute pubblica in tutto il mondo dati anche l’aumento ... (Continua)

22/05/2014 11:25:00 Nuova sperimentazione ne rivela l'efficacia in caso di ischemia critica

Le staminali evitano l'amputazione degli arti
È una sperimentazione italiana a offrire nuove speranze nel campo della ricerca medica sulle cellule staminali. Un team del Dipartimento di Malattie cardiovascolari della Fondazione Giovanni Paolo II di Cambobasso ha sperimentato con successo l'impiego di cellule staminali del midollo osseo per il contrasto dell'ischemia critica, una condizione che si verifica spesso a causa di diabete, aterosclerosi o tromboangioite obliterante e che può comportare anche l'amputazione degli arti.
I ... (Continua)

17/05/2014 11:50:00 Un'altra tecnica ripara le articolazioni danneggiate

Ossa create dalle staminali
A riformare le ossa ci pensano le staminali. È il risultato di uno studio pubblicato su Cell Reports da un team del National Heart, Lung and Blood Institute di Bethesda, nel Maryland.
I ricercatori americani sono riusciti a generare nuove ossa partendo da cellule staminali pluripotenti indotte (iPSC), sperimentando la tecnica sui macachi, un tipo di animale geneticamente molto vicino all'uomo.
Le iPSC sono state ottenute da cellule della pelle della scimmia e sebbene il loro impiego venga ... (Continua)

15/05/2014 12:40:00 Intanto va avanti un progetto di ricerca italiano

La pravastatina cura il rene policistico
Per trattare la malattia policistica renale autosomica dominanate (ADPKD) potrebbe essere utilizzata la pravastatina. Ad annunciarlo è uno studio condotto da ricercatori della University of Colorado School of Medicine che hanno pubblicato sul Journal of American Society of Nephrology il resoconto di un'analisi sull'argomento.
La pravastatina è un farmaco abitualmente utilizzato per ridurre il colesterolo, ma pare avere anche l'effetto di rallentare la crescita di cisti renali nei bambini e ... (Continua)

29/04/2014 15:56:35 Positivi i primi risultati della sperimentazione
Un nuovo studio per l'uso delle staminali in caso di Sla
Non c'è solo il team di Angelo Vescovi a cercare una via di uscita per la Sla attraverso l'uso delle staminali. Un gruppo di ricerca israeliano della BrainStorm Cell Therapeutics sta infatti testando l'efficacia della tecnologia NurOwnT, che si basa sulla trasformazione delle staminali del midollo del paziente in cellule terapeutiche.
La tecnica prevede la manipolazione delle staminali adulte prelevate dal midollo osseo degli stessi pazienti e poi la loro ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale