Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 586

Risultati da 201 a 210 DI 586

22/07/2013 Sperimentazione inglese sembra funzionare su modello murino

Trapianto di staminali per vedere di nuovo
Un nuovo studio svela la possibilità di riacquistare la vista grazie all'utilizzo delle cellule staminali. Il risultato è frutto del lavoro di un'équipe inglese dell'Ophthalmology and Moorfields Eye Hospital di Londra coordinata dal dott. Robin Ali dello University College.
Lo studio, pubblicato su Nature Biotechnology, è basato sull'uso di cellule staminali embrionali allevate in laboratorio e iniettate in un gruppo di ratti ciechi. I topi hanno ricevuto l'impianto di circa 200 mila ... (Continua)

18/07/2013 15:25:17 Ipotesi di trattamento per il controllo della patologia

I batteri per il diabete di tipo 2
Trattare il diabete ingerendo fermenti e probiotici o assumendo antibiotici che limitino in maniera specifica la proliferazione di germi diabetogeni o favoriscano lo sviluppo di una microflora batterica che riesca a controllare la malattia.
È l'ipotesi suggerita da Carlo Bruno Giorda, presidente della Fondazione Amd (Associazione medici diabetologi), che ha fatto riferimento all'intervento di trapianto della flora intestinale effettuato presso il Policlinico Gemelli di Roma da un'équipe ... (Continua)

18/07/2013 Ricerca dalle implicazioni potenzialmente determinanti
Scoperto un gene che determina l’ipoplasia renale
Nuova luce sulle basi genetiche delle anomalie congenite del rene e delle vie urinarie. Lo annunciano ricercatori dell’Istituto Giannina Gaslini di Genova e della Columbia University di New York in uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine. Lo ricerca è stata coordinata da Gian Marco Ghiggeri, responsabile dell’U.O. di Nefrologia, Dialisi e Trapianto dell’Istituto Giannina Gaslini con contributi dalle Istituzioni sede dello studio (Istituto Gaslini, Columbia University) nonché ... (Continua)
18/07/2013 Le caratteristiche della stimolazione cerebrale profonda

L'opzione chirurgica per il Parkinson avanzato
Nei pazienti che presentano gravi complicazioni motorie, in cui il trattamento farmacologico ha perso la sua efficacia o è causa di reazioni avverse, è possibile ricorrere al trattamento chirurgico. Il risultato dell’intervento dipende da una serie di fattori, primo fra i quali la selezione dei soggetti che si possono sottoporre all’operazione.
Questo passaggio è di fondamentale importanza e risponde a rigorosi criteri che sono presenti nelle Linee Guida sulla diagnosi e il trattamento del ... (Continua)

09/07/2013 15:51:32 Novità per la scelta di una migliore gestione del paziente
Nuove linee guida sullo scompenso cardiaco
Arrivano dagli Stati Uniti nuove linee guida sullo scompenso cardiaco. A proporle sono l'American College of Cardiology (Acc) e l'American Heart Association (Aha), che hanno pubblicato il nuovo documento contenente l'aggiornamento delle definizioni, una nuova classificazione e soprattutto le indicazioni riguardanti l'aspetto troppo spesso poco considerato della qualità di vita del paziente.
Il documento si dedica anche al tema delle decisioni condivise, del coordinamento dell'assistenza e ... (Continua)
08/07/2013 09:50:31 Il Vibrance garantisce un effetto push up indolore e dai risultati duraturi

Gli impulsi elettrici per glutei alti e sodi
Il bikini fa capolino dall’armadio e aspetta solo di essere indossato. Sole e mare, anche solo per un breve periodo di relax, sono ormai alle porte ma lo specchio spesso non rimanda l’immagine desiderata. La parte del corpo più sotto esame in questo periodo dell’anno? “I glutei sicuramente. Ogni donna desidera raggiungere un equilibrio delle forme il più armonico possibile, ma ci sono zone considerate più critiche. Il ‘lato B’ in primis”, spiega Antonella Castaldo, medico chirurgo perfezionato ... (Continua)

18/06/2013 Il decalogo degli esperti per un’alimentazione estiva sicura

Il rischio di intossicazioni alimentari d'estate
Con l’arrivo del caldo e dell’estate aumenta il rischio di tossinfezioni alimentari. I dati più recenti ci dicono che nel 2011 sono stati riportati 5648 focolai di tossinfezione alimentare, rispetto i 5276 del 2010. L’Italia è il secondo stato, tra quelli analizzati, con maggior numero di focolai segnalati (908 casi) segnalati (dati EFSA, European Food Safety Authority).
Si tratta di sindromi causate dall’ingestione di cibi contaminati da sostanze tossiche o microorganismi patogeni, in ... (Continua)

07/06/2013 Il futuro della ricerca punta alla creazione di nuovi organi

Un rene dalle staminali
Un rene nuovo ricavato dalle cellule staminali. È questa la sfida che si sono posti i nefrologi di tutto il mondo, l'adozione della medicina rigenerativa come obiettivo ideale di una battaglia alle patologie renali che non può essere vinta solo con il ricorso al trapianto. Troppo pochi, infatti, i reni a disposizione per soddisfare la domanda sempre più alta, e troppo alto ancora il prezzo da pagare per il trapiantato in termini di qualità di vita.
Ma questo desiderio si scontra con le ... (Continua)

05/06/2013 12:37:50 Studio dimostra la possibilità di recuperare la funzionalità dell'organo

Far rivivere il pancreas nel midollo osseo
Dalla ricerca italiana arriva una clamorosa novità. Un team del San Raffaele di Milano ha sperimentato con successo la ricostruzione di tessuto endocrino del pancreas, che si è sviluppato e ha dimostrato la propria funzionalità nel midollo osseo dei quattro pazienti prescelti per lo studio.
La ricerca, pubblicata su Diabetes, è partita dal trapianto di isole pancreatiche, tecnica che consente di curare quelle persone affette da diabete di tipo 1 che non rispondono alla terapia e quelle ... (Continua)

04/06/2013 Tecnica alternativa agli antibiotici per liberarsi del batterio

Il trapianto di feci per eradicare il Clostridium difficile
Il nome della terapia non è certo invitante, ma sembra funzionare. Il trapianto di feci diventa realtà anche in Italia, dove la prima paziente si è sottoposta al trattamento presso l'Ospedale Luigi Sacco di Milano.
A distanza di 15 giorni dall'intervento, la tossina batterica è scomparsa dall'organismo. Su richiesta della stessa paziente, i medici milanesi hanno richiesto un parere positivo del comitato etico, un passaggio obbligatorio per il ricorso alle cure compassionevoli, ovvero quelle ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale