Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 586

Risultati da 211 a 220 DI 586

17/05/2013 Scoperto il meccanismo di innesco del rigetto

Nuove strade per evitare il rigetto da trapianto
Nuovi studi approfondiscono il tema del rigetto da trapianto. Quando viene impiantato un organo, il sistema immunitario reagisce aggredendolo perché non lo riconosce come proprio. Per ovviare all'inconveniente i trapiantati devono far ricorso agli immunosoppressori con conseguente indebolimento del sistema immunitario e compromissione dell'organo impiantato, senza contare il fastidio di dover assumere continuamente farmaci.
Un team dell'Università di Pittsburgh ha scoperto la natura dei ... (Continua)

15/05/2013 Accuse di illegalità e di oscurantismo si fronteggiano

Sul metodo Stamina il dibattito è acceso
Sul metodo Stamina il dibattito è aperto e a tratti duro. Il prof. Luca Pani, direttore dell'Agenzia italiana del farmaco, ha associato la tecnica all'olio di serpente in un'audizione alla commissione Affari speciali della Camera.
“Trattare le staminali mesenchimali come cellule e non come farmaci ci pone fuori dalle regole Ue” - ha affermato Pani - “il metodo Stamina usa una stessa metodologia per tutte le malattie. Questo si chiama olio di serpente”.
D'accordo anche il direttore del ... (Continua)

15/05/2013 La “conversione” delle cellule della cute che producono insulina

Una nuova arma contro il tumore del pancreas
Uno studio dell’Università degli Studi di Milano in uscita su PNAS scopre un metodo, sicuro e privo di rischi, per trasformare le cellule della cute in cellule che producono insulina, senza alterarne il DNA.
Straordinarie le potenzialità nella terapia del tumore al pancreas e del diabete. La prestigiosa rivista PNAS pubblica uno studio dell'Università di Milano che apre nuove prospettive di cura per i vari tipi di diabete e per il tumore del pancreas. La ricerca, finanziata da AIRC, MIUR e ... (Continua)

07/05/2013 Plasma arricchito di piastrine per combattere la calvizie

Alopecia sconfitta con iniezioni di sangue
Una soluzione “vampiresca” per riuscire a contrastare la perdita di capelli. Sul British Journal of Dermatology è arrivata la consacrazione di una nuova tecnica per la lotta all'alopecia basata su iniezioni di plasma arricchito di piastrine ricavato dal sangue degli stessi pazienti.
I medici prelevano il sangue e lo trattano in laboratorio per produrre il cosiddetto plasma arricchito di piastrine (Prp), quindi il liquido viene di nuovo iniettato sul cuoio capelluto. L'innesto favorirebbe la ... (Continua)

07/05/2013 Funziona su modello murino la sostituzione delle cellule cerebrali

Un trapianto di cellule per l'epilessia
Un team dell'Università della California di San Francisco sta sperimentando un nuovo possibile approccio alla cura dell'epilessia, secondo quanto si legge sulle pagine di Nature Neuroscience. Gli scienziati americani hanno dimostrato di poter controllare le crisi epilettiche su alcuni topi da laboratorio grazie al trapianto di cellule cerebrali.
I ricercatori americani hanno utilizzato cellule dell'eminenza ganglionica mediale preposte all'inibizione della segnalazione nei circuiti nervosi ... (Continua)

02/05/2013 Il calcipotriolo limita la risposta fibrotica

Vitamina D contro la fibrosi epatica
Per ridurre la fibrosi epatica potrebbe essere utile una forma sintetica di vitamina D, il calcipotriolo. A dirlo è una ricerca del Salk Institute for Biological Studies pubblicata sulla rivista Cell. Secondo i risultati dell'analisi effettuata su modello murino, la sostanza, già approvata per il trattamento della psoriasi, avrebbe come effetto la disattivazione dell'interruttore che attiva la risposta fibrotica nelle cellule epatiche.
Ronald Evans, primo autore della ricerca, spiega: ... (Continua)

02/05/2013 Primo intervento del genere su un minore
Una trachea nuova grazie alle staminali
Senza trachea dalla nascita a causa di una malformazione, Hannah, una bimba sudcoreana di due anni, potrà ora vivere una vita normale grazie all'impianto di un nuovo organo ottenuto dalla coltivazione di cellule staminali.
La trachea è stata “ricreata” grazie a un prelievo di cellule staminali dal midollo osseo della stessa bambina, tecnica che evita in tal modo il rischio di rigetto e il ricorso agli immunosoppressori. La tecnica ha una firma italiana, quella del prof. Paolo Macchiarini, ... (Continua)
26/04/2013 Ritocchi sotto accusa per una coppia su tre

La chirurgia estetica mette in crisi la coppia
Il ritocco estetico rischia di costare davvero tanto e non solo per le tasche di chi decide di sottoporvisi. Per una volta, l’attenzione non si focalizza esclusivamente sui rischi per la salute legati all’intervento, o sul costo che, soprattutto in tempi di recessione, rappresenta un deterrente verso la sala operatoria: i chirurghi plastici denunciano un altro ostacolo da superare, che spesso arriva una volta conclusa la convalescenza.
“Sono in aumento le coppie che entrano in crisi dopo ... (Continua)

19/04/2013 09:37:13 Al via un progetto innovativo del Bambin Gesù

Nuovo cuore artificiale potenziato da staminali
Un cuore artificiale integrato dall'utilizzo di cellule staminali per la rigenerazione di nuovo tessuto miocardico. È l'ambizioso progetto al quale stanno lavorando gli specialisti dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.
L’insufficienza cardio-respiratoria rappresenta la causa principale di ricovero in terapia intensiva pediatrica. L’aumento di ospedalizzazione per scompenso cardiaco terminale nei pazienti pediatrici con cardiopatie congenite complesse rende necessario l’utilizzo di ... (Continua)

16/04/2013 La tecnica per trattare la condizione che riguarda un bimbo su 4000
Ernia diaframmatica, un palloncino per curarla
Ogni anno 1 bambino ogni 4000 nasce con un’ernia diaframmatica. Si tratta di una condizione congenita nella quale uno o più organi dell’addome “attraversano” il diaframma e invadono la cavità del torace, compromettendo gravemente il corretto sviluppo dei polmoni.
Alla Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano ogni anno vengono effettuati 15 interventi per trattare questa patologia, in quello che è l’unico centro italiano ad avere le necessarie competenze (insieme a soli tre altri centri a ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale