Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 586

Risultati da 371 a 380 DI 586

14/04/2010 Messa a punto cornea artificiale per i casi più complessi

Cheratoprotesi, un'alternativa al trapianto di cornea
A volte il trapianto di cornea rischia di non funzionare. È il dato di partenza di una nuova tecnica di chirurgia oculistica messa a punto dall'Università di Harvard, negli Stati Uniti. Ci sono dei casi, infatti, in cui il trapianto tradizionale non va a buon fine a causa di un'ustione che ha danneggiato l'occhio, oppure semplicemente per via di troppi tentativi di trapianto accumulati negli anni.
La caratteristica fondamentale della cornea artificiale progettata dalla Harvard Medical ... (Continua)

04/03/2010 Ricerca spagnola sottolinea gli effetti benefici dell'ormone gastrico
La grelina efficace contro le malattie epatiche
La grelina, un ormone gastrico, potrebbe rivelare proprietà terapeutiche fondamentali nel trattamento delle malattie epatiche. Lo sostiene un gruppo di ricercatori spagnoli della Clinica ospedaliera di Barcellona, secondo cui l'ormone riduce la fibrosi epatica, le infiammazioni e lo stress ossidativo, oltre a prevenire danni epatici acuti.
Uno dei ricercatori che hanno firmato lo studio pubblicato sulla rivista Hepathology e riportato nel notiziario europeo Cordis ricorda che sul mercato ... (Continua)
25/02/2010 Tessuto ovarico trapiantato produce due diverse gravidanze
Due figli dopo un trapianto di ovaie
È la prima volta al mondo. Tiene a precisarlo Claus Yding Andersen, il medico che consentito a una donna danese di 33 anni di portare avanti due gravidanze e dare alla luce due bambini dopo aver subito l'asportazione del tessuto ovarico per facilitare una cura antitumorale contro il cancro che l'aveva colpita.
Lo stesso tessuto ovarico è stato congelato e conservato per preservare la fertilità della donna “questa è la prima volta al mondo che una donna ha avuto due figli da due diverse ... (Continua)
18/02/2010 
Dove ci si cura con le staminali in Italia
Le cellule staminali embrionali sono oggetto di un acceso dibattito etico e ad esse molti affidano le speranze di nuove cure per malattie molto gravi, come Parkinson, Alzheimer e sclerosi multipla.
Tuttavia esistono altre staminali, dette somatiche o adulte, che sono prelevate dal corpo stesso del malato o da un donatore compatibile (quasi sempre un familiare stretto) e che sono già utilizzate in Italia per la terapia di diverse patologie.
La tecnica di prelievo delle staminali adulte ... (Continua)
19/01/2010 Dalle staminali forse la soluzione all'alopecia androgenetica

Nuove cure per la perdita di capelli nelle donne
Quel che per gli uomini è talvolta motivo di imbarazzo, per le donne può trasformarsi in un vero e proprio incubo. Stiamo parlando della caduta dei capelli e in particolare di una patologia, l'alopecia androgenetica, che colpisce un gran numero di donne, come spiega Fabio Rinaldi, presidente dell'Ihrf, la fondazione internazionale per la ricerca sui capelli: “ne soffre circa il 40% delle donne prima della menopausa e il 60 dopo. La predisposizione è genetica, le cause in genere ormonali, con ... (Continua)

18/01/2010 Adottata per la prima volta in Italia una tecnica con pochissimi precedenti
Trapianto di polmone senza trasfusioni
È una vera e propria rarità il trapianto eseguito all'ospedale Molinette di Torino, e i medici del nosocomio hanno tenuto a precisarlo. Per la prima volta nel nostro paese, i chirurghi non hanno potuto contare sulle trasfusioni di sangue nell'esecuzione di un trapianto al polmone, effettuato su una paziente di 60 anni di origini calabresi.
Il particolare intervento si è reso necessario per motivazioni religiose, in quanto la donna è testimone di Geova, culto che vieta appunto il ricorso ... (Continua)
23/11/2009 15:51:35 L'H1N1 non rappresenta un ostacolo per la speranza di chi aspetta un trapianto

Il virus A e i trapianti possibili
Il virus A non riesce a impedire i trapianti. A una neonata di sei mesi di Torino, infatti, è stato impiantato il fegato di un bimbo di sei anni risultato positivo all'infezione.
Come negli altri casi, il bambino era affetto da un'altra patologia, una grave e congenita malformazione cardiaca aggravata appunto dalla presenza del virus A Il piccolo, tenuto in vita fin da lunedì solo grazie all'Ecmo, la macchina che consente l'ossigenazione extra-corporea del sangue, è morto nella giornata di ... (Continua)

20/11/2009 Equipe francese ricava dalle embrionali una pelle temporanea per gli ustionati

Dalle staminali una pelle a termine
Una pelle a “tempo determinato” per i grandi ustionati. È il sorprendente risultato di una ricerca sulle cellule staminali embrionali messa a punto da un'equipe francese guidata dalla dott.ssa Christine Baldeschi.
I ricercatori d'oltralpe sono riusciti a creare una sorta di pelle temporanea con la quale aiutare persone con ustioni gravi o con particolari patologie dell'epidermide, nell'attesa di un vero e proprio trapianto.
Lo studio, pubblicato sulla rivista Lancet e realizzato ... (Continua)

05/11/2009 16:33:30 Ricercatori del San Raffaele di Milano ne studiano gli effetti sulle scimmie

Nuova sperimentazione sulle staminali neurali umane
Una scoperta dei ricercatori del San Raffaele potrà rendere più efficace le terapie a base di cellule staminali del cervello nelle malattie neurologiche.
I ricercatori dell’Istituto di Neurologia Sperimentale (INSPE) del San Raffaele di Milano in collaborazione con diversi altri Istituti nel mondo hanno studiato gli effetti dell’utilizzo delle cellule staminali neurali del cervello come agenti terapeutici in modelli animali affetti da sclerosi multipla.
La ricerca, coordinata da Stefano ... (Continua)

20/10/2009 17:14:42 Ricercatori americani testano l'efficacia dello "Stem Ex"

In sperimentazione un nuovo farmaco per i tumori del sangue
È in sperimentazione un nuovo farmaco per la terapia dei tumori del sangue, quali la leucemia e il linfoma. Si tratta di carlecortemcel-l, la denominazione generica del prodotto "StemEx". Lo annuncia un articolo a firma del dott. Chan, che lavora presso il Methodist Children's Hospital di San Antonio, in Texas, e del dott. Petropoulos, ematologo/oncologo presso l'Anderson Cancer Center dell'Università del Texas di Houston.
Nell'articolo, il dott. Chan e il dott. Petropoulos affermano: “I ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale