Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 586

Risultati da 441 a 450 DI 586

29/01/2008 
In futuro niente più rigetti
Fin da quando si è cominciato ad eseguire i primi trapianti l'ostacolo maggiore che si presentato è sempre stato il rischio di rigetto. Finora tale rischio è stato ridotto con l'uso di farmaci immunosoppressivi, da prendere per tutta la vita, che riducono le difese dell'organismo ospite impedendogli di aggredire le cellule del nuovo organo.
In futuro però si prospetta una nuova soluzione che permetterà di eliminare del tutto i farmaci anti rigetto. Il sistema immunitario può essere ... (Continua)
28/01/2008 

Chirurgia mininvasiva col robot daVinci
La chirurgia robotica costituisce la forma più sofisticata di chirurgia mininvasiva.
La robotica supera le difficoltà e le limitazioni della chirurgia laparoscopica permettendo di estendere i benefici della mininvasività ad interventi complessi. La chirurgia minivasiva, infatti, consente ridotte perdite ematiche e di conseguenza minor necessità di trasfusioni, minor dolore postoperatorio, una più rapida ripresa. Tutti i tipi di interventi, soprattutto quelli più complessi, possono, grazie ... (Continua)

24/01/2008 
Ricostruire i tendini con i fattori di crescita
Grazie al progresso nel campo dei trapianti sempre più organi e tessuti possono essere sostituiti. Ormai non si tratta più solo di trapianti da donatore cadavere o vivente, o autotrapianti cioè dal proprio corpo, ma anche di tessuti e organi bio-artificiali e altre combinazioni, come la terapia genica.
Una tecnica sperimentale d’impianto di tendine da un animale all’altro insieme a terapia genica è stato per esempio tentata da Ricercatori dell’Università di Rochester hanno tentato ... (Continua)
18/01/2008 
Nuove applicazioni per l'Ibritumomab nel linfoma
Cell Therapeutics, Inc. ha annunciato i risultati di uno studio clinico di fase II pubblicati sul Journal of Clinical Oncology che dimostrano come l’associazione di radio-immunoterapia ad alte dosi di chemioterapia (HDC), seguita da trapianto autologo di cellule staminali (ASCT), determini un’elevata (70%) sopravvivenza libera da progressione (PFS) a due anni, senza aggiungere effetti tossici alla HDC, sottolineando il ruolo potenziale della radio-immunoterapia nel trapianto autologo di cellule ... (Continua)
15/01/2008 
Creato il primo cuore bio-artificiale
Il cuore di una cavia di laboratorio è stato fatto “tornare in vita” da un gruppo di ricercatori statunitensi i quali hanno creato un cuore bio-artificiale perfettamente funzionante.
Se estesa all'uomo questa tecnica potrebbe determinare la salvezza per le migliaia di pazienti in attesa di trapianto, non solo di cuore, grazie alla creazione di scorte potenzialmente illimitate di organi di ricambio.
La tecnica sviluppata da un'equipe del 'Center or Cardiovascular repair' della ... (Continua)
15/01/2008 

Una nuova cura per il cheratocono
Il cheratocono è una delle più comuni patologie oculari diffuse tra uomini e donne soprattutto di giovane età. Circa una persona su mille ogni anno scopre di essere affetto da questa malattia distrofica che provoca uno sfiancamento ed un assottigliamento della cornea e la conseguente diminuzione della vista. Il dottor Gennaro Tramontano, chirurgo oculista a Milano e a Napoli, ci spiega in cosa consiste questa nuova rivoluzionaria terapia per bloccare il cheratocono ed afferma: “ si chiama ... (Continua)

14/12/2007 

Il cordone ombelicale può salvare molti bambini
Le trasfusioni di sangue proveniente dal cordone ombelicale, anche quando proveniente da donatori non parenti, possono salvare la vita dei bambini nati con alcuni disordini del metabolismo ereditari. È quanto emerge da uno studio condotto alla Duke University della Carolina del Nord (Usa). Attualmente il trapianto di midollo osseo è l’unica opzione a disposizione dei neonati con tali patologie, i quali sono soggetti a morte improvvisa per insufficienze organiche. Ma il trapianto è difficile da ... (Continua)

13/11/2007 
Primo trapianto di spalla al mondo
Fra sei mesi al “Rizzoli” di Bologna, per la prima volta al mondo, il trapianto totale di spalla. L’articolazione sarà prelevata da un donatore cadavere e impiantata su una persona con meno di cinquant’anni. Al momento si sta lavorando alla messa a punto dello ‘strumentario’. Dal Congresso SIOT anche la notizia dell’eccezionale passo avanti nel campo delle protesi: nuove protesi meccaniche e con proprietà bioattive. Una buona notizia per le centinaia di migliaia di italiani che, ogni anno, ... (Continua)
31/10/2007 
Malattie fungine invasive, patologie ad alto rischio
Le patologie fungine sono malattie che vengono causate da aggressioni da parte di funghi, muffe e lieviti, i cosiddetti miceti. La maggior parte di queste malattie non sono pericolose, ma ci sono alcune situazioni che rendono queste infezioni un grave problema. Sono le patologie fungine invasive.
Le patologie fungine invasive sono considerate ad altissimo rischio. Queste infezioni si manifestano con elevata frequenza nei pazienti il cui sistema immunitario risulta fortemente ... (Continua)
31/10/2007 

Un anello elastico per curare lo scompenso cardiaco
L’impianto di un elemento elastico in grado di sconfiggere l’insufficienza cardiaca è stato presentato a Bergamo, dove il cardiochirurgo Paolo Ferrazzi, direttore del Dipartimento Cardiovascolare degli Ospedali Riuniti, ha spiegato:
“E’ un’idea semplice ed originale nata dall’osservazione clinica dei pazienti con scompenso cardiaco. Nel nostro studio sperimentale, un anello, costituito da una molla metallica, è stato impiantato all’interno di cuori dilatati. L’anello, coordinandosi ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale