Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1321

Risultati da 1171 a 1180 DI 1321

13/01/2005 
Un test per scoprire precocemente la preeclampsia
La preeclampsia e' una rara ma molto grave complicanza che si verifica nella maggior parte dei casi alla fine del secondo trimestre o nel terzo trimestre di gravidanza e colpisce sia la madre che il bambino ancora in grembo. Progredisce in modo rapido ed e' caratterizzata da sintomi non sempre tutti presenti: alta pressione del sangue, gonfiori e proteine nelle urine, improvviso aumento di peso, mal di testa e cambiamenti nella vista. Pre-eclampsia e altri disordini ipertensivi correlati ... (Continua)
10/01/2005 
Terapia per il tumore superficiale della vescica
Il Tumore superficiale della vescica (neoplasia superficiale della vescica urinaria) occupa il quarto posto tra i tumori più frequenti in soggetti di sesso maschile, e l’ottavo posto in quelli di sesso femminile. Ogni anno sono diagnosticati in tutto il mondo, una media di 260.000 nuovi casi di tumore vescicale superficiale. Di questi, circa il 90% sono del tipo “carcinoma delle cellule di transizione” (“Transitional Cell Carcinoma” - TCC) che ha origine nelle cellule epiteliali ... (Continua)
13/12/2004 
Terapia “sandwich” contro alcuni tumori oculari
Associare radio e termoterapia per interventi più conservativi ed efficaci. Al Gemelli verso la creazione di un polo dedicato di diagnosi e cura per le patologie oncologiche oculari.
Si chiama terapia “sandwich”, l’associazione cioè di radioterapia e termoterapia per interventi più radicali ed efficaci in alcuni tipi di tumore oculare come i melanomi localizzati al polo posteriore, che permette un approccio conservativo e un migliore controllo locale della neoplasia. Di questa ... (Continua)
06/12/2004 

Cani paralegici camminano di nuovo dopo un'iniezione
Cani con le zampe posteriori paralizzate possono di nuovo camminare dopo l'iniezione di una sostanza chimica solitamente utilizzata come antigelo ha aiutato le cellule nervose a riparare il midollo spinale danneggiato.
Ad ottenere l'importante risultato sono i ricercatori della Purdue University di Indianapolis, negli Usa, che ora sperano di poter presto testare il nuovo metodo di cura nell'uomo.
La cura ha avuto effetto soltanto nei cani nei quali l'iniezione era stata ... (Continua)

02/12/2004 

Dal dentista anche per la diagnosi di tumore alla bocca
Lo dice uno studio appena condotto in Gran Bretagna da 200 dentisti inglesi e presentato alla Mouth Cancer Awareness Week (7-13 Novembre): una buona prevenzione con periodici check-up dal dentista (soprattutto in chi fuma o beve troppo) può ridurre la mortalità del 50-90%. Il trattamento di questi tumori è comunque migliorato, tant'è che dopo la diagnosi solo poco più del 39% dei pazienti non è sopravvissuto e tutti gli altri hanno comunque recuperato una normale qualità di vita.
Delle ... (Continua)

01/12/2004 
Nuova terapia anticancro a base di raggi luminosi
Nuovi scenari per l'oncologia con la prima terapia selettiva dei tumori che, sfruttando i raggi luminosi, attiva una particolare sostanza fotosensibilizzante fissatasi sulle cellule cancerose che le brucia selettivamente.
Anche in pazienti con tumori in stadio avanzato per i quali non c'erano più possibilità terapeutiche se non la Best Supportive Care, la terapia fotodinamica che utilizza l'ultimo nato dei fotosenbilizzanti (la temoporfina) sta evidenziando una significativa ... (Continua)
25/11/2004 
Arriva in Italia farmaco once a day per l'Aids
Via libera dall’AIFA ad atazanavir in Italia, il primo inibitore della proteasi once-a-day, approvato dall’Emea per il trattamento di pazienti adulti con infezione da Hiv già sottoposti a trattamento antiretrovirale, in combinazione con altri antiretrovirali.
È il primo della sua classe, once a day: non più rigidi orari da rispettare nell’arco della giornata. È anche l’inibitore della proteasi con il più basso numero di pillole al giorno oggi disponibile, solo tre in totale. E il ... (Continua)
16/11/2004 

Disturbi dell'umore: un mix di fattori organici e psichici
I disturbi dell'umore (definiti anche disturbi affettivi) sono alterazioni dell'autostima (cioè della percezione del valore di noi stessi) che vanno dalla mania alla depressione.
La prevalenza della depressione varia nei diversi studi e nei diversi Paesi, tra il 5% e il 20%, con una maggiore incidenza tra le femmine, rispetto ai maschi. La depressione ha un'incidenza crescente con l'età, anche se negli ultimi anni sono emersi dati su un'incidenza di depressione del 5% nella ... (Continua)

15/11/2004 
La carbossiterapia per la cura delle ferite difficili
La formazione di una ferita difficile è causata da molteplici fattori, sia locali che generali e richiede un trattamento interdisciplinare. Con il termine di ferite difficili si definiscono lesioni che presento problematiche di trattamento ad alta complessità legate alla patologia, alla localizzazione, alle condizioni generali e a pregressi trattamenti sbagliati. Tale patologia interessa il 15-20% della popolazione e comprende lesioni di origine post-traumatica, lesioni vascolari, diabetiche, ... (Continua)
10/11/2004 
Nuova tecnica chirurgica per metastasi al fegato
Consiste in un’innovativa tecnica chirurgica contro le metastasi al fegato derivate da tumore del colon retto, la Perfusione Isolata Ipertermica Antiblastica (PEIIA), il protocollo europeo avviato a Pisa dal gruppo del professor Franco Filipponi, dell’Unità di Trapiantologia Epatica dell’Ospedale Cisanello di Pisa. Il gruppo ha avviato uno studio multicentrico sulla nuova tecnica i cui risultati preliminari evidenziano una riduzione del 75% delle metastasi epatiche. Si prevede che nei ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale