Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 1321

Risultati da 1231 a 1240 DI 1321

02/02/2004 
Principio attivo del Viagra cura rara malattia nelle donne
Il principio attivo del Viagra, la famosa pillola blu contro l'impotenza della Pfizer, può essere anche la base di un medicinale salvavita contro una malattia rara che colpisce prevalentemente le donne. L'autorità regolatoria europea Emea ha assegnato al sildenafil citrato, principio attivo della famosa pillola blu della Pfizer, lo status di farmaco orfano per il suo potenziale uso nella terapia dell'ipertensione polmonare arteriosa e dell'ipertensione polmonare tromboembolica ... (Continua)
27/01/2004 

Pesci transgenici nati da spermatozoi coltivati in vitro
Un nuovo studio apre nuove possibilità di studio per la ricerca biologica e medica. Un team di ricercatori giapponese-statunitense oggi ha fatto sapere di essere riuscito nell’impresa di mettere al mondo degli animali usando lo sperma geneticamente modificato e sviluppato in laboratorio.
Si tratta di un importante successo scientifico avendo l’esperimento implicazioni per una vasta gamma di ricerche inerenti le terapia genetiche. Nel loro studio, che sarà pubblicato nell'edizione ... (Continua)

23/01/2004 
Fecondazione in vitro: più prematuri per parto non gemellare
Bambini nati dopo l’IVF (fertilizzazione in vitro) o altre tecniche fertilizzazione hanno un rischio più alto di nascere prematuri, piccoli alla nascita oppure di nascere con il taglio cesareo.
L’esame di 25 studi precedentemente pubblicati ha indicato che le nascite pre-termine sono due volte più frequenti per i bambini concepiti usando tecniche come la fertilizzazione in vitro rispetto agli altri bambini. I bambini presi in esame avevano tre volte la probabilità di essere molto piccoli ... (Continua)
21/01/2004 
Certi farmaci rendono più tossiche le otturazioni dentarie
La nicotina e l'uso di certi farmaci usati contro gli stati infiammatori potrebbero far sì che la saliva più facilimente consenta il rilascio dei metalli pesanti contenuti negli amalgami dentali.
In un articolo apparso sul periodico LAB il Prof. Luigi Campanella, del Dipartimento di Chimica Analitica presso l’Università degli Studi La Sapienza di Roma, espone i risultati di uno studio sulla tossicità degli amalgami, le leghe metalliche usate per le otturazioni dentarie.
Lo ... (Continua)
21/01/2004 

Diabetici: dovrebbero controllare la pressione alla caviglia
Una notizia preoccupante per i diabetici americani, e indirettamente per quelli di tutto il mondo. Circa i due terzi dei diabetici in Usa loro non controllano correttamente il loro livello di zuccheri nel sangue e un diabetico su tre, se è di mezza età, ha probabilmente un serio problema agli arti inferiori, molto rischioso anche per la sua vita.
Quest’anno, negli Usa gli esperti per la prima volta stanno invitando tutti i diabetici di età superiore ai 50 anni a verificare che non abbiano ... (Continua)

20/01/2004 
Dislessia: un disturbo ancora poco riconosciuto
1.DEFINIZIONE DEL PROBLEMA
Difficoltà significativa nell’apprendimento della lettura in presenza di un livello cognitivo e di un’istruzione adeguati e in assenza di problemi neurologici e sensoriali. I bambini con dislessia sono intelligenti, non hanno problemi visivi o uditivi ma non apprendono a leggere in modo sufficientemente corretto e fluido: le loro prestazioni nella lettura risultano nel complesso molto al di sotto del livello che ci si aspetterebbe in base all’età, alla classe ... (Continua)
18/01/2004 

Più giovani e belli con la cioccolata e il vino
Alimenti come la cioccolata, il vino, il caffè, il tè, sono state spesso accusati di far male alla salute, forse per via del loro più o meno accentuato effetto psicoattivo, magari associato sinergicamente con la loro bontà o gradevolezza. Ora invece, con il progredire della ricerca, ferme restando poche controindicazioni che però valgono per qualunque alimento quando se ne fa abuso, si rivelano contenere delle preziose virtù terapeutiche, sia come alimento che sotto forma di estratti, ... (Continua)

02/01/2004 
I raggi X alla testa possono causare ritardo intellettuale
Una botta in testa può fare meno danni dei i raggi X. Così esordisce Nigel Hawkes nell’articolo pubblicato su Times Online. Usati solitamente per diagnosticare l’entità dei danni causati da un urto alla testa, i raggi X finiscono per essere altrettanto dannosi, se non più, soprattutto nei bambini.E probabile che questa ricerca cambierà in modo significativo i metodi con cui si curano i bambini. Scienziati svedesi hanno scoperto che persino dosi basse di radiazioni possono alterarne lo sviluppo ... (Continua)
02/01/2004 
La Pectina della frutta utile contro il cancro alla prostata
Secondo una ricerca condotta negli Usa, gli uomini colpiti da cancro alla prostata che non hanno trovato giovamento nei trattamenti convenzionali potrebbero avere dei risultati assumendo una sostanza, in forma modificata, contenuta nella frutta.
A 13 uomini con il cancro della prostata che non ha reagito al trattamento convenzionale, è stata somministrata una sostanza a base di pectina della frutta modificata (MCP) per 12 mesi. Per 7 dei 10 uomini che hanno terminato il trattamento è ... (Continua)
29/12/2003 

Ridere fa bene alla salute
Si dice che “il riso fa buon sangue”, ma che il ridere sia la migliore medicina lo dimostra ora anche uno studio scientifico coordinato da Allan L. Reiss della Stanford University, in California. I ricercatori hanno scoperto come il buon umore sembra attivare le reti del cervello che sono coinvolte nel benessere psicofisico.
Secondo Allan L. Reiss "l'umore ha un grande impatto sul nostra salute psicologica e fisica". Il nostro senso dell’umorismo, intendendo con questa ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25| 26| 27| 28| 29| 30| 31| 32| 33| 34| 35| 36| 37| 38| 39| 40| 41| 42| 43| 44| 45| 46| 47| 48| 49| 50| 51| 52| 53| 54| 55| 56| 57| 58| 59| 60| 61| 62| 63| 64| 65| 66| 67| 68| 69| 70| 71| 72| 73| 74| 75| 76| 77| 78| 79| 80| 81| 82| 83| 84| 85| 86| 87| 88| 89| 90| 91| 92| 93| 94| 95| 96| 97| 98| 99| 100| 101| 102| 103| 104| 105| 106| 107| 108| 109| 110| 111| 112| 113| 114| 115| 116| 117| 118| 119| 120| 121| 122| 123| 124| 125| 126| 127| 128| 129| 130| 131| 132| 133

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale